Frasi, citazioni e aforismi sull’egoismo

Una piccola dose di egoismo è necessaria per la sopravvivenza. Ma quando si comincia a pensare che il nostro lavoro, i nostri progetti, le nostre idee, la nostra situazione sentimentale siano la cosa più importante in assoluto, l’egoismo diventa una forma patologica che confina con l’egocentrismo.

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sull’egoismo. Per gli articoli correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sull’invidia, Frasi, citazioni e aforismi sulla gelosia e Frasi, citazioni e aforismi su narcisismo, egocentismo e la vanità

**

Frasi, citazioni e aforismi sull’egoismo e gli egoisti

Egoismo

Ci sono due tipi di egoisti: coloro che lo ammettono, e poi gli altri.
(Laurence J. Peter)

“Io” è una ben piccola parola per contenere il nostro egoismo che è tanto grande.
(Madame Amiel-Lapeyre)

Per quante scoperte si siano fatte nelle regioni dell’egoismo, vi sono ancora molte terre sconosciute.
(François de La Rochefoucauld)

Il più piccolo dolore nel nostro mignolo ci preoccupa e c’infastidisce di più della distruzione di milioni di nostri simili.
(William Hazlitt)

Una rosa rossa non è egoista perché vuole essere una rosa rossa. Sarebbe orribilmente egoista se volesse che i fiori del giardino fossero tutti rossi e tutti rose.
(Oscar Wilde)

L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Davanti a un prato apriti alla chiarezza, abbraccia la semplicità, cancella l’egoismo. Vedi tutto come se fosse il seme di qualcosa.
(Fabrizio Caramagna)

Non nascondere il tuo egoismo dietro le scuse di mancanza di tempo, degli impegni, della vita frenetica. Ci sono cose che semplicemente non condividi perchè non vuoi, perchè vuoi tenerle solo per te, perchè in fondo ognuno di noi è un po’ egoista.
(Anton Vanligt)

Hanno un problema e io:
-mi precipito da loro
-46353 messaggi
-16ore di chiamate

Ho un problema io e loro:
-dai, supererai anche questa.
(Sailor_sara, Twitter)

L’orgoglio non vuole essere in debito, l’egoismo non vuole pagare.
(Anonimo)

L’egoismo consiste nel fare la propria felicità dall’infelicità di tutti gli altri.
(Henri Lacordaire)

Dio è troppo perfetto per poter pensare ad altro che a se stesso.
(Aristotele)

E ora parliamo un po’ di te. Mi ami?
(Maria Luisa Spaziani)

Un egoista è il servitore del suo “Io”.
(Mikhail Kuzmin)

L’io, io!… il più lurido di tutti i pronomi!… I pronomi! Sono i pidocchi del pensiero.
(Carlo Emilio Gadda)

Io, abbreviazione di Dio.
(Lorenzo Morandotti)

Sono o non sono d’io? Non so deicidermi.
(Twilla_ria, Twitter)

L’egoismo durerà finché la grammatica manterrà gli aggettivi possessivi.
(Valeriu Butulescu)

Penelope che aspetta per vent’anni che Ulisse si stufi di bighellonare nel Mediterraneo è il parto di una fantasia egoista.
(Massimo Gramellini)

L’egoista distrugge un ponte per farsi una barca
(Nicolae Petrescu Redi)

Togliete l’egoismo all’uomo, voi ne fate una pietra: non ha più ragione di operare né il bene né il male. L’egoismo è l’unico movente delle azioni umane.
(Carlo Bini)

L’egoismo è una forma di avidità. Come ogni forma di avidità, è insaziabile, per cui non c’è mai una vera soddisfazione.
(Erich Fromm)

La più grande forza produttiva è l’egoismo umano.
(Robert Anson Heinlein)

L’egoismo ispira un tale orrore che abbiano inventato le buone maniere per nasconderlo, ma traspare attraverso tutti i veli e si tradisce in ogni occasione.
(Arthur Schopenhauer)

Tutte le relazioni umane sprofondano nelle paludi della vanità e dell’egoismo.
(Sándor Márai)

Nessuno è più egoista di chi non può fare a meno degli altri
(Amedeo Ansaldi)

In ogni momento della storia è presente la debolezza umana, la malsana ricerca di sé, l’egoismo comodo e, in definitiva, la concupiscenza che ci minaccia tutti.
(Papa Francesco)

Brasile, il #papa ai giovani: «Demolite la violenza, abbattete l’egoismo». Al mio segnale scatenate il Paradiso
(Liaceli, Twitter)

Scopro con malinconia che il mio egoismo non è poi così grande, visto che ho dato ad altri il potere di farmi soffrire.
(Antoine de Saint-Exupery)

Sono egoista, impaziente e insicura. Faccio degli errori, sono fuori controllo e a volte difficile da gestire. Ma se non puoi gestire la mia parte peggiore, allora sicuro come l’inferno non mi meriti quando sono al mio meglio.
(Marilyn Monroe)

Non siamo nati soltanto per noi – Non nobis solum nati
(Cicerone)

Chi vive solo per compiacere se stesso fa un piacere al mondo quando muore.
(Tertulliano)

Il grande collante che tiene unita la società è, per una incomprensibile contraddizione, lo stesso che sembra destinato a dissolverla, vale a dire, l’egoismo.
(Mariano José de Larra)

L’egoismo non pecca tanto nelle azioni quanto nell’incomprensione.
(Hugo von Hofmannsthal)

Egoista. Persona priva di considerazione per l’egoismo altrui.
(Ambrose Bierce)

Si altruista. Rispetto l’egoismo degli altri.
(Stanislaw Jerzy Lec)

La morale non è nulla più che la regolarizzazione dell’egoismo.
(Jeremy Bentham)

Che una dose di egoismo sia necessaria per la sopravvivenza è ovvio ed è altrettanto ovvio che essa va contenuta, altrimenti diventa distruttiva e autodistruttiva. Ma non è l’egoismo ad avvelenare l’esistenza, propria e altrui. È un suo parente, stretto ma degenere, a guastare più gravemente la vita di un individuo e il suo rapporto con quella degli altri: l’egocentrismo. L’egocentrico invece ritiene che il suo problema – il suo lavoro, il suo libro, il suo progetto, le sue idee, la sua situazione sentimentale – sia in assoluto il più importante, anzi l’unico veramente importante e sotto sotto pensa che pure gli altri, pure i suoi concorrenti, pure Dio dovrebbero preoccuparsi soprattutto di ciò che sta a cuore a lui, del suo bisogno e del suo desiderio – perché il suo libro è più creativamente sofferto di quelli degli altri, la sua pena è umanamente più profonda e la sua sensibilità più dolorosamente vulnerabile di quelle degli altri.
(Claudio Magris)

L’egoista spera di essere felice o almeno non troppo infelice; l’egocentrico lo pretende come un privilegio speciale, un diritto divino concesso soltanto a lui e rovescia sugli altri – non lasciandoli neanche respirare – le sue pene, le sue delusioni, le sue speranze.
(Claudio Magris)

La massima forma d’egoismo è l’amore. Non amiamo i nostri partner, ma soltanto la loro capacità di amare noi.
(Gabriel Laub)

L’amicizia dà l’idea del duraturo, l’amore quella dell’eterno e l’egoismo è quello che sopravvive all’una e all’altro.
(Henri de Régnier)

Il più grande amore consiste nell’essere disposti a rinunciare al più grande amore: l’egoismo
(Gerhard Uhlenbruck)

Il vero egoista accetta perfino che gli altri siano felici, se essi lo sono a causa sua.
(Jules Renard)

L’egoismo è più abile del più abile degli uomini.
(François de La Rochefoucauld)

C’è solo un modo per essere meno egoisti degli altri: confessare il proprio egoismo.
(Jules Renard)

La forma più sublime dell’egoismo si chiama amore materno.
(Heinrich Wolfgang Seidel)

E’ solo in età scolare, fra i sette-otto anni, che i bambini imparano i principi di giustizia ed eguaglianza, insieme alla preoccupazione per il benessere di chi sta loro vicino. Prima, fino ai tre-quattro anni, a prevalere è l’egoismo e la considerazione primaria per i propri bisogni.
(Ricerca apparsa sulla rivista Nature)

Chiamiamo egoista chi non si sacrifica al nostro egoismo.
(Nicolás Gómez Dávila)

Nessuno è meno disposto d’un egoista a tollerare l’egoismo che gli suscita dappertutto concorrenti intrattabili.
(Auguste Comte)

In fondo, l’unica ragione perché si pensa sempre al proprio io è che col nostro io dobbiamo stare più continuamente che non chiunque altro.
(Cesare Pavese)

L’ultima parola della libertà, è egoismo.
(Gérard de Nerval)

C’è un egoismo in giro che fa paura! Avete presente quelli che al cinema appoggiano la giacca sul sedile di fianco, per tenere il posto agli amici? Una volta in un cinema ho seguito una pista di vestiti: giacca, camicia, cravatta, pantaloni, mutante, orologio, bancomat… E alla fine c’era uno completamente nudo che mi ha detto: “Stanno arrivando, siamo un gruppo di dodici!”.
(Brunella Andreoli)

Oggi ascoltare chi amiamo, dedicare il nostro tempo ad aiutare l’altro nei momenti difficili, andare incontro ai suoi bisogni e desideri più che ai nostri, è diventato superfluo: comprare regali in un negozio è più che sufficiente a ricompensare la nostra mancanza di compassione, amicizia e attenzione
(Zygmunt Bauman)

– Penso che tu sia la persona più egoista del pianeta.
– Ma che dici? Non puoi aver conosciuto tutti su questo pianeta.
(Dal film due settimane per innamorarsi)

Non c’è abbastanza egoismo per tutti.
(Stefan Schütz)

L’egoismo parla tutte le lingue e recita tutti i ruoli, anche quello della generosità.
(François de La Rochefoucauld)

L’egoismo è la fonte e la somma di tutte le colpe e le miserie.
(Thomas Carlyle)

Un egoista è un uomo che non pensa a me.
(Eugène Labiche)

L’egoismo aspira alla solitudine per sfuggire la dipendenza.
(Henri Lacordaire)

Niente rende l’uomo più egoista del suo lavoro.
(George Bernard Shaw)

Nella gelosia c’è più egoismo che amore.
(François de La Rochefoucauld)

Non mi è mai piaciuto l’egoismo. Preferisco un “finché vorrai” ad un “per sempre”.
(eloisa_pi, Twitter)

L’egoismo peggiore è quello di chi crede di esserne immune.
(comeprincipe, Twitter)

L’altruismo è un rimorso dell’egoismo.
(Roberto Gervaso)

Noi due, lo stato ed io, siamo nemici: Io, l’egoista, non ho a cuore il bene di questa “società umana”. Non sono disposto a sacrificarle nulla. L’utilizzo soltanto: ma per poterla utilizzare completamente devo trasformarla in mia proprietà, in mia creatura, devo cioè distruggerla e formare al suo posto l’Unione degli Egoisti.
(Max Stirner)

L’egoismo è come il vento: lo percepiamo solo quando sbatte contro qualcuno
(Enrique Baltanas)

Se non hai alcuna carità nel tuo cuore, hai il peggior tipo di malattia cardiaca.
(Bob Hope)

Una società che spende centinaia di miliardi in armamenti e consente che ogni anno muoiano di fame 5 milioni di bambini è malata di egoismo e di indifferenza.
(Carlo Azeglio Ciampi)

L’egoista è colui che non impiega tutti i minuti della sua vita per assicurare la felicità di tutti gli altri egoisti.”
(Lucien Guitry)

Bisogna imparare a dire di no, a diventare più egoisti, senza sensi di colpa.
(Raffaele Morelli)

Tutti si scagliano contro l’egoismo come se fosse possibile sopravvivere senza. Da biasimare è solo il suo eccesso.
(Alessandro Morandotti)

Se vuoi arrivare primo, corri da solo. Se vuoi arrivare lontano, cammina insieme.
(Proverbio africano)

Le foglie sono disposte sui rami in modo da non coprirsi e permettere a ciascuna di ricevere luce. L’egoismo non favorisce la crescita.
(guidofruscoloni, Twitter)

Ciò che dai è tuo per sempre, ciò che tieni solo per te è perduto per sempre.”
(Anonimo)

Gli angeli dei nostri tempi sono tutti coloro che si interessano agli altri prima di interessarsi a se stessi.”
(Win Wenders)

Gli egoisti sono poveri maestri nell’arte di godere, ignorando la gioia del dare e del darsi.
(Arturo Graf)

L’egoismo è autocannibalismo. Ci si mangia il cuore da soli pur di non darlo agli altri.
(nicolalecca, Twitter)

L’egoismo finisce per divorare ogni cosa… incluso l’Ego
(Anonimo)

Pure la felicità ha bisogno di un certo oblio di se stessi e di dire, con Nietzsche, «che cosa importa di me!».
(Claudio Magris)

Per decenni tutto è ruotato attorno all’io, escludendo il noi, e l’egoismo è diventato la principale leva dei nostri comportamenti, individuali e collettivi. Ma l’egoismo non può funzionare come bussola di una civiltà. La Grande Crisi marca la fine di un paradigma, di un pensiero unico, e ci spinge alla ricerca di nuovi fondamentali, non solo economici. In questo senso l’egoismo è finito. È finito perché, come diceva Aristotele, «non si può essere felici da soli»
(Antonio Gaido)

Morto io morto il mondo
(Proverbio)

Agisci in modo responsabile. L’egoismo è la principale causa di tumore dell’anima.
(Anonimo)

Commenti:

  • ROBERTO ARCARO

    Unendo la limpidezza, trasparenza e la semplicità dei cristalli con l’egoismo inconscio del regno vegetale, dove pure le foglie di una pianta fanno a gara per più luce coprendo le foglie delle piante vicine e della stessa pianta, noi del regno animale abbiamo ereditato un egoismo autoevidente, conscio, puro, lineare, organizzato e ramificato: un bel progresso! Ma allora il rispetto, l’altruismo e la generosità sarebbero le inclusioni, le imperfezioni che possono rompere l’egoismo cristallino.

    gennaio 31, 2017

Sorry, the comment form is closed at this time.