Skip to main content
Frasi Belle

Frasi, citazioni e aforismi sul diluvio universale

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul diluvio universale. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla pioggia, Frasi, citazioni e aforismi su apocalisse e fine del mondo, Frasi, citazioni e aforismi sul simbolo e Frasi, citazioni e aforismi sul mito.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul diluvio universale

Il diluvio universale? Acqua passata.
(Pino Caruso)

L’unica cosa che impedisce a Dio di mandare un secondo diluvio, è che il primo è risultato inutile.
(Nicolas de Chamfort)

Se fossi vissuta ai tempi del Diluvio Universale, sarei morta affogata mentre mi piastravo i capelli perché “vorrai mica salvarti conciata così”.
(godzyperplesso, Twitter)

Quando un diluvio si abbatte sulle nostre vite, dobbiamo pensare a cosa mettere in salvo.
(Ester Armanino)

​E se oggi arrivasse un nuovo diluvio universale, cosa salveremmo e cosa, invece, ci lasceremmo dietro?
(Gioele Dix)

Oggi piove su tutto il mondo e siamo in due
tu e io
un uomo e una donna
come tutti gli uomini e tutte le donne
cercando l’arca per reggere alla tempesta.
(Rosario Murillo, Angelo nel diluvio)

Anche l’amore è un’arca
che salva dal diluvio della vita
ma a tempesta finita
non si sa mai la roba che si sbarca.
(Trilussa)

I laghi sono le pozzanghere rimaste dopo il diluvio.
(Ramón Gómez de la Serna)

La storia di Noè, il cui nome significa ‘riposo’, l’erede di Set (il nuovo Abele), è tra le storie più belle, popolari e lunghe del libro della Genesi (occupa ben sei capitoli: dal 5 al 10). La sua figura appare quando l’umanità, ormai fuori dall’Eden, si era allontanata dalla vocazione originaria dell’Adam, e i figli di Caino e di Lamek avevano prevalso su quelli di Set. Dio ( YHWH) «vide che la malvagità dell’uomo era grande sulla terra e che ogni progetto concepito nel suo cuore non era rivolto ad altro che al male» (6,5). Così «si pentì di aver fatto l’uomo sulla terra e se ne addolorò in cuor suo» (6,6). Dio manda quindi il «diluvio» (6,17). Insieme agli esseri umani vengono, misteriosamente, distrutti anche gli animali e le piante, accomunati alla triste sorte degli uomini. Come se di fronte alla corruzione umana, il Creatore non riesca più a ‘vedere’ bella e buona la sua creazione.
(Luigino Bruni)

Uno degli spettacoli spirituali, morali ed estetici più stupefacenti sulla terra è la presenza di persone che hanno ricevuto una vocazione e di opere che nascono da queste vocazioni (a volte apparentemente ‘mute’). La terra è piena di gente che costruisce ‘arche’ per salvare la propria generazione.
(Luigino Bruni)

E cominciò a piovere. Dapprima piovve poco, e fu il pediluvio. Poi cominciò a piovere che Dio la mandava e quello fu veramente il diluvio.
(Giobbe Covatta)

Noè aveva seicento anni, quando venne il diluvio, cioè le acque sulla terra. Noè entrò nell’arca e con lui i suoi figli, sua moglie e le mogli dei suoi figli, per sottrarsi alle acque del diluvio. Degli animali mondi e di quelli immondi, degli uccelli e di tutti gli esseri che strisciano sul suolo entrarono a due a due con Noè nell’arca, maschio e femmina, come Dio aveva comandato a Noè.
(Genesi, Antico Testamento)

Il fuoco consuma tutto. L’acqua pulisce. Separa l’immondo dal puro, il malvagio dall’innocente e ciò che affonda da ciò che si innalza. Egli distrugge tutto, ma solo per ricominciare
(Dal film Noah)

Dopo di noi il diluvio – Aprés nous le déluge!
(Madame de Pompadour, a re Luigi XV per consolarlo dopo la battaglia di Rosbach)

“Dopo di me il diluvio!”. Non certo di lacrime.
(Sandro Montalto)

“Dopo di me il diluvio” è il motto inconfessato di ciascuno di noi: se ammettiamo che altri ci sopravvivano è solo nella speranza che vengano puniti per questo.
(EM Cioran)

Poveretto, dici: “Dopo di me il diluvio!” e ti limiti a tirare la catenella dello scarico.
(Stanisław Jerzy Lec)

D’altri diluvi una colomba ascolto.
(Giuseppe Ungaretti)

Ed è questo il diluvio: morire in tanti che non resti più nessuno a saperlo.
(Cesare Pavese)

Le sue giornate scorrono tranquille, simili alla pioggia che d’inverno le piace guardare dalla finestra, monotona eppure affascinante, dopotutto. Potrebbe sempre trasformarsi in temporale. O in diluvio.
(Marcela Serrano)

Quando piove, diluvia.
(Arthur Bloch, Settima variante di Zymurgy alla legge di Murphy)

Hanno deciso di chiamarlo ‘temporale estivo’ perché diluvio universale era già stato usato nella Bibbia.
(Vladinho77, Twitter)

Parti per un weekend al mare e trovi:
-Pioggia
-Fulmini
-Tuoni
-Saette
-Uragani
-La balena di pinocchio
-Un’arca
-Noè affogato.
(masse78, Twitter)

Mattina: polo nord
Mezzogiorno: deserto del Sahara
Sera: diluvio universale
La soluzione è girare con l’armadio e cambiarsi tipo Superman.
(darioloc81, Twitter)

Ma mentre la città mi si cancella
nel fumante diluvio
dentro la nube uno spiraglio ride
verso uno sfondo di monti sereni:
e dietro un vetro limpido e sottile
l’ultima pioggia un praticello splende
avvicinato in quell’umida lente.
Fuori di porta è già tornato il sole.
(Giorgio Vigolo)

Se mi cercate sull’Arca di Noè sono quella che si è infiltrata perché single
(enzapet, Twitter)

In pochi sanno che Noè non permetteva agli animali sull’arca di fare nulla, infatti era soprannominato “No eh!”
(Lux_n, Twitter)

Non perdonerò mai Noè per aver caricato sull’Arca, oltre alle zanzare, anche una coppia di suoceri.
(Dlavolo, Twitter)

Siamo minacciati da un diluvio di parole! Si troverà un nuovo Noè che ne salverà un paio per ogni genere letterario?
(Stanisław Jerzy Lec)

Parecchie scintille di talento vengono spente da un diluvio di parole.
(Antoni Regulski)

Nel prossimo diluvio universale il mondo affonderà non nell’acqua ma nella carta.
(William Somerset Maugham)

Diluvio universale. Primo notevole tentativo di battesimo; risciacquò i peccati (e i peccatori) del mondo.
(Ambrose Bierce)

Nell’arca di Noè c’erano anche lo scorpione e il serpente.
(Proverbio)

Bisognava salvare anche loro, disse Noè sconsolato, mentre l’arca colava a picco, lo scafo divorato dalle termiti e il timone dai tarli.
(Fabrizio Caramagna)

A giudicare dalla quantità di formiche che invadono sempre il mio picnic, penso che ce ne dovessero essere più di due sull’arca.
(Herbert V. Prochnow)

Vengono fuori gli animali più strani, la notte: puttane, sfruttatori, mendicanti, drogati, spacciatori di droga, ladri, scippatori. Un giorno o l’altro verrà un altro diluvio universale e ripulirà le strade una volta per sempre.
(Robert De Niro, nel film Taxi driver)

Così ha ordinato il destino implacabile; l’aria, la terra e i mari, i palazzi degli dèi, tutto sarà consumato da un diluvio di fuoco.
(Publio Ovidio Nasone)

La storia ricorda una sola soluzione veramente radicale: il diluvio universale.
(Henrik Ibsen)

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Come furono i giorni di Noè, così sarà la venuta del Figlio dell’uomo. Infatti, come nei giorni che precedettero il diluvio mangiavano e bevevano, prendevano moglie e prendevano marito, fino al giorno in cui Noè entrò nell’arca, e non si accorsero di nulla finché venne il diluvio e travolse tutti: così sarà anche la venuta del Figlio dell’uomo. Allora due uomini saranno nel campo: uno verrà portato via e l’altro lasciato. Due donne macineranno alla mola: una verrà portata via e l’altra lasciata. Vegliate dunque, perché non sapete in quale giorno il Signore vostro verrà. Cercate di capire questo: se il padrone di casa sapesse a quale ora della notte viene il ladro, veglierebbe e non si lascerebbe scassinare la casa. Perciò anche voi tenetevi pronti perché, nell’ora che non immaginate, viene il Figlio dell’uomo»
(Vangelo secondo Matteo)

Non ho intenzione di preoccuparmi. A meno che gli animali non comincino a mettersi in fila a due a due per salire sulla prossima navetta spaziale.
(Barbara Johnson)