Proverbi sulla guerra

Annunci

Presento una raccolta di Proverbi sulla guerra, provenienti da tutto il mondo. Tra i temi correlati Frasi, citazioni e aforismi sulla guerra, 20 poesie e canzoni sulla pace e Frasi, citazioni e aforismi sulla pace.

**

Proverbi sulla guerra

Quando si dichiara guerra, il diavolo allarga l’inferno,
(Proverbio portoghese)

E’ più facile dichiarare la guerra che riportare una vittoria.

L’amore è come la guerra : inizi quando vuoi e finisci quando puoi.
(Proverbio spagnolo)

Guerra cominciata, inferno scatenato.

Dove parlano i cannoni, taccion le leggi.

Silent enim leges inter arma – Le leggi tacciono in tempi di guerra.
(Detto latino)

Violenza di tiranno non invecchia.

La guerra nasce da due parole: “mio” e “tuo”.

La guerra finirà solo quando i padri ameranno i propri figli più di quanto odino i propri nemici.
(Proverbio arabo)

II denaro è il nervo della guerra.

La guerra non decide chi ha ragione, decide chi rimane.
(Proverbio finlandese)

L’uguaglianza genera la pace, l’ineguaglianza genera la guerra.
(Proverbio greco)

Durante la guerra il ferro è più caro dell’oro.
(Proverbio russo)

Un vecchio rancore genera una nuova guerra.
(Proverbio danese)

La pace eterna dura fino alla prossima guerra.
(Proverbio russo)

Chi fa la guerra a casa degli altri non può lamentarsi se gli altri vengono a fare la guerra a casa sua.

Una grande armata sarà sempre sconfitta, un grande albero sarà sempre abbattuto.
(Proverbio cinese)

Tra i malvagi più facile risulta l’accordarsi per la guerra.
(Detto latino)

Le armi le carica l’uomo e le scarica il diavolo.

Con molti alla guerra, con pochi a consiglio.

Guerra e pietà non camminano insieme.
(Proverbio francese)

La persona che non è in pace con se stessa sarà in guerra con il mondo intero.

La guerra non ha occhi.
(Proverbio africano)

La guerra non rifiuta nessuna astuzia.
(Proverbio cinese)

In tempo di guerra chi afferra afferra.

La guerra fa ladri e la pace li impicca.
(Proverbio scozzese)

Si vis pacem, para bellum – Se vuoi la pace, prepara la guerra.
(Detto latino)

II timore della guerra è comune in ogni terra.

Per chi ha una bella donna, un castello sul confine o una vigna sulla strada, c’è sempre guerra.(Proverbio spagnolo)

Una pace cattiva è meglio di una guerra buona.
(Proverbio ebraico)

Una grande guerra lascia il paese con tre eserciti – un esercito di storpi, un esercito di persone in lutto, e un esercito di ladri.
(Proverbio tedesco)

La guerra nutre se stessa.
(Detto latino)

‘n tiemp d’ guerra, ogni spina è spada – In tempo di guerra ogni spina è una spada.
(Proverbio napoletano)

In tempo di guerra, ogni buco è una trincea.

Guerra, peste e carestia, vanno sempre in compagnia.

La guerra fa un ricco e dieci poveri.
(Proverbio tedesco)

Quando fuoco e acqua si fanno guerra, è il fuoco a perdere.
(Proverbio spagnolo)

Chi ha paura non vada alla guerra.

È meglio pace certa che vittoria sperata.

In guerra, in caccia e negli amori, per un piacer mille dolori.
(Proverbio spagnolo)

Quando tra i forti è lotta, i deboli han la testa rotta.

Se Cartagine piange Roma non ride.

Chi pace non ha, pace non dà.

Uomo morto non fa più guerra.

I tamburi di guerra sono tamburi di sangue.
(Proverbio africano)

Chiamare la guerra il terreno del coraggio e della virtù è come chiamare la dissolutezza il terreno dell’amore.
(Proverbio tedesco)

In tempo di pace le lettere vanno alla destra e le armi alla sinistra e in tempo di guerra le armi passano alla destra e le lettere alla sinistra.
(Proverbio giapponese)

Quando è finita la guerra tutti diventano coraggiosi.
(Proverbio albanese)

Pace non è solo il contrario di guerra, non è solo lo spazio temporale tra due guerre… Pace è di più. E’ la Legge della vita. E’ quando noi agiamo in modo giusto e quando tra ogni singolo essere regna la giustizia.
(Proverbio degli Irochesi)

I migliori soldati non sono bellicosi.
(Proverbio cinese)

Una pace di ferro è meglio di una guerra d’oro.
(Proverbio polacco)

Una falsa pace è la fonte di una nuova guerra.
(Proverbio danese)

Abbiamo vinto la guerra, ma abbiamo perso la pace.
(Proverbio serbo)

Siamo nati senza portare nulla e ce ne andremo senza portare niente, eppure siamo sempre in guerra per possedere qualcosa.

Per chi va sotto terra, è finita la guerra.

Annunci