Frasi, citazioni e aforismi sul riccio, il porcospino e l’istrice

Riccio - Aforisticamente
Riccio - Aforisticamente

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul riccio, il porcospino e l’istrice. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sugli animali, Frasi, citazioni e aforismi sulla volpe e Frasi, citazioni e aforismi sui capelli ricci.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul riccio, il porcospino e l’istrice

Madame Michel ha l’eleganza del riccio: fuori è protetta da aculei, una vera e propria fortezza, ma ho il sospetto che dentro sia semplice e raffinata come i ricci, animaletti fintamente indolenti, risolutamente solitari e terribilmente eleganti.
(Muriel Barbery, L’eleganza del riccio)

Ti chiudi a riccio e le spine sono tutte dentro.
(GMartelloni, Twitter)

Non s’aggomitola ma può nuotare:
la Tartaruga da questo appare.
Si raggomitola, ma il nuoto ignora:
è proprio il Riccio che vedi allora.
(Rudyard Kipling)

Il riccio è riservato, e ha una corazza ispida di spine che lo circonda.
Ma sapessi la tenerezza che ha dentro agli occhi.
(Fabrizio Caramagna)

“Ma perché lo fai? Cosa ti rendono i ricci?”
“Mi rendono felice”
(Massimo Vacchetta, 25 grammi di felicità)

Il riccetto aveva gli occhi ancora chiusi. E tutta la pelle rosa, senza peli. Gli aculei erano bianchi e morbidi, un po’ scomposti. Si alzavano giusto dietro le sue piccolissime orecchie e proseguivano rivestendo tutto il dorso.
E’ nato forse due o tre giorni, pesa solo venticinque grammi.
(Massimo Vacchetta, 25 grammi di felicità)

Per la prima volta in vita mia mi ritrovai a parlare con un riccio. “Non ti abbandonerò piccolino. Non ti lascerò qui in questa scatola, a morire di freddo e di fame. Farò il possibile per salvarti”.
(Massimo Vacchetta, 25 grammi di felicità)

Noi non abbiamo mai visto riccetti nel nostro giardino, però sappiamo per certo che di notte scorrazzano.
(Antonella Tomaselli)

Come fate a maltrattare cani e gatti che se io investo un riccio con l’auto non dormo per tre giorni??
(Vladinho77, Twitter)

I due animali sono molto diversi: l’istrice è un roditore, il riccio un insettivoro; l’istrice è combattivo, il riccio è prudente; l’istrice è grande come un cane di taglia media, il riccio come un pacco di pasta; l’istrice può pesare più di 20 kg, il riccio meno di 2g.
(Graziano Ciocca)

Il riccio è principalmente insettivoro e carnivoro: fa strage di coleotteri, cavallette, larve, lumache, chiocciole, piccoli roditori e vipere
(Enrico Boffelli)

Anche le difese più impenetrabili non sono sempre così sicure e forse in certe situazioni il riccio preferirebbe avere le lunghe zampe della lepre, ma purtroppo la natura ha deciso per la difesa passiva. In ogni caso se vi capita di incontrare una piccola palla fatta di aculei ben appuntiti evitate di tormentarla ed abbiate un po’ di comprensione, in fondo lei è persuasa di essere al sicuro nel suo involucro spinoso e merita rispetto. Se invece soccorrete un riccio evitate di alimentarlo con il latte vaccino, non lo digerirebbe
(Cesare Pierbattisti)

Ci sono momenti in cui l’uomo stringerebbe forte anche un riccio.
(Józef Bułatowicz)

Chi sarà come il riccio, starà sempre sicuro in casa.
(Giulio Cesare Croce)

Se il riccio avesse un po’ di intelligenza, non avrebbe bisogno di armarsi di tante punte. (Arturo Graf)

Imparare dalle castagne che a volte ci si chiude a riccio perché si è troppo buoni
(Ty_il_nano, Twitter)

Una spina per ogni volta che qualcuno ti ha deluso, così diventi riccio.
(Fabrizio Caramagna)

Altro che a cipolla.
A riccio, bisogna vestirsi.
(egyzia, Twitter)

A me la vita pare solo una continua cospirazione per farti richiudere a riccio e non farti aprire mai più.
(ChiaraBottini, Twitter)

Più che chiudermi a riccio, mi arrotolo a Girella.
(Emilia974, Twitter)

Non per vantarmi ma ho insegnato io ai ricci a chiudersi a riccio.
(Maurizio Manco)

Ho visto un riccio chiudersi a uomo.
(IlBomma, Twitter)

Vola come una farfalla
Pungi come un ape
Tromba come un riccio
(Ty_il_nano, Twitter)

Oggi sereno e ottimista come un riccio che attraversa la tangenziale nell’ora di punta.
(Vladinho77, Twitter)

**

Istrice e porcospino

Gli aculei dell’istrice hanno la forma di un piccolo amo da pesca e possono essere difficili da rimuovere.
Ogni istrice può contare su una armatura formata da migliaia di aculei. E quando si sentono minacciati, le loro spine si alzano e si attaccano addosso al predatore.
(Noemi Penna)

Quante spine ha un istrice? Qualcuno le ha mai contate?
(Fabrizio Caramagna)

L’istrice passa il tempo a cercare di fare il solletico al cielo.
(Fabrizio Caramagna)

Istrice: Il cactus del regno animale.
(Ambrose Bierce)

Ti abbraccerei anche se tu fossi un porcospino e io una bolla di sapone
(Anonimo)

Molte astuzie conosce la volpe, una sola, ma grande, il porcospino.
(Archiloco)

Una compagnia di porcospini, in una fredda giornata d’inverno, si strinsero vicini, vicini, per evitare, col calore reciproco, di rimanere assiderati. Ben presto, però, sentirono gli aculei l’uno dell’altro; il dolore li costrinse ad allontanarsi di nuovo. Quando poi il bisogno di riscaldarsi li portò ancora a stare insieme, si ripeté il precedente inconveniente; di modo che venivano sballottati fra due mali, finché non trovarono una moderata distanza reciproca, che rappresentava per loro la migliore posizione.
(Arthur Schopenhauer)

Malgrado il terribile stormire degli aculei , l’istrice è un animale perfettamente innocuo , pacifico , che si spaventa facilmente , lascia libera la strada ad ognuno , e non pensa mai a far uso degli affilati suoi denti. Gli aculei non sono poi per nulla armi offensive, costituiscono il solo mezzo di difesa che possiede la povera bestia. Solo chi si avvicina incautamente può talvolta ferirvisi.
(Alfred Edmund Brehm)

Quando l’istrice è tranquillo , questi dardi posano sul dorso colle punte volte all’ingiù ; ma se aizzato li solleva per mezzo d’un forte muscolo che ha sotto la cute e le punte si volgono a guisa di raggi in tutte le direzioni.
(Ambrogio Boschetti)

Tutti possono sbagliare, come diceva il porcospino scendendo da una spazzola per abiti.
(Romain Gary)

Porgi l’altra guancia solo se sei un porcospino.
(Tristemietitore, Twitter)

Un porcospino incontra un cactus nel deserto: “Ma che pelle morbida che hai!”
(Anonimo)

Il porcospino coglie l’attimo pungente
(Anonimo)

L’agopuntura è un’ottima cosa. Avete mai visto un istrice ammalato?
(Anonimo)