Frasi, citazioni e aforismi sull’arrangiarsi

Arrangiarsi - Aforisticamente
Arrangiarsi - Aforisticamente

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sull’arrangiarsi e il cavarsela da soli. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla tenacia e la perseveranza, Frasi, citazioni e aforismi sul bastare a se stessi, Frasi, citazioni e aforismi sulla solitudine e l’essere soli, e Le 100 frasi più belle sulla vita

**

Frasi, citazioni e aforismi sull’arrangiarsi

Si diventa musica così, un “arrangiati da solo” dopo l’altro.
(Schivami, Twitter)

L’arte del saper vivere?
Avere gli occhi di chi ne ha passate tante
e il sorriso di chi le ha superate tutte.
(Sonne Suavis)

Belle quelle persone talmente abituate ad arrangiarsi da non ricordare come si chiede aiuto.
(Icronica, Twitter)

Arrangiati” ti dicono, e tu ti trasformi in musica
(bolla_bo, Twitter)

Si scrive “vita.”
Si legge “arrangiati.”
(msdebora77, Twitter)

L’amore fa sempre così, ti colpisce e poi ti dice arrangiati.
(rosafantasia, Twitter)

Qualunque stronzo è capace di trovarsi uno straccio di lavoro; invece ci vuole cervello per cavarsela senza lavorare. Qui la chiamano l’arte di arrangiarsi. E io voglio diventare maestro in quest’arte.
(Charles Bukowski)

In Grecia l’arte d’arrangiarsi aveva addirittura un Dio protettore: si chiamava Poro, ovvero “l’Espediente” o se preferite “l’arte d’arrangiarsi”.
(Luciano De Crescenzo)

Signore dammi la pazienza oppure 1.000.000 di euro così mi arrangio da solo.
(Anonimo)

Quelli che fanno da soli prima ancora che gli si dica «arrangiati» – i migliori di noi.
(Ester Viola)

– Descriviti in due
parole.
– Mi arrangio.
(Fausta_Id, Twitter)

Chi può può, chi non può si arrangia.
(Proverbio)

Per chi è stato abituato a cavarsela sempre da solo, una mano tesa che arriva quando non te l’aspetti vale il doppio
(Oriana_Mati, Twitter)

Nella vita non bisogna dipendere da nessuno e cavarsela da soli, perché quando scende il buio non potrai contare nemmeno sulla tua ombra.
(Anonimo)

Ho visto solitudini cavarsela meglio di tanti insieme
(effe_a, Twitter)

NON si sciacquano bene i piatti prima. La lavastoviglie deve imparare a cavarsela da sola.
(Ftzj, Twitter)

Ho messo in lavatrice panni bianchi grigi e lilla tutti assieme spiegandogli che la vita è difficile e devono imparare a cavarsela da soli.
(Silviagarbe, Twitter)

Non sono brutto, ma mi arrangio.
(Totò nel film Totò contro Maciste)

− Arrangiarsi è davvero il più italiano dei verbi?
− Sì.
(Roberto Gervaso)

L’italiano non s’organizza: s’arrangia.
(Roberto Gervaso)

L’anomia iper-regolata – assenza di norme condivise, abbondanza di regole inutili – è il mare in cui andiamo alla deriva. La risposta nazionale, nel corso del tempo, ha preso diversi nomi – arrangiarsi, cavarsela, tirare a campare – e prodotto molti silenziosi inviti: trova un accomodamento, datti da fare, aiutati che il ciel t’aiuta. Ma il cielo è stanco di occuparsi di noi italiani.
(Beppe Severgnini)

Il mio oroscopo di oggi dice solo “arrangiati”
(140caratteracci, Twitter)

D’accordo: arrangiarsi non è un bel verbo, non è elegante, ha anche un suono asprigno, e si capisce che in un discorso pulito pulito, in una prosa levigata a pómice, ci starebbe come uno straccio in un salotto. Tuttavia anche gli stracci servono in certe determinate occasioni, e guai a non averne al momento giusto.
(Aldo Gabrielli)

Quando mancano i savi bisogna arrangiarsi coi pazzi.
(Proverbio)

Il mondo è grande e ci si arrangia come si può.
(Max Stirner)

Non ci sono mostre sull’arte di arrangiarsi.
(Anonimo)

E questa solitudine per me è un urlo sordo nel deserto, quando speri che arrivi qualcuno a salvarti ma la verità è che sei solo con te stesso e ti devi arrangiare da solo se vuoi uscirne vivo.
(ciollansia, Twitter)

Chi impara ad arrangiarsi sviluppa indipendenza e intelligenza.
(magnetoelastica, Twitter)

Non penso alla morte perché sono troppo occupato a vivere! La morte si arrangi.
(Leo Buscaglia)

Non insegnate ai vostri figli ad adattarsi alla società, ad arrangiarsi con quel che c’è, dategli dei valori interiori con i quali possano cambiare la società e resistere al diabolico progetto della globalizzazione di tutti i cervelli.
(Tiziano Terzani)

C’era un Forte che si sentiva Fragile ma poiché era Forte non lo diede a vedere. Nessuno se ne accorse e lui, come sempre, s’arrangiò.
Fine.
(mesmeri, Twitter)

La condanna di voler sempre arrangiarsi da soli
(lunatica10912, Twitter)

Siamo tutti figli d’arte (di arrangiarsi)
(nikky_lista, Twitter)

La cosa migliore da fare per il proprio futuro è lasciarlo libero di arrangiarsi e decidersi da solo.
(lollodasolo, Twitter)

Creare il mondo in sei giorni, ma che poteva venire? Una cosa arrangiata.
(Pino Caruso)

I creatori di sublime erano sublimi nella vita. La bassezza della letteratura del XX secolo deriva dal fatto che questa è un’epoca mediocre, calcolatrice, l’inventrice dell’arte di arrangiarsi e di altre ignominie.
(Max Jacob)

Nella vita ho perso tanti treni. Mi sono arrangiato percorrendo il mio cammino a piedi.
(m4gny, Twitter)

La ricchezza è come un rotolo di carta igienica: quando sta per finire ti arrangi come puoi.
(dlavolo, Twitter)

“Se hai bisogno, chiama” significa “se hai bisogno, arrangiati”.
(vallizam, Twitter)

Vivere è come salire in cima ad una montagna: c’è chi può permettersi la funivia e chi è costretto ad arrangiarsi a mani nude.
(postofisso2012, Twitter)

Sant’Arrangiati faceva miracoli anche mentre dormiva.
(Proverbio)

Chi ha, mangi e chi non ha s’arrangi.
(Proverbio)

Co-i dinâe s’arrangia tutto – Con il denaro si sistema tutto.
(Proverbio ligure)

Ehi, Momento Giusto, ci siamo arrangiati, non serve più che passi.
(RuggisciRu, Twitter)

Houston, lascia stare mi arrangio.
(katak1979, Twitter)