Nella sezione Scrittori di aforismi su Twitter l’articolo di oggi è dedicato a @NmargheNiki (marghe). Nella breve nota biografica che mi ha inviato, l'autrice scrive di sé: “Chi sono io? Mi frequento da una vita e ancora non credo di conoscermi. Di me ho imparato solo che subisco il fascino delle cose semplici, che poi sono le più importanti: i miei amici, Niki ( il mio cane da cui deriva il mio nick name) la mia famiglia e il mio lavoro, sono un Floral Designer, che mi permette di sfogare la mia fantasia e la mia pazzia".

@NmargheNiki si è iscritta a Twitter nel febbraio 2012. "Mi sono iscritta nel 2012 ma ho iniziato a scrivere con continuità solo nel 2014, non capivo il meccanismo (sono bionda eh). Twitter per me è libertà, uno spazio solo mio, dove posso essere me stessa.
Io in realtà sono timida e riservata, quindi trovo più facile interagire con sconosciuti e più semplice raccontarmi".

nmargheniki2

@NmargheNiki, che si definisce"fragile e guerriera", nei suoi tweet ci racconta storie di ferite e rinunce e possibilità e salvezze, del difendersi da certe persone e dell'imparare ad amare altre.
Le sue sono frasi di saggezza vissuta, tipiche di chi ha troppo visto e sofferto e sa che "è uno spreco aspettare una vita che non avremo mai", di chi ha imparato ad andare oltre i pregiudizi e le apparenze ("Quante belle persone, nascoste dal velo dei nostri pregiudizi"), di chi sa che nel mondo che ci circonda là fuori - pieno di "persone che la vita non dovrebbe farci incontrare mai. Danneggiano gravemente la salute" - bisogna scegliere non la quantità ma la qualità ("Pochi ma buoni, come stile di vita").

"Non ho tempo di affezionarmi a chi non ricambia. Preferisco vivere" scrive ancora l'autrice, che rivendica con orgoglio "quel brutto vizio di sorridere quando muoio dentro", che altro non è che la forma più alta di consapevolezza della vita e di equilibrio rispetto all'arroganza e alla falsità e all'opportunismo che ci circonda. E in suo tweet scrive ancora: "Sono di poche parole, ma per te scelgo le migliori".

Presento una raccolta dei migliori tweet di @NmargheNiki

**

@NmargheNiki, Tweet scelti

C'è anche chi ritorna.
Il problema è che non lo fa mai in tempo.

Cercami quando non hai bisogno di nulla.

E quando mi mentono fingo di credergli. Voglio vedere fino a che punto può scendere in basso una persona, prima di liberarmene.

Le riconosci le persone stupide,sono quelle che prima ti feriscono e poi si lamentano se ti allontani.

Fragile e guerriera, come stile di vita.

Non diciamolo ai furbi che ci accorgiamo di tutto, anche se facciamo finta di niente.

Mostro i miei punti deboli, per vedere chi sceglie di proteggermi o farmi male.
Fa selezione.

Come fanno presto a diventare estranee, le persone che pensavi di conoscere.

Il problema è che il cuore sente tutto,anche quando gli occhi sono troppo lontani per vedere.

L'intelligenza non si misura in quante parole sai pronunciare.
Ma in quelle che non dici, per non ferire.

L' arroganza è una malattia strana.
Uno dei sintomi peggiori è la convinzione di essere migliore degli altri.

Ritwittare è mettersi per un momento in un angolo per dare spazio e luce ad un altro.Per questo pochi lo fanno.

Non esserci quando si deve.
Questo è il tradimento peggiore.