Frasi, citazioni e aforismi sulla terrazza

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla terrazza e il terrazzo. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul balcone, Frasi, citazioni e aforismi sulla finestra, Frasi, citazioni e aforismi sul paesaggio e Frasi, citazioni e aforismi sulla scala.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla terrazza

S’impigliava
spensierato il mio riso nel silenzio
della vasta terrazza.
(Giovanna Bemporad)

Potremmo fermarci qui, ad aspettare il tramonto da questa terrazza. La brezza leggera. I pensieri che si intrecciano tra le dita e i tuoi capelli mossi. Il collo scoperto e io che sorrido.
(Fabrizio Caramagna)

Mi ero seduto in terrazza.
Il silenzio era assoluto.
Vedevo accendersi e spegnersi
le luci all’interno
delle case.
Un vento dolce, umido,
mi accarezzava il viso…
è il mondo – dissi tra me e me –
ed è un posto meraviglioso.
(Karmelo C. Iribarren)

Due sdraio in terrazza, i grilli, la luna, due bicchieri di vino, il tepore di una notte estiva, il silenzio dei pensieri, il cielo ovunque. Per essere felici basta poco, basta tutto.
(Insopportabile, Twitter)

Qui dove il mare luccica
E tira forte il vento
Su una vecchia terrazza
Davanti al Golfo di Surriento
(Lucio Dalla)

Del mare forse apprezzo di più
la sera, in terrazza.
Candele, silenzio. Vita.
(sdaniela2006, Twitter)

Il momento migliore della giornata è la sera, al buio, sul terrazzo.
(Valelapena, Twitter)

Una terrazza, il vento, un tavolo, dei bicchieri, le parole che corrono. Certe sere sanno stare tutte in un respiro.
(Fabrizio Caramagna)

Nessuna casa dovrebbe essere senza vista sul mare. Ogni casa dovrebbe appartenere al vento e alle onde. Il mare e la casa dovrebbero vivere insieme per sempre, come due fanciulli che si siedono uno di fronte all’altro e si confidano i loro segreti.
(Fabrizio Caramagna)

Lei è…
nella serenità di una terrazza
che affaccia su giardini e tramonti
(Jorge Luis Borges)

Sul terrazzo c’è un profilo che conosco,
Si ode appena un dialogo sommesso,
Non avevo finora mai provato
Un tale incantevole languore….
(Anna Achmatova)

Prendi una serata qualsiasi e mettici un terrazzo, un pezzo di cielo e qualcosa da bere.
Ed è subito magia.
(Fabrizio Caramagna)

il sole disegna righe sul terrazzo e ne fa una scacchiera [fotografia del cielo che aspetta la mia mossa]
(e_senzaimmagini, Twitter)

Ma voi, tipo, come ve la immaginate casa vostra? Quella vostra vostra? Io con tante piante, tante vetrate e una terrazza immensa.
(Anonimo)

Oggi mio padre compie 70 anni.
Sono circa 30 anni che mi porta sulla terrazza della casa al mare per insegnarmi a leggere il cielo e per questo lo amerò per sempre.
(Potty_L, Twitter)

Situazione sentimentale:
oggi la colazione si fa in terrazza.
Odore di gelsomini, prendisole
E quel gesto lieve di far scivolare lontano dai piedi i sabot
(tentodiesistere, Twitter)

Una terrazza, il profumo di salsedine, il rosso di un tramonto e qualcuno a cui sorridere. Ecco così dovrebbe finire una giornata.
(Mikieilmare, Twitter)

Mi piace stendere i panni sul terrazzo la mattina: l’aria è fresca e il sole gentile. Io, spettinata e assonnata, comincio a mettere in ordine il giorno.
(CarlaQ, Twitter)

Di notte, lungo palazzi di nuvole
e una terrazza di chiaro di luna,
il sogno di viaggi proibiti,
il pericolo di un’altra vita.
(Cees Nooteboom)

In terrazza, la mattina presto
Inspiro profumo di rose
Espiro ansie e preoccupazioni
(NikkiErre77, Twitter)

Preferiva starsene le sere d’estate sulla terrazza del traghetto di Uhlenhorst, con una buona bibita davanti, ad ascoltare la musica e a osservare le barche illuminate
(Thomas Mann)

Il mio respiro te lo racconto dopo, su una terrazza aperta e un bicchiere di vino.
(Fabrizio Caramagna)

Su una sedia a sdraio, sul terrazzo di uno chalet in fondo valle, c’è una giovane donna che legge.
(Italo Calvino)

Più non sai
dove il lago finisca;
un murmure soltanto
sfiora la nostra vita
sotto una pensile terrazza.
(Vittorio Sereni)

Quando il gioco si fa duro i duri apparecchiano una bella tavola in terrazza fanno un paio di telefonate al gruppo di amici e iniziano a preparare quei due due spaghetti con le vongole.
(paradisoa1, Twitter)

Anche un fiato di vento pare un sogno
agli uomini del porto, alla bandiera
afflosciata là in cima alla terrazza.
(Umberto Saba)

Mi hanno mostrato una terrazza sul mare con panorama strepitoso del golfo.”Ma non c’è niente”. “Tutto da rimettere a posto”.”Ci sono troppe cose da fare”. Io ci ho già visto la festa, il catering, i fiori, le candele, la sangria e la gente che balla sui tavoli.
(paradisoa1, Twitter)

Ogni tanto mi chiedo se sono una brava persona o no, poi mi ricordo che quando annaffio le piante in terrazzo gli sciacquo pure le foglie dalla polvere della giornata e ho la mia risposta.
(godzyperplesso, Twitter)

Era la folgore a ciel sereno e dopo l’amore era la pace immensa la terrazza colorata del Nilo.
(Alda Merini)

Non patire d’insonnia, piuttosto vieni
e conosci la terrazza di casa mia.
sali senza paura.
(Lucía Rivadeneyra)

Ti siedi su una terrazza
a prendere qualcosa
A pochi metri da te,
bambini e bambine pattinano, saltano
la corda, fanno la lotta.
Accendi una sigaretta,
fumi tranquillo.
Alla fine arriva
la birra: al punto giusto,
schiumosa, fresca.
Chiudi gli occhi
e dici
“questa è la felicità”.
(Karmelo C. Iribarren)

Dal nostro terrazzo panoramico preferito ci raccontavamo piccole cose, che altrove non avrebbero avuto lo stesso valore, guardando le montagne tutt’intorno e scoprendo ogni volta particolari inediti.
(Franco Faggiani)

Io sono qui in terrazza, tra luna, stelle e mare, con i capelli mossi dalla brezza e un bicchiere di vino in mano.
(Anonimo)

Vorrei te, quella terrazza della casa al mare, il maestrale, i grilli e il vino bianco.
(MrtnMrt, Twitter)

La voglia profonda di stare abbirrazzato in terrazza col venticello
(Wannabebabol, Twitter)

Le sere vanno ripetendosi sul terrazzo, dove le parole sono piccoli luoghi della memoria.
(Maria do Rosário Pedreira)

Per me un caffè e una terrazza vista mare.
(Anonimo)

Nel cielo disegno sempre ciò che mi piace: il terrazzo della mia casa d’infanzia, il mio primo quaderno, il volto di mio padre, i tuoi occhi.
(ninfeaselvatica, Twitter)

[esterno balcone] lei beve il caffè. Su un terrazzo qualcuno fa le bolle di sapone. Lei pensa alla leggerezza con cui certe cose finiscono.
(AlbertHofman72, Twitter)

Ho messo delle briciole per gli uccelli sul terrazzo. Ora ci sono: sei merli, quattro pettirossi, un passerotto e uno simpaticissimo che ho ribattezzato Ciuffettino. I gatti li guardano e covano rancore.
(CarlaQ, Twitter)

Scusate ma sono l’unica che odia le feste, le discoteche, il casino, le persone?
cioè sono più tipa da partita a carte nel terrazzo
(persempresarai, Twitter)

Ho fatto amicizia con gli scheletri nell’armadio.
Adesso sono usciti e ci ballo in terrazza.
(Chiarina78, Twitter)

Inverno a casa mia: la mattina si aprono le finestre perché i pavimenti devono asciugare e si cambia l’aria, quando si cucina bisogna tenere aperto perché s’impuzza tutto, le sera, poi, si deve riaprire di nuovo perché almeno un attimino d’aria ci vuole.
In pratica vivo in terrazza.
(ConaffettoG, Twitter)

Spazzo la terrazza e ci sono i piccioni appollaiati intorno che mi guardano con l’espressione “finalmente ci sta pulendo il bagno”.
(Anonimo)

23 giugno 1952 Mi trovo seduto sulla terrazza dell’albergo Baglioni, innamorato di mia moglie. Sono le dieci di sera.
(Vitaliano Brancati)

C’è chi si siede sulla riva del fiume e aspetta il cadavere del nemico, io aspetto l’alba in terrazza e il nemico chi se lo ricorda più.
(egyzia, Twitter)

In giardino, sulla terrazza, sulla torretta sotto la meridiana,
ogni giorno sto seduto per ore, e con matita e penna,
con pennello e colori disegno accuratamente le ombre mattutine.
(Hermann Hesse)

Ho riassistito
in un istante a tutto il mio passato.
Mi sembrava di essere affacciata
a una terrazza stretta e di guardare,
sotto di me, un brulichio infinito,
affogato nel vuoto e nell’azzurro.
(Antonia Pozzi)

Il Grande carro sopra di me,
la legge morale dentro di me.
Suona bene. Dalla terrazza è tutto.
(egyzia, Twitter)

Il privilegio dei grandi è vedere le catastrofi da una terrazza.
(Jean Giraudoux)

Qui ci sono delle vecchie che tutte le mattine devono parlare urlando dal cortile alla terrazza. Beh, con me i vostri segreti sono al sicuro
(Anonimo)

Ognuna sta sola
Sul proprio terrazzo
Trafitta dai raggi del sole
Ed è subito
Ammazza quanto fa caldo.
(Anonimo)

D’estate amo mettermi a leggere sul terrazzo la sera, con il cielo blu, le stelle, il respiro del cane che dorme, la brezza fresca, la pelle d’oca sulle cosce nude, le zanzare che mi divorano viva, basta, torno in casa.
(godzyperplesso, Twitter)

Provo a leggere sul terrazzo ed improvvisamente: zanzare, gatti, vicini che urlano, cani che abbaiano, alluvioni, cavallette, la peste.
(orporick, Twitter)

I social sono come un condominio. In cui tutti stanno affacciati in terrazza a dirsi cose che dovrebbero tenere per sé.
(Anonimo)

Ci interessa più avere il terrazzo che il mondo, abitabile.
(olli_gu, Twitter)

Non sto pranzando in una terrazza sull’oceano Pacifico, ma sto andando al lavoro.
Voglio ritornare a quell’attimo esatto in cui ho sbagliato tutto nella mia vita.
(ValeSantaSubito, Twitter)

Siamo tutti innamorati su una terrazza vista mare, io voglio essere innamorata mentre mangio il panino all’autogrill.
(PaolaVaresi, Twitter)

È arrivato ufficialmente il periodo in cui fai due conti per andare in vacanza e capisci che puoi permetterti solo un lettino in terrazza.
(masse78, Twitter)

Annunci