Frasi, citazioni e aforismi sull’ombelico

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sull’ombelico. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul cordone ombelicale, Frasi, aforismi e battute divertenti sugli addominali, 400 frasi per i tatuaggi e Frasi, citazioni e aforismi sul piercing.

**

Frasi, citazioni e aforismi sull’ombelico

Il tuo ombelico sigillo puro
impresso sul tuo ventre di anfora
(Pablo Neruda)

Il Creatore conserva le chiavi di tutti gli ombelichi.
(Ramon Gomez de la Serna)

All’ ombelico manca il bottone.
(Ramon Gomez de la Serna)

L’ombelico è una lapide che ricorda, invece della morte, la nascita
(Vittorino Andreoli)

L’ombelico: il post-scriptum dell’ostetrica.
(Fabrizio Caramagna)

Osservava le ragazze, che mettevano tutte in mostra l’ombelico tra i pantaloni a vita molto bassa e la maglietta molto corta. Era affascinato; affascinato e persino turbato: come se il loro potere di seduzione non fosse più concentrato nelle cosce, nelle natiche o nel seno, ma in quel buchetto tondo situato al centro del corpo.
(Milan Kundera)

«Sul corpo erotico della donna, ci sono alcuni luoghi d’oro: ho sempre pensato che ce ne fossero tre: le cosce, le natiche, il seno». Ramon riflettè e: «Perchè no…» disse. «Poi, un giorno, ho capito che dobbiamo aggiungerne un quarto: l’ombelico»
(Milan Kundera)

Sposerò la donna il cui capezzolo combacerà perfettamente con il mio ombelico.
(Tiziano Scarpa)

Il mio ombelico è situato al centro della mia panza. Il mio ombelico è il contrario del pozzo di san Patrizio; misurerà, a occhio, un centimetro e mezzo. Non sprofonda in se stesso, non fa mistero di sé; è onesto e leale, non ha niente da nascondere.
(Tiziano Scarpa)

Opera di artigianato umano, l’ombelico è tra le caratteristiche più personalizzate di un essere umano. E definire tutti uguali gli ombelichi è un errore facile da correggere: basta guardarli da vicino. Si vedrà la loro caleidoscopica varietà, a iniziare dalla forma a tortellino, considerata la classica (a imitazione del buchetto di Venere) ma di fronte a cui non sfigurano le più fantasiose strutture moderne: la cicatrice a T, o a mezzaluna, a chicco di caffè, a puntino, a virgola, a bottoncino.
(Santi Urso)

Troppo grande è il numero delle persone che oggi passano il tempo a considerare il loro ombelico come se fosse il centro dell’universo.
(Marcel Proust)

La vera follia
è di quanti non sanno vedere oltre la linea dell’orizzonte
e mantengono lo sguardo richiuso
sul proprio ombelico
(Charles Baudelaire)

Questo è l’ombelico del mondo
è qui che nasce l’energia
centro nevralgico del nuovo mondo
da qui che parte ogni nuova via.
(Jovanotti)

Le curve dei tuoi fianchi sono come monili,
opera di mani d’artista.
Il tuo ombelico è una coppa rotonda
che non manca mai di vino drogato.
Il tuo ventre è un mucchio di grano,
circondato da gigli.
(Cantico dei Cantici, Antico Testamento)

Capolavoro sommo… luogo di suprema Voluttà… Ombelico, la perfetta letizia giace nella metà che ti desidera.
(Bonaventure des Periers)

Quando ti bacio
non è solo la tua bocca
non è solo il tuo ombelico
non è solo il tuo grembo
che bacio
Io bacio anche le tue domande
e i tuoi desideri
bacio il tuo riflettere
i tuoi dubbi
e il tuo coraggio
il tuo amore per me
(Erich Fried)

Alcuni baci sono particolarmente facili e altri difficilissimi. Tra i più difficili c’è il bacio dell’ombelico: la difficoltà sta nel baciarlo dall’interno.
(Giobbe Covatta)

Le ragazze ancheggiano, ridacchiano e ostentano il loro corpo morbido e le loro chiome tentatrici. Le pance scoperte, ornate di lucide borchiette all’ombelico e di tatuaggi violacei più giù, chiedono: Che altro c’è da vedere?
(John Updike)

Ma come definire l’erotismo di un uomo (o di un’epoca) che vede la seduzione femminile concentrata al centro del corpo, nell’ombelico?
(Milan Kundera)

Nel nostro millennio, vivremo all’insegna dell’ombelico. Sotto questa insegna, siamo tutti indistintamente soldati del sesso, con lo stesso sguardo fisso non già sulla donna amata ma sullo stesso buchetto tondo posto in mezzo al ventre che rappresenta l’unico significato, l’unico scopo, l’unico futuro di ogni desiderio erotico.
(Milan Kundera)

Mamma mia, roba da svenire al solo pensiero: un fisico eccezionale e quell’ombelico così dolce, posto nel bel mezzo di una superficie morbida e abbronzata, che sembrava invitarlo…
(Massimo Albani)

Che cosa ci trovassero di tanto straordinario nel mio ombelico, ci ha pensato mia madre a svelarlo: “Piace perché è un ombelico alla bolognese”.
(Raffaella Carrà)

Avrei voluto farmi un delfino sull’ombelico. […] Entrammo da un tatuatore, e quello, gentile, mi disse: «Sei proprio sicura? Sull’ombelico? Guarda che quando resterai incinta, il delfino diventerà una balena, e quando dimagrirai, si trasformerà in un’acciuga».
(Michelle Hunziker)

Diverte pensare che magari hanno sì una bocca ma è per toccare, un occhio ma è per sudare, una mano ma serve per ridere, un ombelico ma è fatto soltanto per parlare.
(Alessandro Bergonzoni)

Guardandola meglio, così nuda, ho notato che l’ombelico aveva un occhio e che l’occhio mi scrutava, e io mi sentivo osservato da uno sguardo intestino.
(Alessandro Bergonzoni)

La parentela che abbiamo con la luna e i suoi crateri sta nell’ombelico.
(Ramon Gomez de la Serna)

Tra i grandi misteri dell’umanità annovererei il batuffolo di cotone che si forma nell’ombelico.
(Vladinho77, Twitter)

Questo Natale regalerò il mio primo maglione di lana di ombelico.
(Chetetuitti, Twitter)

Un giorno troverò l’ombelico del mondo e a quel punto diventerò il più grande venditore di lana della storia!
(p_episcopo, Twitter)

Se non hai ancora trovato della lanugine nell’ombelico fatti visitare, è grave.
(TristeMietitore, Twitter)

Il mio ombelico è il contrario di una pianta carnivora che si nutre di insetti. Il mio ombelico fabbrica formiche e moschini, di lana e di cotone; li cova al calduccio finché sono grandi abbastanza da badare a se sessi, uscire allo scoperto e avventurarsi da soli nel mondo.
(Tiziano Scarpa)

Abbiamo un ombelico per potercelo fissare a lungo e rasserenarci.
(olli_gu, Twitter)

Due ombelichi si incontrano…
Uno dice all’altro: chissà che festa al piano di sotto…
(Anonimo)

In lei, tra capezzoli e ombelico, c’era un sentiero di carne senza fine che ho percorso al buio, per anni. Ogni volta, perdendomi un po’.
(ilcontenudo, Twitter)

I primi piercing all’ombelico rimontano ai tempi delle antiche piramidi. Solo il potente faraone e la sua famiglia potevano godere di questo privilegio. I sudditi che non rispettavano questa regola venivano immediatamente uccisi.
(Anonimo)

Ai ragazzi d’oggi l’ombelico scoperto delle ragazze non fa alcun effetto. A noi invece, over settanta, fa un effetto pazzesco.
(Luciano De Crescenzo)

Entrò nel buio delle coperte e mi coprì tutto il corpo col suo. Stavo sotto di lei a tremare di felicità e di freddo. Le nostre parti combinavano una coincidenza, mano su mano, piede su piede, capelli su capelli, ombelico su ombelico, naso a fianco di naso a respirare solo con quello a bocche unite. Non erano baci, ma combaciamento di due pezzi
(Erri De Luca)

Ma che volete da me? Sono un uomo vigoroso! E come posso accontentarmi di una donna che a letto si fa il segno della croce prima di ogni abbraccio…? E che dopo non sa dire che ‘Gesumaria?’. Sette figli ho avuto da lei, e sapete che cosa vi dico, padre? Non ho mai visto il suo ombelico. Eh? E’ giusto questo? Lo chiedo a voi padre: è giusto? E’ lei la peccatrice.
(Dal film Il gattopardo)

La tv generalista ha smesso di essere una finestra sul mondo ed è diventata un microscopio sul proprio ombelico: in tv si parla troppo di chi sta in tv
(isabella Ragonese)

Dovete credere in qualcosa: il vostro ombelico, il vostro karma, la vostra vita, il vostro destino, chiamatelo come volete.
(Steve Jobs)

Adamo aveva l’ombelico?
(Anonimo)