Frasi, citazioni e aforismi sull’astio e il livore

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sull’astio e il livore. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sull’odio, Frasi, citazioni e aforismi sul risentimento, Frasi, citazioni e aforismi sul rancore e Frasi, citazioni e aforismi sulla cattiveria e la malvagità.

**

Frasi, citazioni e aforismi sull’astio e il livore

Quanto scontate e prevedibili le azioni mosse da astio e da risentimento. Ché solo la gioia e l’amore generano slanci di luce sorprendenti.
(anna_salvaje, Twitter)

L’uomo è un animale astioso, ogni opinione che esprime sui suoi simili è una forma di denigrazione.
(EM Cioran)

Astio e invidia non morirono mai.
(Proverbio)

L’astioso è un incattivito che si attribuisce una sorta di superiorità.
(EM Cioran)

Gli uomini, se qualcuno gli fa un brutto tiro lo scrivono nel marmo; ma se qualcuno gli fa un favore, lo scrivono sulla sabbia.
(Thomas Moore)

Il livore è un impasto grigiosporcogiallastro d’invidia odio astio.
(Alessandro Morandotti)

L’invidia si può a qualche modo dissimulare; l’astio è più visibile, più ributtante
(Niccolò Tommaseo)

Si avverte un crescente livore di razzismo, protezionismo, qualunquismo, rancore sociale, disprezzo per i diritti civili, le minoranze, il mondo, misto a ignoranza, violenza nel linguaggio e nei modi. È il “me ne frego” fascista servito in chiave social media.
(Gianni Riotta)

Se ti paragoni agli altri, corri il rischio di far crescere in te orgoglio e acredine, perché sempre ci saranno persone più in basso o più in alto di te.
(Max Ehrmann)

Chi scrive con odio, qui o altrove, ha di solito macerie alle spalle, culturali, educative, emotive. Il livore è una sconfitta collettiva.
(orporick, Twitter)

Una mente guastata dal livore giudica turpi anche cose chiaramente belle.
(Giordano Bruno)

Ad avvelenarci non sono quasi mai gli altri.
Ma l’astio, il risentimento, l’invidia che scegliamo di covare
(anna_salvaje, Twitter)

Astio, livore, risentimento, invidia, rabbia, impotenza e anche un bel po’ di ingiustificata presunzione. E tutto questo in una sola persona.
(Fragmentarius)

La maggior parte della gente sparla degli altri perché di sé non ha nulla da dire; più sono vuoti e più si riempiono di livore.
(MLicenza, Twitter)

– Lei cosa prende?
– Tutto alla leggera, per favore. Senza astio, grazie.
(ida_bauer, Twitter)

Leggo i compiti in classe come se fossero lettere. A volte d’amore, altre volte d’astio e livore, più spesso messaggi in bottiglia da naufraghi rassegnati.
(orporick, Twitter)

Potreste spostare voi e il vostro astio un po’ più in là? Io vorrei continuare a guardare il paesaggio!
(68kikka, Twitter)

L’astio contro sconosciuti si chiama frustrazione.
(Anonimo)

L’astio è dei superbi, il livore dei fiacchi avviliti. Il tiranno che incontra rivali, è astioso; il servo quando conosce uomini men vili di sé, li perseguita con il suo livore.
(Niccolò Tommaseo)

L’astio annoia.
Per questo i livorosi son sempre soli.
(vinkweb, Twitter)

L’astio usatelo nei confronti delle persone che conoscete realmente. Che vi hanno ferito. O miglioratevi un po’, se vi va. Come persone
(Chasingthestar, Twitter)

Copritevi, che vi si vede tutto il livore.
(Anonimo)

L’astio è odio amaro contro la persona; livore è odio o astio più profondo, più inveterato, che fa l’uomo che lo nutre quasi livido per travaso di sangue o bile.
(Stefano Zecchini)

I peggiori in assoluto sono quelli che annegano i dispiaceri nell’astio.
(misteroettam, Twitter)

Qualunque sia il discorso che è dietro un “È lei che gli ha aperto le gambe”, si percepisce sempre l’astio e l’invidia
Io ve lo dico, amici.
(anna_salvaje, Twitter)

Campione mondiale di salti con l’astio.
(Vibes_San, Twitter)

Mi stai molto a livore.
(misteroettam, Twitter)

Soltanto chi trova nutrimento nel livore e nella tortuosa malignità, osa azzannare i migliori.
(William Shakespeare, Enrico VIII)

Il terrore è l’omaggio che astiosi solitari finiscono col rendere alla fraternità degli uomini.
(Albert Camus)

Comunque se siete sempre ostili e astiosi vuol dire che l’astio con voi si trova veramente bene.
(anna_salvaje, Twitter)

Avete troppo livore dentro, finirete per ammalarvi di astioporosi.
(postofisso2012, Twitter)

Basta andare su internet e emerge la rabbia, con sfoghi carichi d’astio, violenti.
(Carlo Lucarelli)

Il livore rabbioso di certi cattolici verso i veri o presunti nemici della fede più che una difesa del Vangelo, ne è la negazione
(Don Cristiano Mauri)

Sforzati di non ripagare l’odio con l’astio, ma con la comprensione e la giustizia.
(Paulo Coelho)

I novantanove centesimi della critica che si fa tra gli uomini non nasce già dall’amore del vero, ma da presunzione, arroganza, acrimonia, litigiosità, astio gelosia.
(Arturo Graf)

Sulla carta tutti vincenti ma con un astio da perdenti.
(ladoria1, Twitter)

Imbarazzante è l’astio immotivato. La grettezza di chi gode ad infangare gli altri, la volgarità nei pensieri prima ancora che nei gesti.
(Ceciliaseppia, Twitter)

Mi chiedo se certa gente abbia un letto abbastanza grande per fare riposare il livore e l’invidia che li divora quotidianamente.
(marcosalvati, Twitter)

E ho tanta voglia di piangere sulla tua bocca per farti sentire l’acredine delle mie lagrime.
(Gabriele D’annunzio)

Non provo astio, non provo odio, semplicemente ignoro chi pensa di farmi male con un pensiero! E per loro è già una condanna.
(68kikka, Twitter)

All’astio preferisco l’astice.
(ChiaraBottini, Twitter)

Pregate che un giorno tutto il vostro astio diventi amore.
(istintomaximo, Twitter)

Un giorno finirà tutto questo odio in rete, questa acredine, questo bullismo imperante.
e sarà un giorno bellissimo
(bon1z, Twitter)

Alba, acredine,
erbe del visibile da troppa
brezza di dubbi afflitte.
(Andrea Zanzotto)

Come si può essere felici senza anima piena di sole e umanità..ma appesantita dal livore dell’uno contro tutti?
(Anonimo)

Le nuvole a quest’ora sono viola scuro. Ed e’ l’unico livore che mi piace.
(orporick, Twitter)