Le frasi dei film: le 100 più belle e famose di sempre

Film più belli - Aforisticamente
Film più belli - Aforisticamente

In questa raccolta potete trovare le frasi più belle dei film che hanno fatto la storia del cinema: Via col Vento, L’attimo fuggente, Titanic, Fight club e molti altri film celebri e famosi che vi hanno fatto emozionare e riflettere.

Tra i temi correlati si veda Le 50 migliori frasi d’amore tratte dai film.

**

Le frasi dei film: le 100 più belle e famose di sempre

Jack: Dove la porto, signorina?
Rose: Su una stella.
(Dal film Titanic)

Alice: “Credi che io sia diventata matta??”
Padre: “Temo di sì, sei pazza, folle, assolutamente svitata, hai perso la zucca… ma ti svelo un segreto: tutti i migliori sono matti!”
(dal film Alice in Wonderland)

C’è tanta gente infelice che tuttavia non prende l’iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l’animo avventuroso di un uomo non esiste nulla di più devastante di un futuro certo.
(dal film Into the wild)

Sono solo una semplice ragazza che sta di fronte a un ragazzo e gli sta chiedendo di amarla…
(dal film Notting Hill)

Sono salito sulla cattedra per ricordare a me stesso che dobbiamo sempre guardare le cose da angolazioni diverse. E il mondo appare diverso da quassù. Non vi ho convinti? Venite a vedere voi stessi. Coraggio! È proprio quando credete di sapere qualcosa che dovete guardarla da un’altra prospettiva.
(dal film L’attimo fuggente)

Ogni minuto che passa è un’occasione per rivoluzionare tutto completamente.
(dal film Vanilla Sky)

È soltanto nelle misteriose equazioni dell’amore che si può trovare ogni ragione logica. Io sono qui grazie a te. Tu sei la ragione per cui io esisto. Tu sei tutte le mie ragioni.
(dal film A Beautiful Mind)

Se le persone che amiamo ci vengono portate via, perché continuino a vivere non dobbiamo mai smettere di amarle. Le case bruciano e le persone muoiono, ma il vero amore è per sempre.
(dal film Il Corvo)

Mufasa : Simba, lascia che ti dica una cosa che mio padre disse a me. Guarda le stelle, i grandi Re del passato ci guardano da quelle stelle.
Simba: Davvero?
Mufasa: Si, perciò quando ti senti solo, ricordati che quei Re saranno sempre li per guidarti; e ci sarò anch’io.
(dal film Il re leone)

Mi chiamo Massimo Decimo Meridio, comandante dell’esercito del Nord, generale delle legioni Felix, servo leale dell’unico vero imperatore Marco Aurelio. Padre di un figlio assassinato, marito di una moglie uccisa… e avrò la mia vendetta… in questa vita o nell’altra.
(Dal film Il gladiatore)

Gli amici tienteli stretti, ma i nemici, anche più stretti.
(Dal film Il Padrino, parte II)

È solo dopo aver perso tutto che siamo liberi di fare qualsiasi cosa.
(Dal film Fight club)

Il cuore di una donna è un profondo oceano di segreti. Ma ora sapete che c’era un uomo di nome Jack Dawson, e che lui mi ha salvato, in tutti i modi in cui una persona può essere salvata. Non ho nemmeno una sua foto. Non ho niente di lui. Vive solo nei miei ricordi.
(Dal film Titanic)

La felicità è reale solo quando condivisa.
(dal film Into the wild)

La cosa più grande che tu possa imparare è amare e lasciarti amare! L’amore è come l’ossigeno! L’amore è una cosa meravigliosa, ci innalza verso il cielo! Tutto quello che ci serve è amore!
(dal film Moulin Rouge)

Molti di quelli che vivono meritano la morte, e molti di quelli che muoiono meritano la vita. Tu sei in grado di valutare, Frodo? Non essere troppo ansioso di elargire morte e giudizi. Anche i più saggi non conoscono tutti gli esiti.
(dal film Il Signore degli Anelli – La compagnia dell’anello)

Le cose che possiedi alla fine ti possiedono.
(Dal film Fight Club)

Non può piovere per sempre.
(dal film Il Corvo)

Vivian: Sei in ritardo.
Edward: Sei bellissima.
Vivian: Non sei in ritardo.
(Dal film Pretty Woman)

Il solo momento in cui non ho freddo è quando penso a te.
(Dal film Pearl Harbor)

– Posso restare un po’ di più?
– Resta per sempre.
(Dal film Notting Hill)

Il mio nome è Jordan Belfort… L’anno in cui ho compiuto ventisei anni, a capo della mia ditta di brokeraggio, ho guadagnato quarantanove milioni di dollari, il che mi ha fatto incazzare perché con altri tre arrivavo a un milione a settimana.
(Dal film The Wolf of Wall Street)

Mi sono accorta che per sentirmi meglio mi basta prendere un taxi e farmi portare da Tiffany. E’ una cosa che mi calma subito, quel silenzio e quell’aria superba: non ci può capitare niente di brutto là dentro, non con quei signori vestiti così bene…
(Dal film Colazione da Tiffany)

Aprite gli occhi e guardatemi. No, non vi bacerò neanche. Benché ne abbiate bisogno. È questo il guaio. Dovreste essere baciata e spesso. E da un esperto.
(Dal film Via col vento)

Ti amo quando hai freddo e fuori ci sono 30 gradi. Ti amo quando ci metti un’ora a ordinare un sandwich. Amo la ruga che ti viene qui quando mi guardi come se fossi pazzo. Mi piace che dopo una giornata passata con te sento ancora il tuo profumo sui miei golf, e sono felice che tu sia l’ultima persona con cui chiacchiero prima di addormentarmi la sera. E non è perché mi sento solo, e non è perché è la notte di capodanno. Sono venuto stasera perché quando ti accorgi che vuoi passare il resto della vita con qualcuno, vuoi che il resto della vita cominci il più presto possibile.
(Dal film Harry ti presento Sally)

Non permettere mai a nessuno di dirti che non sai fare qualcosa. Se hai un sogno tu lo devi proteggere. Quando le persone non sanno fare qualcosa lo dicono a te che non la sai fare. Se vuoi qualcosa, vai e inseguila. Punto.
(dal film La ricerca della felicità)

Vedi, il mondo si divide in due categorie: chi ha la pistola carica e chi scava. Tu scavi.
(Dal film Il buono, il brutto, il cattivo)

Quando un uomo con la pistola incontra un uomo col fucile, quello con la pistola è un uomo morto.
(Dal film Per un pugno di dollari)

Uno che faceva un censimento una volta tentò di interrogarmi. Mi mangiai il suo fegato con un bel piatto di fave ed un buon Chianti.
(Dal film Il silenzio degli innocenti)

Due cose hanno importanza nella vita, le palle e la mia parola, e le ho sempre onorate entrambe.
(dal film Scarface)

Stai parlando con me?
(Dal film Taxi Driver)

Agisci come se! Comportati come se fossi un uomo ricco, già ricco, e sicuramente diventerai ricco. Comportati come se avessi una fiducia ineguagliabile e la gente avrà sicuramente fiducia in te. Comportati come se avessi un’esperienza senza pari e la gente seguirà i tuoi consigli. E comportati come se avessi già un enorme successo e avrai successo.
(Dal film The Wolf of Wall Street)

Spesso ci si imbatte nel proprio destino sulla strada presa per evitarlo.
(Dal film Kung Fu Panda)

Tu ti consideri uno spirito libero, un essere selvaggio e temi che qualcuno voglia rinchiuderti in una gabbia. E sai che ti dico? Che la gabbia te la sei già costruita con le tue mani ed è una gabbia dalla quale non uscirai, in qualunque parte del mondo tu cerchi di fuggire, perché non importa dove tu corra, finirai sempre per imbatterti in te stessa
(Dal film Colazione da Tiffany)

C’è una gioia nei boschi inesplorati,
C’è un’estasi sulla spiaggia solitaria,
C’è vita dove nessuno arriva
vicino al mare profondo, e c’è musica nel suo boato.
Io non amo l’uomo di meno, ma la Natura di più.
(dal film Into the wild)

La paura può tenerti prigioniero, la speranza può renderti libero.
(Dal film Le ali della libertà)

I cuori non saranno mai una cosa pratica finché non ne inventeranno di infrangibili.
(dal film Il mago di Oz)

Hans: Posso dire una follia? Vuoi sposarmi?
Anna: Posso dire una follia ancora più folle? Sì!
(Dal film Frozen – il regno di ghiaccio)

Uno va dallo psichiatra e dice: “Dottore mio fratello è pazzo, crede di essere una gallina”, e il dottore gli dice: “perché non lo interna?”, e quello risponde: “e poi a me le uova chi me le fa?”. Be’, credo che corrisponda molto a quello che penso io dei rapporti uomo-donna. E cioè che sono assolutamente irrazionali, ehm… e pazzi. E assurdi, e… Ma credo che continuino perché la maggior parte di noi ha bisogno di uova
(Dal film Io e Annie)

Ho smesso di fumare. Vivrò una settimana di più e in quella settimana pioverà a dirotto.
(Dal film Manhattan)

Le persone fanno così. Saltano, sperando che Dio li faccia volare. Perché altrimenti cadiamo giù come sassi, e mentre precipitiamo ci chiediamo: ma perché diavolo sono saltato giù? Ma eccomi qua, precipito, e c’è una sola persona che mi fa sentire in grado di volare: e sei tu.
(dal film Hitch)

Non sono sicuro di averti dentro di me, né di essere dentro di te, e neppure di possederti. E in ogni caso, non è al possesso che aspiro. Credo invece che siamo entrambi dentro un altro essere che abbiamo creato, e che si chiama ‘noi’.
(dal film I ponti di Madison County)

Perché, senza l’amaro, amico mio, il dolce non è tanto dolce.
(dal film Vanilla Sky)

Quando non sei in grado di combattere abbraccia il tuo nemico. Se ha le braccia intorno a te non può puntarti contro il fucile.
(dal film Sette anni in Tibet)

Sono le scelte che facciamo… che dimostrano quel che siamo veramente, molto più delle nostre capacità.
(dal film Harry Potter e la camera dei segreti)

Mamma diceva sempre: la vita è uguale a una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita!
(dal film Forrest Gump)

Non scriviamo e leggiamo poesie perché è carino. Noi leggiamo e scriviamo poesie perché siamo membri della razza umana, e la razza umana è piena di passione. Medicina, legge, economia, ingegneria sono nobili professioni, necessarie al nostro sostentamento. Ma la poesia, la bellezza, il romanticismo, l’amore… sono queste le cose che ti tengono in vita.
(dal film L’attimo fuggente)

Rossella: So solo che ti amo.
Rhett: Questa è la tua disgrazia.
Rossella: Aspetta, Rhett… Rhett… Se te ne vai, che sarà di me, che farò?
Rhett: Francamente me ne infischio.
(Dal film Via col vento)

Prima o poi capirai, come ho fatto anch’io, che una cosa è conoscere il sentiero giusto, un’altra è imboccarlo.
(dal film The Matrix)

Dunque, esaminiamo la situazione: normalmente le vostre budella si ritroverebbero sparpagliate nel locale, ma per caso mi avete trovato in un periodo di transizione, perciò non voglio uccidervi, voglio aiutarvi…
(dal film Pulp Fiction)

Alcuni uccelli non sono fatti per la gabbia, questa è la verità. Sono nati liberi e liberi devono essere. E quando volano via ti si riempie il cuore di gioia perché sai che nessuno avrebbe dovuto rinchiuderli. Anche se il posto in cui vivi diventa all’improvviso grigio e vuoto senza di loro. Il fatto è che il mio amico mi mancava.
(Dal film Le ali della libertà)

È opinione generale che ormai viviamo in un mondo fatto di odio e avidità, ma io non sono d’accordo. Per me l’amore è dappertutto. Spesso non è particolarmente nobile o degno di note, ma comunque c’è: padri e figli, madri e figlie, mariti e mogli, fidanzati, fidanzate, amici. Quando sono state colpite le Torri Gemelle, per quanto ne so nessuna delle persone che stavano per morire ha telefonato per parlare di odio o vendetta, erano tutti messaggi d’amore. Io ho la strana sensazione che – se lo cerchi – l’amore davvero è dappertutto.
(dal film Love Actually)

Prima di cambiare il mondo, devi capire che ne fai parte anche tu: non puoi restare ai margini e guardare dentro.
(dal film The Dreamers)

Sei solo chiacchiere e distintivo!
(Dal film Gli intoccabili)

Non ne posso più di vivere in strada, solo come un pettirosso sotto la pioggia, non ne posso più della gente cattiva, che mi fa del male. Per me è come cocci di vetro piantati nella testa. Non ne posso più di tutte le volte che ho voluto rimediare e non ho potuto. Soprattutto è il dolore. Ce n’è troppo. Se potessi smettere di sentirlo lo farei. Ma non posso.
(Dal film Il miglio verde)

Tutti vogliamo che le cose restino uguali… accettando di vivere nell’infelicità… perché abbiamo paura dei cambiamenti delle cose che vanno in frantumi… Forse la vita non è poi cosi caotica… è il mondo che lo è… l’unica sola trappola è lo stare attaccati ad ogni singola cosa, facendoci rimanere fermi e bloccati in una realtà che non ci appartiene più… le rovine sono un dono… la distruzione… è la via per la trasformazione. Anche in qualcosa di eterno le trasformazioni saranno sempre presenti… è questo l’unico modo per evolvere per crescere e andare avanti… non esistono altre possibilità… dobbiamo accettare ogni singolo cambiamento… anche se questo comporterà un cambiamento radicalmente e a volte drastico o che ci farà soffrire… Ci saranno sempre scelte da fare, strade da prendere e strade da lasciare… Siamo in una continua evoluzione, in un perenne cambiamento evolutivo…
(dal film Mangia, prega, ama)

Prima lava tutte le macchine. Poi le lucidi, con la cera. Devi dare la cera con la mano destra e la devi togliere con la sinistra. Dai la cera, togli la cera. Il respiro lo prendi con il naso e lo emetti dalla bocca. Dai la cera, togli la cera. Non dimenticare il respiro, è molto importante.
(Dal film Karate Kid)

Bambino: Non cercare di piegare il cucchiaio. È impossibile. Cerca invece di fare l’unica cosa saggia. Giungere alla verità.
Neo: Quale verità?
Bambino: Che il cucchiaio non esiste… Allora ti accorgerai che non è il cucchiaio a piegarsi.
Ma sei tu stesso.
(dal film The Matrix)

Se i vostri sentimenti sono gli stessi dello scorso aprile, vi prego, ditelo ora. Il mio affetto e i miei desideri sono immutati, ma una vostra parola mi farà tacere per sempre. Se, invece, i vostri sentimenti fossero cambiati, devo dirvelo: mi avete stregato anima e corpo e vi amo… vi amo… vi amo. E d’ora in poi non voglio più separarmi da voi
(Dal film Orgoglio e Pregiudizio)

Accendo il mio computer, aspetto con impazienza che si colleghi, vado online e trattengo il respiro finché non sento quelle paroline magiche, “C’è posta per te”. Non sento niente, non un suono per le strade di New York, tranne il battito del mio cuore, ho posta da te.
(Dal film C’è posta per te)

Noodles: I vincenti si riconoscono alla partenza. Riconosci i vincenti e i brocchi. Chi avrebbe puntato su di te?
Fat Moe: Io avrei puntato tutto su di te.
Noodles: E avresti perso.
(Dal film C’era una volta l’America)

Come sai, io sono un grande appassionato di fumetti, soprattutto di quelli sui supereroi. Trovo che tutta la filosofia che circonda i supereroi sia affascinante. Prendi il mio supereroe preferito: Superman. Non un grandissimo fumetto, la sua grafica è mediocre. Ma la filosofia, la filosofia non è soltanto eccelsa, è unica!
(Dal film Kill Bill)

Il cuore ha le dimensioni di un pugno chiuso e una forma simile ad una pera con la punta rivolta verso il basso. Il cuore è l’organo simbolo dell’amore, segue il ritmo dell’emozioni. Normalmente in una persona adulta il cuore si contrae 60-70 volte al minuto, in una persona innamorata molte di più… a volte si arriva a 100 senza rendersene conto. Il cuore è l’ultimo ad andarsene… anche quando la persona amata ti abbandona… Anche quando tu non vuoi più soffrire, non sei più tu che comandi… Quando sei innamorato. Quando il tuo cuore batte forte per un’altra persona, non sei più tu che comandi… è lui!
(dal film Manuale d’amore)

Sono proprio innamorato, perché io me la sono vista lì davanti. La guardavo e non mi usciva neanche una parola.
Ma come? Non le hai parlato?
Quasi niente. Cioè, la guardavo e m’innamoravo.
(dal film Il postino)

Il cuore di una donna è un profondo oceano di segreti.
(dal film Titanic)

Chi salva una vita , salva il mondo intero.
(dal film Schindler’s List)

Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi: navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione, e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo, come lacrime nella pioggia. È tempo di morire.
(dal film Blade Runner)

Chi vince la battaglia con la coscienza ha vinto la guerra con l’esistenza.
(dal film C’eravamo tanto amati)

Il momento più bello del bacio secondo me è quando vedi il suo viso che si avvicina al tuo e capisci che stai per essere baciata. Quell’attimo… quell’attimo prima è una cosa stupenda.
(dal film Ritratto di signora)

I venti del destino soffiano quando meno ce l’aspettiamo. A volte hanno la furia di un uragano, a volte sono lievi come brezze. Ma non si possono negare, perché spesso portano un futuro impossibile da ignorare. Sei il vento che non mi aspettavo, il vento che ha soffiato più forte di quanto potessi immaginare…
(dal film Le parole che non ti ho detto)

Non ho mai pensato a come sarei morta, ma morire al posto di qualcuno che amo credo sia il miglior modo per andarsene…
(dal film Twilight)

Yoda: La morte è parte naturale della vita. Gioisci per coloro che intorno a te si trasformano nella Forza. Dolore non avere; rimpianto non avere. L’attaccamento conduce alla gelosia; l’ombra della bramosia essa è.
Anakin: Cosa devo fare maestro Yoda?
Yoda: Impara a distaccarti da tutto ciò che temi di perdere.
(dal film Star Wars – Episodio III – Una nuova speranza)

No, provare no. Fare o non fare. Non c’è provare.
(dal film Star Wars – Episodio VI – Il ritorno dello Jedi)

Smettila di pensare a quello che vogliono gli altri. Non pensare a quello che voglio io, a quello che vuole lui o a quello che vogliono i tuoi. Tu che cosa vuoi?
(dal film Le pagine della nostra vita)

I sogni sembrano reali finché ci siamo dentro, non ti pare? Solo quando ci svegliamo ci rendiamo conto che c’era qualcosa di strano
(Dal film Inception)

La follia, come sai, è come la gravità: basta solo una piccola spinta
(Dal film Il cavaliere oscuro)

Ho sempre pensato alla mia vita come a una tragedia. Adesso vedo che è una commedia.
(Dal film Joker)

L’attaccamento è proibito. Il possesso è proibito. La compassione, che io definirei amore assoluto, illimitato, è al centro della vita di un Jedi. E quindi si può dire che noi siamo spronati ad amare.
(dal film Star Wars – Episodio II – L’attacco dei cloni)

Non si vive per accontentare gli altri. La scelta deve essere solo tua. Perché quando andrai ad affrontare quella creatura, ci dovrai andare da sola.
(Dal film Alice in Wonderland)

Io voglio che voi invitiate il “sì” nella vostra vita, perché il “sì”, a sua volta, vi risponderà sì! Quando voi dite sì, entrate nella sfera del possibile!”
(dal film Yes Man)

Tutti abbiamo sia luce che oscurità dentro di noi. Ciò che conta è da che parte scegliamo di agire. È questo quello che siamo.
(Dal film Harry Potter e l’ordine della Fenice)

La nostra vita è fatta di occasioni, anche di quelle che abbiamo perso.
(dal film Il curioso caso di Benjamin Button)

Potrebbe andar peggio! Potrebbe… piovere!
(Dal film Frankenstein junior)

Certi hanno una luce attorno che illumina anche le altre persone. Penso che forse alcuni di loro stavano in un tunnel e in quel tunnel forse l’unica luce che avevano stava dentro di loro. E poi, anche tanto tempo dopo che sono usciti dal tunnel, continuano a splendere per tutti gli altri.
(dal film Precious)

Io penso, personalmente, che la cosa migliore che puoi fare è trovare una persona che ti ami esattamente per quello che sei. Buon umore, cattivo umore, brutta, bella, affascinante e così via. La persona giusta crederà che tu caghi rose dal sedere. Quella è la persona con cui vale la pena stare.
(dal film Juno)

Il napalm, lo senti? Non c’è niente al mondo che abbia questo odore. Mi piace l’odore del napalm al mattino.
(Dal film Apocalypse Now)

Hannibal Lecter: Poi qualcosa ti ha svegliato, vero? Era un sogno? Che cos’era?
Clarice Starling: Ho sentito uno strano rumore.
Hannibal Lecter: Cos’era?
Clarice Starling: Era… un grido. Una specie di grido come la voce di un bambino.
Hannibal Lecter: E che hai fatto?
Clarice Starling: Sono andata… di sotto, fuori… Mi sono avvicinata furtivamente alla stalla. Avevo tanta paura a guardare dentro, ma dovevo!
Hannibal Lecter: E che hai visto, Clarice? Che hai visto?
Clarice Starling: Gli agnelli. Stavano urlando.
Hannibal Lecter: Stavano macellando gli agnellini?
Clarice Starling: Urlavano come pazzi.
(Dal film Il silenzio degli innocenti)

Lei lo avvertì di non lasciarsi ingannare dalle apparenze perché la vera bellezza si trova nel cuore.
(dal film La Bella e la Bestia)

Io non sono cattiva. È che mi disegnano così.
(Dal film Chi ha incastrato Roger Rabbit)

Il numero di respiri che fai nella vita è irrilevante; ciò che conta sono i momenti che il respiro te lo tolgono.
(dal film Hitch)

Quando cammini su strada, se cammini su destra va bene. Se cammini su sinistra, va bene. Se cammini nel mezzo, prima o poi rimani schiacciato come grappolo d’uva.
Ecco, Karate è stessa cosa. Se tu impari Karate va bene. Se non impari Karate va bene. Se tu impari Karate-Speriamo, ti schiacciano come uva.
(Dal film Karate Kid)

Non c’è possibilità di errore nel tango, Dana, non è come la vita, è più semplice! Per questo il tango è così bello: commetti uno sbaglio, ma non è mai irreparabile, seguiti a ballare. Perché non ti butti? Vuoi provare?
(Dal film Scent of woman)

Vengono fuori gli animali più strani, la notte: puttane, sfruttatori, mendicanti, drogati, spacciatori di droga, ladri, scippatori. Un giorno o l’altro verrà un altro diluvio universale e ripulirà le strade una volta per sempre.
(Dal film Taxi driver)

Possono toglierci la vita, ma non ci toglieranno mai la libertà.
(Dal film Braveheart – Cuore impavido)

La vendetta non è mai una strada dritta: è una foresta. E in una foresta è facile smarrirsi. Non sai dove sei né da dove sei partito.
(Dal film Kill Bill)

Apri la saracinesca, Hal.
(Dal film 2001 Odissea nello spazio)

Questo non è il Vietnam, è il bowling: ci sono delle regole.
(Dal film Il grande Lebowski)

L’ultima volta che l’ho visto era ubriaco fradicio, gli occhi bruciati dall’alcool. Ogni volta che portava la bottiglia alla bocca, non era lui che la beveva: era la bottiglia che gli beveva il cervello.
(Dal film Qualcuno volò sul nido del cuculo)

Io sono Tony Montana. Volete fare la guerra a me? Allora state facendo la guerra con il migliore.
(Dal film Scarface)

Wendy, tesoro, luce della mia vita! Non ti farò niente. Solo che devi lasciarmi finire la frase. Ho detto che non ti farò niente. Soltanto, quella testa te la spacco in due, quella tua testolina te la faccio a pezzi!
(Dal film Shining)

Io ho scelto di non scegliere la vita: ho scelto qualcos’altro. Le ragioni? Non ci sono ragioni. Chi ha bisogno di ragioni quando ha l’eroina?
(Dal film Trainspotting)

Ogni domenica puoi vincere o perdere. La questione è: sei capace di fare entrambe le cose da uomo?
(Dal film Ogni maledetta domenica)

Mollare, non mollare… Spaghetti, non spaghetti… Ti preoccupi troppo per ciò che era e ciò che sarà. C’è un detto: ieri è storia, domani è un mistero, ma oggi… è un dono. Per questo si chiama presente.
(Dal film Kung Fu Panda)

Verso l’infinito e oltre!
(Dal film Toy Story)