Frasi, citazioni e aforismi sulla chitarra

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla chitarra. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla musica, Frasi, citazioni e aforismi sulla canzone e i cantanti, Frasi, citazioni e aforismi sul concerto e Frasi, citazioni e aforismi sul violino.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla chitarra

Chitarra

La chitarra è una piccola orchestra. Ogni corda è un colore differente, una voce differente.
(Andrés Segovia)

Pensavo è bello che dove finiscono le mie dita
debba in qualche modo incominciare una chitarra.
(Fabrizio De André)

Una canzone? Tre accordi di chitarra uniti al potere della parola.
(Patti Smith)

Suonare la chitarra è come fare l’amore: bisogna essere davvero stupidi per dimenticare come si fa una volta che si è imparato.
(Frank Zappa)

Io non credo in Dio, ma se ci credessi sarebbe un chitarrista nero e mancino.
(Dal film The Dreamers – I sognatori, riferendosi a Jimi Hendrix)

Quando ho preso in mano una chitarra per la prima volta, improvvisamente, semplicemente suonando un paio di note, mi ha veramente parlato. Era quasi come se fossi già stato stato capace di farlo prima. Era qualcosa che sentivo veramente naturale.
(Slash)

Quando cominci a suonare, sei tu a scegliere lo strumento.
Con gli anni, capisci che è lo strumento che ha scelto te.
(Fabrizio Caramagna)

La mia chitarra non è un oggetto. E’ un’estensione di me stesso. E’ quello che sono.
(Joan Jett)

Per suonare bene la chitarra, occorrono dieci anni per corda.
(Proverbio spagnolo)

Qualcuno mi ha detto che il sorriso sul mio volto diventa più grande quando io suono la chitarra.
(Niall Horan)

Tra le creature di Dio due, il cane e la chitarra, hanno le dimensioni e le forma giuste per non essere separati dall’uomo.
(Andres Segovia)

Qualche volta tu vorrai rinunciare a suonare la chitarra, tu odierai la chitarra. Ma se le sarai fedele, lei ti ricompenserà.
(Jimi Hendrix)

Ode alla chitarra.
Sottile
linea pura
di cuore sonoro,
sei la chiarezza tagliata al volo:
cantando sopravvivi:
tutto se ne andrà tranne la tua forma.
(Pablo Neruda)

La chitarra è così rotonda perché si nutre di lune.
(Fabrizio Caramagna)

Le chitarre sono come le donne, non riesci mai a capirle del tutto.
(Slash)

Se tiri troppo la corda di una chitarra la romperai, ma se la lasci troppo allentata non suonerà.
(Buddha)

Un giorno anche la guerra si inchinerà al suono di una chitarra.
(Jim Morrison)

Giorni in cui vorresti prendere decisioni importanti.
Invece lasci perdere e prendi la chitarra.
(alfcolella, Twitter)

Mi sono preso una cotta formidabile. Fra fuochi e chitarre, in riva al mare e dentro un sacco a pelo. Perché tutti, una volta nella vita, abbiamo diritto di credere che le canzoni dell’estate siano state scritte apposta per noi.
(Massimo Gramellini)

Io mi ricordo quattro ragazzi con la chitarra
e un pianoforte sulla spalla.
(Antonello Venditti)

Una delle più grandi emozioni per me è stare seduto con una chitarra o un pianoforte e appena fuori dal nulla cercare di far nascere una canzone.
(Paul McCartney)

In un mondo giusto sarei seduta al tavolino di un bar con Jeff Buckley che prova gli accordi alla chitarra.
(mesmeri, Twitter)

Io suono la chitarra perché mi lascia sognare ad alta voce.
(Michael Hedges)

La chitarra è uno strumento di meditazione per arrivare a Dio e trovare l’amore dentro te stesso.
(Pepe Romero)

La parte più importante della mia religione è suonare la chitarra.
(Lou Reed)

Il paradiso per me? Mia moglie ed io sulla Route 66 con una tazza di caffè, una chitarra da quattro soldi, un registratore preso dal rigattiere, una stanza del Motel 6, e una macchina in buone condizioni parcheggiata davanti alla porta.
(Tom Waits)

Se io sono un “dio” – come dite voi – della chitarra, mio figlio sarebbe Gesù, giusto? Ciò significa che nel prossimo tour cammineremo sulle acque.
(Eddie Van Halen)

La volta in cui ho bruciato la mia chitarra fu come un sacrificio. Si sacrificano le cose che si amano. Io amo la mia chitarra.
(Jimi Hendrix)

Io distruggo una chitarra ad ogni concerto per rispetto del mio pubblico, se non lo facessi resterebbe deluso.
(Keith Moon, batterista del gruppo Who)

Una persona non diventa Eric Clapton solo perché ha una chitarra Les Paul. Non funziona così.
(Roger Waters)

Ho sempre amato la chitarra rock. Non ho mai pensato a cosa avrei fatto alla fine. Non avevo le aspirazioni di un musicista, ma ho preso in mano una chitarra per due secondi e da allora non l’ho più messa giù.
(Slash)

Quando ero ragazzo c’erano due cose molto impopolari a casa mia: una ero io, l’altra era la mia chitarra.
(Bruce Springsteen)

Sono una persona piena di polvere e chitarre.
(Syd Barrett)

I chitarristi passano metà della loro vita ad accordare la loro chitarra, e l’altra metà a suonare con la chitarra scordata.
(Andrés Segovia)

Ogni chitarrista ha una qualità speciale di suono. I migliori useranno un buon orecchio, molta sensibilità, e una perfetta conoscenza della musica per preparare le sfumature e i colori del suono.
(Andrés Segovia)

Il consiglio che do sempre ai miei allievi è questo… La musica è come l’oceano, e gli strumenti sono piccole o grandi isole.
(Andrés Segovia)

Fui maestro e allievo di me stesso e, grazie agli sforzi di entrambi, nessuno dei due fu scontento dell’altro.
(Andrés Segovia)

Ho avuto tre mogli e tra chitarre.
(Andrés Segovia)

Uno studente potrebbe chiedere quanto ci vuole per imparare la chitarra… la risposta è: tanto quanto una vita – quel poco.
(Philip Toshio Sudo)

Quando suoni la chitarra stai tracciando una cornice attorno a un momento e stai dicendo all’ascoltatore, ‘ecco come voglio che tu sperimenti questo.’ Come inizi e finisci un assolo è incorniciare, come strutturi una canzone è incorniciare, come ti presenti sul palco è incorniciare. Guarda ogni angolo, non solo il centro, incorniciare dovrebbe elevare l’impatto dell’arte e dare chiarezza alla tua visione.
(Philip Toshio Sudo)

Alle spalle dobbiamo avere solo la chitarra e i ricordi.
(Luis Sepúlveda)

Non c’è niente di più bello di una chitarra, eccetto forse due.
(Frédéric Chopin)

La chitarra fa piangere i sogni.
(Federico García Lorca)

Sono più sterminato dell’erba nelle praterie,
sento la pelle come un albero raggrinzito,
e l’acqua sotto, gli uccelli in cima,
il mare come un anello intorno alla mia vita,
fatta di pane e pietra la terra
l’aria canta come una chitarra.
(Pablo Neruda)

Quanta infelicità per la più piccola canzone
Quanti rimpianti per scontare un fremito
Quanti singhiozzi per un accordo di chitarra
Non esistono amori felici
(Louis Aragon)

Chitarra: donna con quattro fianchi.
(Ramon Gomez de la Serna)

Quanto è grande l’ombelico della chitarra!
(Fabrizio Caramagna)

La chitarra va amata come forma, se non ami questo lascia perdere. È come una donna, già il nome è al femminile. La chitarra non è il mandolino, il basso, il clavicembalo, il pianoforte, il trombone: è la chitarra. E poi, guarda caso, ha un buco in mezzo. La chitarra ti prende perché è avvolgente, è calda e poi è comoda. Te la porti al mare, in montagna, in macchina: prova a rimorchiare al mare con un pianoforte, portatelo sulla spiaggia. Voglio vedere come fai.
(Ivan Graziani)

Se un giorno non dovessi suonare più mi metterei a incartare caramelle. Sono uno specialista. Ma io non smetterò. Un vero chitarrista muore, deve morire sul palco.
(Ivan Graziani)

[Prima di iniziare un concerto al Saville Theatre di Londra Hendrix salì sul palco con la chitarra e disse:] Se Eric Clapton è fra il pubblico, potrebbe farmi il favore di salire sul palco e accordare questo aggeggio?
(Jimi Hendrix)

Mi dicevano Pablo perché suonavo la chitarra. La notte che Amelio si ruppe la schiena sulla strada di Avigliana, ero andato con tre o quattro a una merenda in collina – mica lontano, si vedeva il ponte – e avevamo bevuto e scherzato sotto la luna di settembre, finché per via del fresco ci toccò cantare al chiuso. Allora le ragazze si erano messe a ballare. Io suonavo – Pablo qui, Pablo là – ma non ero contento, mi è sempre piaciuto suonare con qualcuno che capisca, invece quelli non volevano che gridare più forte. Toccai ancora la chitarra andando a casa e qualcuno cantava. La nebbia mi bagnava la mano. Ero stufo di quella vita.
(Cesare Pavese)

La signorina aveva un gatto, e suonava la chitarra. Nei giorni in cui il sole picchiava forte si lavava i capelli, poi, assieme al gatto, un maschio rosso tigrato, si metteva a sedere sulla scala di soccorso a pizzicare la chitarra mentre i capelli asciugavano. Ogni volta che sentivo la musica, andavo a mettermi in silenzio accanto alla finestra. Suonava molto bene, e qualche volta cantava.
(Truman Capote)

Entro in ascensore. c’è una ragazza bellissima.
mi guarda, mi sorride e sussurra:
– piano?
– no, chitarra, 5 anni.
(darioloc81, Twitter)

La vita è come un falò e tu sei quello che suona la chitarra mentre gli altri limonano
(Ty_il_nano, Twitter)

Basta verdammt nochmal!, italiani sempre rumore, sempre cantare chitarra e mandolino!
(Dal film Fantozzi)

Se volevo stare d’assolo nascevo chitarra.
(Tragi_com78, Twitter)

Non possiamo essere amici se non hai mai cantato in playback davanti allo specchio mimando assoli di chitarra.
(mesmeri, Twitter)

Sempre tutte queste parole e mai un assolo di chitarra
(Srgt_Pepper_s, Twitter)

Donna spudorata, chitarra mal accordata.
(Proverbio)

La donna e la chitarra per usarle devi accordarle.
(Proverbio)

Guardo il mondo e noto che gira
mentre la mia chitarra piange dolcemente,
con ogni errore da cui dobbiamo sicuramente imparare
ancora la mia chitarra piange dolcemente.
(I Beatles)

Se nelle piantagioni di cotone avessero avuto le chitarre elettriche, le cose sarebbero cambiate molto più alla svelta.
(Jimi Hendrix)

Non è la tecnica – E’ quello che hai da dire.
(Les Paul)

Non devi cercare di essere il secondo Segovia, ma il primo te stesso.
(Andrés Segovia a un allievo)

Lasciate che vi spieghi una cosa sul fatto di suonare la chitarra. Ognuno ha il proprio carattere, e questa è la cosa che mi ha stupito fin dal giorno in cui ho iniziato a suonare. L’approccio di ognuno a ciò che viene fuori dal far vibrare le sei corde è diverso da ogni altra persona, ed è tutto valido.
(Jimmy Page)

Annunci

1 commento

  1. Ho preso la chitarra…e suono per te
    Il tempo di imparare non l’ho e non so suonare ma provo per te
    Nicola di Bari e co

Comments are closed.