Frasi, citazioni e aforismi sulla lumaca

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla lumaca. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla lentezza, Frasi, citazioni e aforismi sulla pioggia e Frasi, citazioni e aforismi sulla tartaruga.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla lumaca

Lumaca

E agosto finisce, sono scalzi i giorni,
fioriti gli astri già si sente il freddo
l’autunno è una lumaca che sporge le corna.
(Jan Skacel)

La lumaca è il mistero dell’universo. Il suo guscio sembra la scalinata di una cattedrale
(Fabrizio Caramagna)

Oh lumaca,
scala il Monte Fuji,
ma piano, piano!
(Haiku di Issa)

Ogni tanto fa bene essere più cauti e timidi, come le lumache, riscoprire la lentezza (vanno a 7-8 metri l’ora). Ci si gode di più la vita.
(Carlo Grande)

Amo le lumache perché se ne infischiano delle strade e vanno dove vogliono.
Su un muro, su un ramo, su una pietra.
La scia è la loro strada.
(Fabrizio Caramagna)

L’insegnamento della lumaca: “Non importa dove vai e quanto tempo impieghi, lascia sempre una traccia dietro di te”.
(Fabrizio Caramagna)

E pensavo che una casa dovrebbe essere portatile come un guscio di lumaca. Nel futuro, forse, la gente aprirà e chiuderà le case come piccoli ventagli e se ne andrà.
(Virginia Woolf)

Le lumache (chiocciole, se hanno il guscio) “fanno” molto autunno, come i funghi. Spuntano perché in questa stagione (come in primavera) si riproducono; amano l’umidità e il buio e come tutti gli animali striscianti odiano le superfici ruvide; l’acqua le aiuta, quindi, come la bava argentea che serve loro da lubrificante, per non ferirsi. Altra cosa interessante è che possono rimanere quiescenti anche dieci anni (quando vanno in letargo tappano il guscio con una membrana) e sono ermafrodite, hanno cioè sia gli organi maschili che quelli femminili. Non hanno bisogno di altre lumache per accoppiarsi.
(Carlo Grande)

A me sarebbe piaciuto tantissimo essere una lumaca, andarmene a zonzo con la mia casetta sulla schiena, lasciare scie lunari lungo il percorso e avere ben quattro occhi a coulisse.
(Cosa_chi, Twitter)

Ci portiamo dietro il nostro passato, come una lumaca si porta dietro la sua casa.
Perché senza un passato a definirci, non saremmo niente.
(Pea_terrible, Twitter)

Uomo senza civiltà, lumaca senza guscio.
(Henry Furst)

Altro non siamo che argentate tracce
lasciate dalle chiocciole nei luoghi
visitati nei sogni.
(Francisco Véjar)

I simboli e le lettere dell’alfabeto sono state inventate dagli animali ben prima dell’uomo.
Per esempio la lumaca con le sue antenne ha inventato la lettera Y. Con il suo guscio ha creato il simbolo della spirale.
E si dice che con la sua bava abbia inventato altre lettere e simboli che però sono stati cancellati dal tempo.
(Fabrizio Caramagna)

La lumaca cammina con la sua lingua.
(Jules Renard)

Se accosti l’orecchio al guscio di una lumaca, senti il suono del bosco.
(Fabrizio Caramagna)

Viva la chiocciola.
Viva una bestia
che unisce il merito alla modestia.
Essa all’astronomo
e all’architetto
forse nell’animo
destò il concetto
del cannocchiale
e delle scale.
(Giuseppe Giusti)

La chiocciola sta sempre salendo su per la sua scala.
(Ramon Gomez de la Serna)

La chiocciola è la messaggera della pioggia.
(Proverbio)

La pioggia produce due fenomeni contraddittori. Fa apparire le lumache e sparire i taxi.
(Paulo Vincente)

La lumachella de la Vanagloria
ch’era strisciata sopra un obelisco,
guardò la bava e disse: Già capisco
che lascerò un’impronta ne la Storia.
(Trilussa)

Sono una lumaca solitaria che scivola su fili d’erba dai colori mai visti.
So bastare a me stesso, ma ci sono dei giorni di vento e di pioggia
in cui avrei bisogno di un sorriso, di una carezza,
di una parola vera, di un piccolo spazio caldo tra il petto e le spalle,
dove poggiare la mia casetta.
(Fabrizio Caramagna)

I buddisti credono che si continui a rinascere spostandosi su o giù di livello a seconda di come uno ha vissuto. Ecco, è qui che io non li seguo… insomma, che cosa dovrebbe fare una lumaca per salire di livello? Lasciarsi dietro una perfetta scia di bava?
(Dal film Non è mai troppo tardi)

Trascinarsi pian piano come una lumaca e lasciare la scia, con modestia, applicazione e, in fondo con indifferenza… nella voluttà tranquilla e nell’anonimato.
(EM Cioran)

Il geloso è come la lumaca: ha gli occhi ben piazzati per sorvegliare la sua amata, ma un po’ troppo sulla punta delle corna
(Tudor Vasiliu)

Avé’ più corna di un cesto di lumache – Essere un gran cornuto.
(Proverbio fiorentino)

Perché gli uomini sono come le lumache?
Hanno le corna, salivano e si trascinano… in più pensano che la casa sia loro.
(Anonimo)

Ogni lumaca vede le corna della vicina.
(Proverbio)

– Papà, che cos’è?
– Una lumaca.
– c’ha le corna.
– No, quelli sono gli occhi.
– Allora anche tu hai gli occhi!
– si ….in che senso scusa?
(MaxMangione, Twitter)

Ho osservato una lumaca strisciare lungo il filo di un rasoio, questo è il mio sogno, è il mio incubo: strisciare, scivolare lungo il filo di un rasoio e sopravvivere.
(Dal film Apocalypse Now)

Con la perseveranza la lumaca ha raggiunto l’arca.
(Charles Spurgeon)

C’era una lumaca che, pur accettando una vita lenta, molto lenta, e tutta sussurri, voleva conoscere i motivi della lentezza.
(Luis Sepúlveda)

La mia terra è sui fiumi stretta al mare,
non altro luogo ha voce così lenta
dove i miei piedi vagano
tra giunchi pesanti di lumache.
(Salvatore Quasimodo)

E la mia testa è questa conchiglia fratturata
E la mia lingua è questa lumaca grottesca,
Che lascia con le sue parole più bava che sapere.
(Fabrice Hadjadj)

Sono andato a caccia di lumache. Ne ho viste due ma mi son scappate sotto gli occhi.
(Giorgio Faletti)

Dal punto di vista nutrizionale la lumaca è un cibo molto sano, con pochi grassi e ricco di azoto. Quanto al sapore, lasciatevi guidare da questa semplice regola: è la salsa a fare la lumaca. Senza salsa la poveretta, come molti tipi di pesce, non ha nessun sapore, a meno che non sia stata allevata con una dieta che comprenda timo e altre erbe.
(Peter Mayle)

Una lumaca viene investita da una tartaruga. Al pronto soccorso le chiedono cosa abbia provocato l’incidente. – “Non riesco a ricordarlo” -risponde la lumaca – “E’ accaduto tutto così in fretta..!”
(Anonimo)

Nel giro di tre o quattro generazioni la gente non sarà più nemmeno in grado di scoreggiare da sola e l’essere umano regredirà all’età della pietra, alle barbarie medievali, a uno stadio che la lumaca aveva già superato all’epoca del pleistocene.
(Carlos Ruiz Zafón)

Dei fiori verdi e blu crescevano lungo i sentieri, e la linfa serpeggiava intorno ai loro steli sottili con un leggero rumore umido, come un bacio di lumaca.
(Boris Vian)

Con la calma la lumaca va dove vuole.
(Proverbio)

La gioia viene come lumaca, e la sventura come avvoltoio.
(Proverbio)

Cercare la verità è come guardare una lumaca inseguirne un’altra. E’ un movimento lento, ma ostinato.
(Henning Mankell)

Per prender aria
non passa l’uscio:
nelle abitudini del proprio guscio
sta persuasa
e non intasa
Viva la chiocciola
bestia di casa.
(Giuseppe Giusti)

Come per gli esseri umani, i gasteropodi sono per la maggior parte destrorsi, e a differenza di quelli che spesso ancora oggi considerano i mancini dei poveretti, tra di loro i rarissimi esemplari dotati di guscio sinistrorso sono molto ricercati dai collezionisti.
(Caterina Gromis di Trana)

E cos’aveva preparato nostra sorella Battista, sovrintendente alla cucina? Zuppa di lumache e pietanza di lumache. Cosimo non volle toccare neanche un guscio.
(Italo Calvino, Il barone rampante)

Annunci