Frasi, citazioni e aforismi sulla valle

Annunci

La valle è una formazione del paesaggio terrestre, di ampiezza variabile, caratterizzata da una zona depressa che si estende fra due pendici montuose; generalmente la valle è solcata da un corso d’acqua.

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla valle. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla montagna, Frasi, citazioni e aforismi sulla cima e la vetta, Frasi, citazioni e aforismi sul fiume e Frasi, citazioni e aforismi sulle colline.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla valle

Valle

Si vedono grandi cose dalla valle; solo piccole cose dalla vetta.
(GK. Chesterton)

La forza di scalare una montagna è la voglia di raggiungere l’altra valle.
(CleX71, Twitter)

Se non puoi esser pino in vetta al monte
sii prunaia di valle – ma sii sempre
il cespuglio più bello accanto al fonte.
(Douglas Malloch)

Tutta la valle era un ventaglio di colori.
(Daniele Morello)

Canterò il tuo nome
come la valle canta l’eco delle campane,
ascolterò il linguaggio
della tua anima.
(Lord Byron)

Dalla corriera volse lo sguardo ancora una volta verso la valle. Era veramente bella così adagiata ai piedi delle montagne.
(Eugenio Moresco)

La vallata era più lunga di quanto sembrasse. In un attimo furono le due del pomeriggio e il sole stava assumendo quell’aspetto più maturo e dorato e il vento si stava alzando e io incominciai a pensare “Per Dio, come faremo a scalare quella montagna, stanotte?
(Jack Kerouac)

Il mondo mi spaura e ho scelto la valle del bello e del buono
e dove il tempo non corre
(Giovanni Pascoli)

Il torrente sussultava in fondo alla valle tra i peschi e i mandorli fioriti. E tutto era puro, giovane, fresco, sotto la luce argentea del cielo.
(Grazie Deledda)

Quando sorrido, una luce cordiale
risplende sulla valle,
come se un viso vulcanico d’un tratto
esprimesse tutta la sua gioia.
(Emily Dickinson)

Forse è così la gioia, vista da dentro: una valle di luci, un vento etereo.
(Barbara Kingsolver)

Oltre ogni montagna si trova una valle e al di là di ogni problema c’è una soluzione.
(Anonimo)

Amo la valle, i colori così netti, i suoni amplificati, tutto sembra frenato, tutto sembra morbido. Sorrisi come cotone, mi sembra di vivere
(Laura_marziali, Twitter)

Le valli si stirano
come arcaici dorsi a sentirsi sfiorare
(Vicente Aleixandre)

Chissà se la piccola valle se lo ricorda di quando – milioni di anni fa – era il punto più profondo del mare e le grandi montagne erano solo delle strisce che uscivano dall’acqua
(Fabrizio Caramagna)

Ecco il sereno
Rompe là da ponente, alla montagna;
Sgombrasi la campagna,
E chiaro nella valle il fiume appare.
(Giacomo Leopardi)

Vorrei condurti con le mie parole
per un deserto viale, segnato
d’esili ombre –
fino a una valle d’erboso silenzio.
(Antonia Pozzi)

Tutte le forme diventavan farfalle
intanto, non c’era più una cosa ferma
intorno a me, una tremolante luce
d’un altro mondo invadeva quella valle
dove io fuggivo.
(Carlo Betocchi)

Così scialba l’aria, il sole
così stanco. Ma ride la valle;
splende l’erba, splendono le gialle
margherite; le farfalle in danza
lampeggiano d’amore.
Terra umana, che ancora dài fiore
quando in cielo non c’è più speranza.
(Diego Valeri)

Più ti addentri nel bosco, più si allarga
la Valle dell’Evidenza.
(Wislawa Szymborska)

D’in su la vetta della torre antica,
Passero solitario, alla campagna
Cantando vai finchè non more il giorno;
Ed erra l’armonia per questa valle.
(Giacomo Leopardi)

Se desideri vedere le valli, sali sulla cima della montagna; se vuoi vedere la cima della montagna, sollevati fin sopra la nuvola; ma se cerchi di capire la nuvola, chiudi gli occhi e pensa.
(Kahlil Gibran)

Che cos’è questa valle per una famiglia che venga dal mare, che non sappia niente della luna e dei falò? Bisogna averci fatto le ossa, averla nelle ossa come il vino e la polenta, allora la conosci senza bisogno di parlarne.
(Cesare Pavese)

Non so se vengo dalla collina o dalla valle, dai boschi o da una casa di balconi. La ragazza che mi ha lasciato sugli scalini del duomo di Alba, magari non veniva neanche dalla campagna.
(Cesare Pavese)

Io ho un sogno, che un giorno ogni valle sarà esaltata, ogni collina e ogni montagna saranno umiliate, i luoghi scabri saranno fatti piani e i luoghi tortuosi raddrizzati e la gloria del Signore si mostrerà e tutti gli essere viventi, insieme, la vedranno
(Martin Luther King)

Se non puoi essere un pino sul monte, sii una saggina nella valle, ma sii la migliore, piccola saggina sulla sponda del ruscello
(Martin Luther King)

La Silicon Valley è una mentalità, non un luogo geografico.
(Reid Hoffman)

Ogni donna che ha finalmente capito il suo valore, ha raccolto le valigie del suo orgoglio, è salita sul volo della libertà, ed è atterrata nella valle del cambiamento.
(Shannon L. Alder)

“La vita è una valle di lacrime” si diceva una volta.
Ma quanti ci piangono volentieri.
(Carlo Gragnani)

Questo mondo viene di solito chiamato, dai superstiziosi e dagli ignoranti, “una valle di lacrime”, da cui saremo redenti grazie a qualche arbitrario intervento di Dio, e portati in cielo. Che concetto ristretto e rigido! Piuttosto, se vi va, chiamiamolo “la valle che forma l’anima”. Allora, sì, sarà possibile comprendere a che cosa serve il mondo.
(John Keats)

In questa valle di lacrime di coccodrillo.
(ChiaraBottini, Twitter)

Tutta la vita è picchi e valli. Non lasciate che i picchi siano troppo alti e le valli troppo basse.
(John Wooden)

Annunci