Frasi e aforismi sull’umanità

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sull’umanità e il sentirsi umani. Tra i temi correlati Frasi, citazioni e aforismi sulla disumanità e il disumano, Frasi, citazioni e aforismi sul mondo e Frasi, citazioni e aforismi sulla gentilezza.

**

Frasi, citazioni e aforismi sull’umanità

Dopo tutto c’è soltanto una razza: l’umanità
(George Moore)

La nostra vera nazionalità è l’umanità.
(Herbert George Wells)

Ricordatevi della vostra umanità, e dimenticate il resto.
(Joseph Rotblat, premio Nobel per la pace)

Un gesto umano in mezzo a una smisurata disumanità. È qualcosa di estremamente raro, ormai.
(Sándor Márai)

Senza le parole, senza la scrittura e senza i libri non ci sarebbe la storia, non potrebbe esserci alcuna nozione di umanità.
(Hermann Hesse)

Agisci in modo da considerare l’umanità, sia nella tua persona, sia nella persona di ogni altro, sempre anche come fine, e mai come semplice mezzo.
(Immanuel Kant)

Se i giudici volessero la giustizia, se il popolo volesse la democrazia, se gli uomini volessero l’umanità…
(Fabrizio Caramagna)

Più che di macchine abbiamo bisogno di umanità. Più che intelligenza, abbiamo bisogno di dolcezza e bontà.
(Charlie Chaplin)

Chi ama l’umanità di un amore astratto quasi sempre ama solo se stesso.
(Edoardo Albinati)

Non devi perdere fiducia nell’umanità. L’umanità è un oceano; se poche gocce dell’oceano sono sporche, l’oceano non diventa sporco
(Mahatma Gandhi)

Qui da noi attualmente c’è più richiesta che offerta di umanità.
(Zarko Petan)

Dovremmo riempire il cuore di gentilezza, la bocca di educazione, le mani di accoglienza e la testa di buoni libri.
Forse solo così potremmo tornare a essere umani.
(Fabrizio Caramagna)

L’unica rivoluzione possibile è quella che riporti tutti sulla strada dell’umanità
(antiniska, Twitter)

Sapete che cosa significa amare l’umanità?
Significa soltanto questo: essere contenti di noi stessi.
Quando uno è contento di sé stesso, ama l’umanità.
(Luigi Pirandello)

L’umanità è un’impresa sovrumana.
(Jean Giraudoux)

Che cosa misera è l’umanità se non si sa elevare oltre l’umano!
(Lucio Anneo Seneca)

Tutta l’umanità è passione; senza passione, la religione, la storia, i romanzi, l’arte sarebbero inefficaci.
(Honoré de Balzac)

Non possiamo disperare nell’umanità, dal momento che noi stessi siamo esseri umani.
(Albert Einstein)

Ogni uomo è in potere dei suoi fantasmi fino al rintoccare dell’ora in cui la sua umanità si desta.
(William Blake)

Negare alle persone i loro diritti umani è sfidare la loro stessa umanità.
(Nelson Mandela)

Parlano di umanità.
La mia umanità sta nel sentire
che siamo voci
di una comune indigenza.
(Jorge Luis Borges)

Nell’enorme formicaio dell’umanità vi è una quantità straordinaria di coraggio di vivere e di morire.
(Hans Urs von Balthasar)

Niente alla fine è reale eccetto l’umanità.
(Auguste Comte)

Se non mettiamo noi stessi al servizio dell’umanità, chi altri dovremmo servire?
(John Adams)

La vita come noi la conosciamo con la sua umanità è più unica di quanto molti hanno pensato.
(Lyndon Johnson)

Più che femminista amo definirmi umanista; perché amo, senza alcuna distinzione, l’intera umanità.
(Meryl Streep)

Nessuno vuole questo mio straccio di umanità
che è stato percosso da tutti i lati
(Alda Merini)

È oltremodo curioso che persone che da un certo punto di vista non sono umani, esercitino una grande influenza sull’umanità.
(Ernesto Sábato)

Io amo l’umanità, però mi meraviglio di me stesso: tanto più amo l’umanità in generale, tanto meno amo i singoli uomini, presi separatamente, come persone distinte.
(Fëdor Dostoevskij, Fratelli Karamazov)

Non potendo riconoscere la nostra umanità negli altri, siamo condannati ad ignorare la nostra
(Carlos Fuentes)

Il disumano domina l’umano.
(Elio Vittorini)

La storia e le statistiche provano che essere un uomo non obbliga a essere umano.
(Fabrizio Caramagna)

Da tempo è in corso una sostituzione etnica: rimpiazzare l’umanità con la barbarie.
(Fabrizio Caramagna)

Vi preghiamo – quello che succede ogni giorno non trovatelo naturale, in questi tempi di smarrimento, ordinato disordine, pianificato arbitrio, disumana umanità. Di nulla sia detto: è naturale, nulla valga come cosa immutabile.
(Bertold Brecht)

Disumanità. Una delle qualità caratteristiche dell’essere umano.
(Ambrose Bierce)

E’ lecito chiedersi come Caino e Abele abbiano potuto generare l’umanità.
(Giobbe Covatta)

Le più belle lezioni di umanità le ho ricevute dagli animali.
(Fabrizio Caramagna)

Indovina se ti riesce:
la balena non è un pesce,
il pipistrello non è un uccello;
e certa gente, chissà perché,
pare umana e non lo è.
(Gianni Rodari)

Essere generosi come le piante,
sentirsi in pericolo
come si sente un animale,
portare nel mondo il chiarore
che portano gli uccelli.
Questo è l’inizio
della nuova umanità.
(Franco Arminio)

L’umanità che salvo? Quella che non perde la sua umanità.
(Fabrizio Caramagna)

L’umanità è quel che è, il problema non è cambiarla, ma conoscerla.
(Gustave Flaubert)

È civilizzato, sempre e ovunque, chi sa riconoscere pienamente l’umanità degli altri.
(Tzvetan Todorov)

L’umanità è complicata, bisogna riconoscerlo, e ogni tentativo di semplificazione, di irreggimentazione, ogni sforzo dall’esterno per ridurre ogni cosa e ogni persona allo stesso denominatore comune sarà riprovevole, pericoloso e sinistramente ridicolo.
(André Gide)

L’umanità, se non è tenuta a freno, agisce come una pestilenza, un cancro.
(Dan Brown)

Mezza umanità è disgustosa, l’altra metà l’ammira.
(Umberto Silva)

Credo nella gentilezza, nelle guance rosse per l’imbarazzo e nelle carezze. Sono una disarmante prova di umanità.
(Fabrizio Caramagna)

Il problema dell’amore è una delle grandi sofferenze dell’umanità e nessuno dovrebbe vergognarsi di pagare il suo tributo.
(Carl Gustav Jung)

Perché la memoria del male non riesce a cambiare l’umanità? A che serve la memoria?
(Primo Levi)

Finché l’uomo sfrutterà l’uomo, finché l’umanità sarà divisa in padroni e servi, non ci sarà né normalità né pace. La ragione di tutto il male del nostro tempo è qui.”
(Per Paolo Pasolini)

Un giudice senza umanità è un giudice senza giustizia.
(Libero Bovio)

L’etica è cosa facciamo del disumano che accade intorno a noi per renderlo più umano.
(Don Luigi Ciotti)

La cultura è l’unico bene dell’umanità che, diviso fra tutti, anziché diminuire diventa più grande.
(Hans Georg Gadamer)

La storia dell’umanità è un continuo realizzarsi degl’ideali umani, e questo è il progresso.
(Francesco de Sanctis)

Rispondere da esseri umani a gesti disumani
implica il ripudio dell’occhio per occhio
senza cedere alla logica che invoca altra morte
(Padre Enzo Bianchi)

Metti in pratica tu quella lezione di umanità che vorresti vedere negli altri
(Antiniska_S, Twitter)

Ricordatevi di di commuovervi per un film, di regalare un sorriso inatteso, di aiutare qualcuno senza chiedere nulla in cambio.
Fatelo, perché l’umanità scarseggia.
(Fabrizio Caramagna)

L’umanità non è così difficile da capire; è la disumanità che non riesco a decifrare.
(John Kramer)

Il culto dell’umanità si celebra con sacrifici umani.
(Nicolás Gómez Dávila)

I buoni costituiscono la maggioranza dell’Umanità. Purtroppo a comandare sono i cattivi.
(Pino Caruso)

L’umanità crede di rimediare ai propri errori ripetendoli.
(Nicolás Gómez Dávila)

Umanità significa identità: tutti gli uomini sono fatti della stessa argilla.
(Victor Hugo)

Bisogna amarla veramente molto l’umanità! Molto, molto. Perché gli uomini presi uno per uno sono insopportabili.
(Dal film Il portaborse)

Come il novanta per cento dell’umanità, vorrei sempre essere altrove, dove non sono, nel luogo dal quale sono or ora fuggito…
(Thomas Bernhard)

Come sterminare il genere umano? Semplice, basta privarlo della sua umanità.
(Dal film La quinta onda)

Se tutti gli uomini avessero la possibilità di uccidere clandestinamente e a distanza, l’umanità sparirebbe in qualche minuto.
(Milan Kundera)

Credo che il declino dell’umanità sia iniziato col quel nostro antenato che davanti a una pittura rupestre disse: “che ci vuole, lo so fare anche io”.
(Marco Salvati)

La più alta forma di superstizione è credere nell’umanità.
(olli_gu, Twitter)

Quella che diciamo l’umanità, e ci riempiamo la bocca a dire umanità, bella parola piena di vento, la divido in cinque categorie: gli uomini, i mezz’uomini, gli ominicchi, i (con rispetto parlando) pigliainculo e i quaquaraquà.
(Leonardo Sciascia)

L’umanità io l’ho divisa in due categorie di persone: uomini e caporali. La categoria degli uomini è la maggioranza, quella dei caporali per fortuna è la minoranza. Gli uomini sono quegli esseri costretti a lavorare tutta la vita come bestie, senza vedere mai un raggio di sole, senza la minima soddisfazione, sempre nell’ombra grigia di un’esistenza grama. I caporali sono appunto coloro che sfruttano, che tiranneggiano, che maltrattano, che umiliano. Questi esseri invasati dalla loro bramosia di guadagno li troviamo sempre a galla, sempre al posto di comando, spesso senza avere l’autorità, l’abilità o l’intelligenza, ma con la sola bravura delle loro facce toste, della loro prepotenza, pronti a vessare il povero uomo qualunque.
(Totò nel film Siamo uomini o caporali?)

L’umanità deve porre fine alla guerra, o la guerra porrà fine all’umanità.
(John Fitzgerald Kennedy)

L’umanità ha sempre barattato un po’ di felicità per un po’ di sicurezza.
(Sigmund Freud)

È la Chiesa che ha abbandonato l’umanità, o è l’umanità che ha abbandonato la Chiesa?
(Thomas Stearns Eliot)

L’umanità si prende troppo sul serio. È il peccato originale del mondo. Se l’uomo delle caverne fosse stato capace di ridere, la storia sarebbe stata diversa.
(Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray)

Il problema dell’umanità è che gli stupidi sono sempre sicurissimi, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi.
(Bertrand Russell)

L’umanità produce un’incredibile quantità di imbecilli. Quanto più cretino è l’individuo, tanto più ha voglia di moltiplicarsi. Gli individui perfetti generano al massimo un solo figlio, e i migliori decidono di non procreare del tutto.
(Milan Kundera)

Detestava le persone che parlano senza aver finito di pensare, dunque detestava quasi tutta l’umanità.
(Thomas Bernhard)

Quando l’umanità diventa gregge vuole l’animale capo.
(Friedrich Nietzsche)

Dall’Umanità, attraverso la Nazionalità, alla Bestialità.
(Franz Grillparzer)

Se la popolazione mondiale continuerà a crescere con il ritmo attuale, tra duemila anni l’umanità peserà più della terra.
(Isaac Asimov)

Proteggere l’umanità da se stessa è la sfida più grande.
(Maurizio Manco)

Oggi ci sono circa 3.500 lingue ma il 40% di queste sparirà nei prossimi 10 anni. Ogni mese sulla Terra muoiono due lingue e per ogni lingua che muore l’intera umanità perde una cultura e un modo di vedere e pensare il mondo».
(Auður Ava Ólafsdóttir)

Non è l’uomo che deve battersi contro una natura ostile, ma è la natura indifesa che da generazioni è vittima dell’umanità.
(Jacques-Yves Cousteau)

Se la Terra muore, l’umanità muore. Ma se è l’umanità a morire, la Terra sopravvive.
(Dal film: Ultimatum alla Terra)

L’estinzione dell’umanità lascerà un vuoto colmabile.
(Maurizio Manco)

Annunci