Frasi d’amore in napoletano, le 60 frasi più belle e romantiche

Frasi Amore in napoletano - Aforisticamente
Frasi Amore in napoletano - Aforisticamente

I napoletani per indicare una coppia hanno un modo di dire meraviglioso, infatti non dicono che i due sono fidanzati o che stanno insieme, ma dicono che “fann ammore”.

Presento una raccolta di frasi d’amore in napoletano, le 60 frasi più belle e romantiche accompagnate dalla traduzione in italiano.

Tra i temi correlati 100 Frasi napoletane, I proverbi napoletani più belli e famosi, Frasi, citazioni e aforismi su Napoli e Frasi d’amore corte, le 200 più belle e romantiche

**

Frasi d’amore in napoletano, le 60 frasi più belle e romantiche

Te voglio bene assaje, ma assaje assaje.
Ti voglio tanto bene, ma tanto tanto.

So’ pazzo ‘e te.
Sono pazzo di te.

T pens tutt é juorne.
Ti penso sempre.

M manc assaje.
Mi manchi tanto.

Ammore, ammore mio,
chist’uocchie tuoie
songo ddoje feneste aperte,
spalancate ‘ncopp’ ‘o mare.
Amore, amore mio
questi tuoi occhi tuoi
sono due finestre aperte
spalancate davanti al mare.
(Totò)

Oje vita, oje vita mia
Oje core ‘e chistu core
Si stata ‘o primmo ammore
E ‘o primmo e ll’ùrdemo sarraje pe’ me.
Oh vita,oh vita mia
oh cuore,e questo cuore
sei stata il mio primo amore
e il primo e ultimo sarai per me.
(‘O surdato ‘nnammurato)

Tu sei o primmo e ultimo ammore mio.
Tu sei il primo e ultimo amore mio.

T’amo ra murì. Sì tutto pè me.
Ti amo da morire. Sei tutto per me.

Tu sì bell comme ‘o mare.
Tu sei bella come il mare.

Sì tutt ‘a vita mia.
Sei tutta la mia vita.

O’ core mio, senza e te nu pozz sta.
Cuore mio, senza di te non posso stare.

E si chest nun è ammore
Ma nuje che campamme a fa
E se chiove o jesce o sole
Je te voglie penzà
Pecche senza ‘e te nun so niente.
E se questo non è amore
ma noi che viviamo a fare?
E se piove o esce il sole
io ti voglio pensare
perché senza te sono niente.
(Pino Daniele)

Se po’ vole’ bene a tanti, ma l’ammore… L’ammor è n’ata cosa!
Si può volere bene a tanti, ma l’amore… l’amore è un’altra cosa!
(Sofia Loren)

Te chiamme e nun rispunne
Te cerco e nun te trove
E chiove, chiove, chiove
Che maletiempe fa
E chiagne pure ‘o ciele
po’ llutto ‘e chistu core
Pensanne che st’ammore
E’ mmuorto ‘mpietto a te.
Ti chiamo e non rispondi,
ti cerco e non ti trovo
e piove… piove… piove.
Che brutto tempo fa;
e piange anche il cielo
per il lutto di questo cuore,
pensando che quest’amore
è morto nel tuo petto.
(Totò)

È tanto tristre, ammore,
dirse addio,
stasera tremma impietto o core mio.
E’ tanto triste amore
dirsi addio,
stasera trema nel petto il cuore mio.
(Fred Bongusto)

M’aggio pigghiato o’core.
Mi hai preso il cuore.

Dint a stu core teng sul a te.
Dentro il cuore ho solo te.

L’ammore nun s’accatta e nun se venne.
L’amore non si acquista e non si vende.

Sì ‘o core mio.
Sei il cuore mio.

Te pienso, te voglio, te sogn…
Ti penso, ti voglio, ti sogno.

Te amerò cu tutto me stesso fino a’ fine dei giorni miei.
Ti amerò con tutto me stesso fino alla fine dei miei giorni.

So tropp ‘nnammurat e te e mo comm’aggia fà?
Sono troppo innamorato di te e adesso come faccio?

Tu si ‘o primmo ammore mii.
Sei il mio primo amore.

Sì a stella chiù bella.
Sei la stella più bella.

Nun pozzo sta senz’e te.
Non posso stare senza di te.

Sì bell’assaie.
Sei troppo bella.

Accarézzame.
Accarezzami.

LL’ammore è comme fosse nu malanno
ca, all’intrasatta, schioppa dint’o core
senza n’avvertimento, senza affanno,
e te pò ffa murì senza dulore.
L’amore è come se fosse un malanno
che, all’improvviso, scoppia dentro il cuore
senza avvertimento, senza affanno
e ti può far morire senza dolore.
(Totò)

Quanno sponta la luna a Marechiare,
Pure li pisce nce fanno a ll’ammore.
Quando spunta la luna a marechiaro,
pure i pesci fanno l’amore.
(Salvatore di Giacomo)

Me songhe ‘nnammurate ‘e té.
Mi sono innamorato di te.

Teng sul a te dint a o’ me core.
Ci sei soltanto tu nel mio cuore.

Tu me faje ascí pazzo.
Mi fai diventare pazzo.

‘I viv’ sul pe tte.
Io vivo solo per te

Senza ‘e te nun sò niente.
Senza te non sono niente.

Stu core analfabeta
te lle purtato a scola
e se mparato a scrivere,
e se mparato a lleggere
sultanto ‘na parola
Ammore e niente cchiù.
Questo cuore analfabeta
l’hai portato a scuola
ed ha imparato a scrivere,
ed ha imparato a leggere
soltanto una parola
Amore e niente più.
(Totò)

ll’ammore ‘e mamma
è ‘na ricchezza
è comme ‘o mare
ca nun fernesce maje.
L’amore di mamma
è una ricchezza,
è come il mare
che non finisce mai.
(Salvatore Di Giacomo)

L’ammore succede
te trase dint e vene
e nun ce può arraggiuna’
tu te l’hai piglia’
e o saje.
L’amore succede
Ti entra dentro le vene
e non puoi ragionarci.
Te lo sei pigliato
e lo sai.

‘Nnammurate cume a me, uno solo c’e ne sta.
Innamorato come me, ci sono solo io.

O’ core quann s’è annamurato batte forte e nun se ferma chiù.
Il cuore quando si è innamorato batte forte e non si ferma più.

Te penso, te voglio, te sogno.
Ti penso, ti voglio, ti sogno.

Tu pe’ mme si tutte e cose.
Tu per me sei tutto.

Senza ‘e te nun sò niente.
Senza di te non sono niente.

Si trasuto int’o core mio e nun puoi assì chiù.
Sei entrato nel mio cuore e non puoi uscire più.

Pienzeme.
Pensami.

Tu si ‘na cosa grande pe’ me.
Sei una cosa grande per me.

Chist’è ‘o paese d’ ‘o sole,
chist’è ‘o paese d’ ‘o mare,
chist’è ‘o paese addó’ tutt’ ‘e pparole,
só’ doce o só’ amare,
só’ sempe parole d’ammore.
Questo è il paese del sole,
questo è il paese del mare
questo è il paese dove tutte le parole,
sia dolci sia amare,
sono sempre parole d’amore.
(‘O paese d’ ‘o sole)

Sì a stella chiù bella de tutto annevierzo.
Sei la stella più bella di tutto l’universo.

L’ammore è chella cosa ca te fa sbattere forte ‘o core.
L’amore è quella cosa che ti fa sbattere forte il cuore.

Che c’aggia fà si te voglie bene chiù da vita mia?
Che ci posso fare se ti voglio bene più della vita mia?

Tu sì comme na rosa appena sbucciat.
Sei come una rosa appena sbocciata.

Me so’ mbriacato ‘e te.
Mi sono ubriacato di te.

L’ammore fa passà ‘o tiempo e ‘o tiempo fa passà l’ammore.
L’amore fa passare il tempo e il tempo fa passare l’amore.

Stai int ’a me.
Sei dentro di me.

Sì trasuta int’ò core mio.
Sei entrata nel mio cuore.

Io nun dormo chiù… tu m’aggia preso o’ core.
Non dormo più… mi hai preso il cuore.

Senz’e te nun pozzo sta. Tu sì a vita mia.
Senza di te non posso stare. Tu sei la mia vita.

Chi vo’ male a chist’ammore prima soffre e doppe more.
Chi vuole male a questo amore prima soffre e dopo muore.

Ammore perduto, ì t’ero truvato,
nun aggio saputo tenerte cu mme.
Amore perduto, ti avevo trovato,
ma non ho saputo tenerti con me.
(Totò)