Frasi, citazioni e aforismi sulla riforma

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla riforma e il riformare. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla novità e il nuovo, Frasi, citazioni e aforismi sulla rivoluzione, Frasi, citazioni e aforismi sui privilegi e Frasi, pensieri e aforismi sul cambiamento e il cambiare vita.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla riforma

Non esistono riforme indolori: ogni vera riforma mette fine a un privilegio.
(Carlo Cassola)

Un riformatore dovrebbe essere esente dal sospetto di interesse, e deve possedere la fiducia e la stima di coloro che egli si propone di riformare.
(Edward Gibbon)

Il Paese ha bisogno di riforme. Ma anche le riforme avrebbero bisogno di un Paese.
(Altan)

È una delle caratteristiche della nostra democrazia il correre ciecamente alle riforme. Si chiede una riforma… e questa non fa in tempo ad essere votata che ci se ne allontana, si corre ad un’altra.
(Aristide Briand)

Noi siamo riformatori in primavera ed estate; in autunno e in inverno, stiamo col vecchio; riformatori di mattina, conservatori di notte.
(Ralph Waldo Emerson)

Quando i riformatori coincidono con i riformati, ogni riforma naviga sempre in alto mare.
(Michele Ainis)

Chiedere al potere di riformare il potere. Che ingenuità!
(Giordano Bruno)

Come si può gestire la democrazia se bisogna essere popolari per essere eletti e impopolari per fare le riforme?
(Luc Ferry)

Cristo fu seguito per le sue parabole demagogiche e crocifisso per i suoi piani di riforma sociale.
(Millor Fernandes)

Un conservatore è qualcuno che è d’accordo con i riformisti cent’anni dopo la loro morte.
(Peter Ustinov)

Un conservatore è qualcuno che crede nelle riforme. Ma non ora.
(Mort Sahl)

La maggior parte delle persone aspettando di avere male ai denti per andare dal dentista. La maggior parte delle società aspettano di finire fuori strada per intraprendere delle riforme.
(Charles Issawi)

La riforma non è piacevole, ma dolorosa; nessuna persona può riformare se stessa senza sofferenza e duro lavoro, tanto meno una nazione.
(Thomas Carlyle)

Dici continuamente che bisogna correggere, che è necessario riformare. Bene: riforma te stesso! – che ne hai davvero bisogno -, e finalmente avrai dato avvio alla riforma. Nel frattempo, non darò credito ai tuoi proclami di rinnovamento.
(San Josemaria Escrivá de Balaguer)

Prima di fare la rivoluzione, riforma il tuo cuore.
(Proverbio cinese)

Il riformatore delle leggi deve operare con prudenza, giustizia e integrità, e comportarsi in modo che nella riforma vi sia il bene, la salute, la pace, la giustizia e l’ordinato vivere dei popoli.
(Niccolò Machiavelli)

Vedete, o signori, come le riforme compiute a tempo, invece d’indebolire l’autorità, la rafforzano, invece di crescere la forza dello spirito rivoluzionario, lo riducono all’impotenza.
(Camillo Benso Conte di Cavour)

Non si possono attuare grandi riforme sociali se non in clima di libertà, con reale senso di moralità pubblica, in un’economia che si risana e in una struttura statale ferma, agile e responsabile.
(Don Luigi Sturzo)

È il riformatore che auspica la riforma, non la società, dalla quale egli non deve aspettarsi altro che opposizione, odio e anche persecuzioni
(Mahatma Gandhi)

Un riformatore è uno che naviga in una fogna su una barca dal fondo di vetro.
(Jimmy Walker)

Il riformatore ha sempre ragione su ciò che è sbagliato. Tuttavia, ha spesso torto su ciò che è giusto.
(Gk Chesterton)

Chi non riforma, sforma. Ma spesso chi dice di riformare, deforma.
(Niccolò Tommaseo)

La riforma fiscale significa togliere le tasse dalle cose che sono state tassate in passato e mettere le tasse a cose che non sono state tassate prima.
(Art Buchwald)

La riforma fiscale significa: “Non tasso te, non tasso me, ma ne tasso altri tre”
(Russell Billiu Long)

Io sono convinto che se molti membri del Congresso si compilassero i moduli delle tasse da soli, ci sarebbe stata da tempo una riforma fiscale.
(Bill Archer)

Poiché non si vuole andare in pensione più tardi, bisognerà riformare gli anni e farli passare da 12 a 15 mesi!
(Laurent Ruquier)

Chi non riesce a fare politica, fa riforme costituzionali; se non riesce a far riforme costituzionali, fa riforme elettorali; se non riesce a far riforme elettorali, fa elezioni. Destino comprensibile e giustificabile… ma non lo si faccia passare come un doveroso ritorno alla volontà del popolo.
(Giuseppe De Rita)

Le riforme sono difficili in Italia perché ogni corporazione, dai maggiori ordini professionali alla più modesta sigla sindacale, ha di fatto un diritto di veto. Abbiamo spinto il concetto di democrazia sino a generare il suo opposto: la tirannia delle minoranze.
(Sergio Romano)

Cos’è il benaltrismo? Consiste nel dire che c’è sempre qualcosa di meglio da fare, qualsiasi cosa venga proposta. (…) Un governo vara una riforma? «Noi avremmo fatto ben altro» rispondono gli oppositori. Spesso senza nemmeno entrare nel merito
(Giuseppe Cruciani)

Il riformatore d’oggi diventa un fardello per il riformatore di domani.
(Chibbi Al-Chumayil)

Ogni organismo sociale che deve riformarsi lo fa più facilmente per addizione che per sottrazione.
(Alfred Sauvy)

La Chiesa non ha bisogno di riformatori, ma di santi.
(Alphonse de Lamartine)

Quando ci si occuperà della felicità degli uomini, è dalle divinità del cielo che la riforma dovrà cominciare.
(Baron d’Holbach)

Di fronte alla riforme religiose gli dei sono sempre rimasti passivi.
(Valeriu Butulescu)

Nessuna riforma del calendaria potrà abbreviare la durata della stupidità.
(Stanislaw Jerzy Lec)

Nella scuola vedo molto disorientamento, riforme fatte che non vengono attuate, altre che si cambiano all’ultimo minuto. Gli insegnanti sono disorientati.
(Marcello D’Orta)

Antipolitica è annunciare le grandi riforme e non farne mai una, neanche piccola
(Marco Travaglio)

Una vecchia battuta diceva che in Italia tra riformisti e rivoluzionari non c’è gran differenza: i primi non fanno le riforme, i secondi non fanno le rivoluzioni
(Fausto Bertinotti)

Il rinvio è il momento significativo di ogni disegno riformatore.
(Aldo Moro)

È più facile rovesciare un pozzo che riformare un vecchio uomo.
(Proverbio)

Sarebbe una grande riforma della politica se il senno potesse essere sparso tanto facilmente e rapidamente quanto la follia.
(Winston Churchill)

Egalitarista. Il genere di riformatore politico e sociale interessato a fare scendere gli altri al proprio livello più che a sollevarsi a quello degli altri.
(Ambrose Bierce)

Riformare un mondo, riformare una nazione, è compito che nessun saggio vorrebbe intraprendere; e tutti gli uomini che non sono pazzi sanno che la sola riforma solida, anche se molto più lenta, è quella che inizia e si perfeziona su se stessa.
(Thomas Carlyle)

La scrittura è un rito religioso: è un ordine, una riforma, una rieducazione al riamore per gli altri e per il mondo come sono e come potrebbero essere
(Sylvia Plath)

Qualsiasi rivoluzione dovrebbe cominciare dalla riforma del dizionario
(Victor Hugo)

E’ mio grande desiderio di riformare i miei sudditi, ma mi vergogno a confessare che non sono in grado di riformare me stesso.
(Zar Pietro il Grande)

La prima preoccupazione di un riformatore è quella di prevenire ogni futura riforma.
(Edward Gibbon)

Allora, quando fu irrimediabilmente chiaro che nessuna riforma governativa o economica avrebbe reso il popolo meno miserabile, la religione divenne l’unico vero strumento di speranza.
(Kurt Vonnegut)

Una nazione senza i mezzi della riforma è senza mezzi di sopravvivenza.
(Edmund Burke)

Anche se sapessi che la fine del mondo è domani, io andrei ancora oggi a piantare un albero di mele.
(Martin Lutero)