Frasi, citazioni e aforismi sui graffi

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sui graffi e il graffiare. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla pelle, Frasi, citazioni e aforismi sulle carezze, Frasi, citazioni e aforismi sulle ferite e le cicatrici e Frasi, citazioni e aforismi sulle spine.

**

Frasi, citazioni e aforismi sui graffi

Le carezze sui graffi si sentono di più.
(Sylvia Plath)

Dal numero di graffi
della nave, conosciamo la quantità dei suoi viaggi,
dalle ferite sulla nostra pelle
quante volte abbiamo amato.
(Cristina Peri Rossi)

Bisogna essere un po’ matita e un po’ gomma… disegnare i tuoi sogni e cancellare i graffi della realtà che fa male.
(Anna Maria D’Alò)

Se non ti ha lasciato qualche graffio dentro, vuol dire che non era abbastanza importante.
(albertosorge, Twitter)

Mi riconosci ho le scarpe piene di passi.
La faccia piena di schiaffi.
Il cuore pieno di battiti.
E gli occhi pieni di te.
(Jovanotti)

La vita del sognatore è un continuo graffiare il cielo con gli occhi per uscire dalla realtà.
(Fabrizio Caramagna)

Ma prima che il Piccolo Principe l’addomesticasse, la volpe l’avrà graffiato qualche volta. Perché l’amore un po’ fa male.
(mesmeri, Twitter)

Ci sono volte in cui vivere la vita è come entrare a mani tese in un cespuglio spinoso di fiori. Dopo ti senti tremendamente graffiato ma pieno di luce.
(Fabrizio Caramagna)

Graffi sulle pareti del mio cuore che hanno la tua firma, incisi con crudele, aspra distrazione.
(Ladoria1, Twitter)

Silenzio.
Graffia la pietra
un canto di cicale.
(Matsuo Basho)

Alcune parole sono morsi altre graffi, poche sono carezze. Tutte lasciano un segno.
(alemarsia, Twitter)

I segni dei graffi durano meno del ricordo di una carezza. È forse per questo che a volte torniamo a farci graffiare.
(arli3, Twitter)

Ci sono notti con le spine che la mattina ti lasciano piena di graffi.
(mesmeri, Twitter)

A volte la vita è bastarda e colpisce duro. Ma se hai la fortuna di avere un vero amico, ne uscirai giusto con qualche graffio.
(NMargheNiki, Twitter)

Certi baci nascondono morsi, come certe carezze, graffi.
(Io_animor, Twitter)

Dovevo strapparmi il dolore della memoria, dovevo scartavetrare i graffi che mi guastavano il cervello.
(Elena Ferrante)

Certe volte senti il bisogno di riascoltare vecchi dischi, come amici di un tempo lontano e riconoscere nei loro graffi le tue cicatrici
(mauro_jfp, Twitter)

La cura con cui appoggiavamo la testina su un 33 giri.
C’era sempre un piccolo graffio, un attimo.
Dopo la musica.
La vita è un po’ così.
(GreyGoose975, Twitter)

Tutto ha un suo perché:
– Cadute
– Graffi
– Cicatrici
– Sconfitte
– Umiliazioni
Sta a noi farne tesoro e andare avanti, più forti di prima.
(Vibes_San, Twitter)

Poi no, che non siamo da soli
magari siamo in cento milioni
cento milioni cuori
cento milioni di matti
graffiamo e poi facciamo le fusa
proprio come dei gatti.
(Luca Carboni)

Spesso con la penna mi graffio la mano e soltanto allora so che ho vissuto ciò che ho scritto.
(Karl Kraus)

si sa che la solitudine è condizione che sa graffiare l’anima con solchi profondi.
(Alessandro Mari)

La sensibilità espone l’anima ai graffi, ma nel contempo acuisce la visione dei fatti della vita arricchendola in profondità, consapevolezza, maturità e consente alle persone sensibili di fornirsi di nuovi strumenti per elaborare risposte migliori alle sfide che la vita propone e ripropone quasi con inspiegabile accanimento.
(Mena Lamb)

Mi piace pensare che le persone cattive non lo siano per scelta, ma che abbiano solo ricevuto più graffi che carezze.
(silviagarbe, Twitter)

Sembra far parte della natura stessa dell’amante la convinzione di essere più forte dell’oggetto del suo amore. Egli è sempre desideroso di evitare il minimo fastidio alla persona amata, e non vuole che nemmeno si graffi con una spina
(Shri Ramakrishna)

Sì inventano che Graffi perché non li degni delle tue Carezze.
(ziacoca, Twitter)

Possa ogni mio graffio preservarti dal male, tutto ciò che conosco darti da imparare.
(Noemi)

Quanti se ne sono andati…
Quanti.
Che cosa resta.
Nemmeno
il soffio.
Nemmeno
il graffio di rancore o il morso
della presenza.
Tutti
se ne sono andati senza
lasciare traccia.
Come
non lascia traccia il vento
sul marmo dove passa.
(Giorgio Caproni)

[Cerbero] Li occhi ha vermigli, la barba unta e atra,
e ‘l ventre largo, e unghiate le mani;
graffia li spirti, ed iscoia ed isquatra
(Dante, Divina Commedia, Canto VI)

Quando ci feriscono,è duro lasciarsi accarezzare di nuovo. Se succede,teniamo sempre pronte le unghie. Non vogliamo graffiare, solo difenderci.
(ValeSantaSubito, Twitter)

Quando feriamo il cuore di qualcuno dovremmo rispondere come mia madre quando le faccio notare che mi ha graffiato la macchina: “Gia c’era.”
(Tremenoventi, Twitter)

-Sai qual è il bello dei cuori infranti?- Domandò la bibliotecaria.
Scossi la testa.
-Che possono rompersi davvero soltanto una volta. Il resto sono graffi.
(Carlos Ruiz Zafón)

La mia ostinazione si chiama voler sopravvivere.
Ai drammi, ai tafferugli, all’incomprensibile, ai graffi, purché scorra vita.
(ElenaEmme1, Twitter)

Una spinta, un graffio, una percossa possono cambiare tutta la vita di una persona, e perfino di una nazione.
(Desmond Morris)

La notte leoni, la mattina tutto graffiato.
(Tremenoventi, Twitter)

I graffi che fanno più male non sono né quelli sulla pelle, né quelli sull’anima: provate a farveli su entrambe le portiere della macchina.
(m4gny, Twitter)

Le donne sono multitasking: riescono a graffiare la portiera dell’auto facendo anche mille altre cose contemporaneamente.
(MaxMangione, Twitter)

Ho un graffio sul naso che mi ricorderà nei giorni a venire che se hai sonno ed il gatto fame, le sue esigenze hanno la precedenza.
(TristeMietitore, Twitter)

La luna di questa sera, un piccolo graffio appeso ad un cielo che mi fa respirare la notte.
(emituitt, Twitter)

Fin dal primo momento che mi sono, per così dire, sintonizzato con la foresta, ho notato che pure il più profondo silenzio risulta, anche impercettibilmente, graffiato dal sordo ronzio degli insetti: miliardi di piccole creature intente a vivere la loro esistenza ignare dell’intruso, o almeno a questo indifferenti. Aleggia così all’intorno una specie di sottofondo musicale
(Walter Bonatti)

Mi è crollato un mito.
neanche un graffio.
(Seriotonina, Twitter)

Anche quando mi faccio scivolare le cose addosso i graffi restano.
(GreyGoose975, Twitter)

Basta un graffio e si riaprono tutte le cicatrici.
(egyzia, Twitter)

Graffi o lividi fanno parte della giornata, ma la sera dovrebbe sempre finire con un bacio sulla fronte.
(Fabrizio Caramagna)