Frasi, citazioni e aforismi sulla perla

La perla è la conseguenza di un’ostrica che è stata ferita da un granello di sabbia che è entrato al suo interno. Un’ostrica che non è stata ferita non può produrre perle. Nella parte interna dell’ostrica si trova una sostanza chiamata “madreperla” e quando un granello di sabbia penetra nell’ostrica, essa lo ricopre per proteggersi.

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla perla. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sui gioielli e i diamanti e Frasi, citazioni e aforismi sulle conchiglie.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla perla

Perla

Quante perle ho rubato dalle profondità del mare
per donarle alle figlie della bellezza!
(Kahlil Gibran)

Oggi alla fine del giorno
il tramonto posò le sue perle
sui fini e neri capelli della sera
ed io le ho nascoste
come una collana senza filo
dentro il cuore.
(Rabindranath Tagore)

E la sera raccoglie ciò che il giorno spariglia. E a volte viene fuori una collana di perle, altre una corona di spine.
(Esercizinvolo, Twitter)

Una donna guarda un collier di perle in una vetrina bellissima.
I sogni delle nove meno cinque.
(laura_marziali, Twitter)

Con abile mossa Kino infilò il coltello nell’orlo del guscio. Attraverso il coltello, sentì il muscolo tendersi. Manovrò la lama a guisa di leva e il muscolo si aprì e il guscio si staccò. La carne simile a un labbro si contorse, afflosciandosi. Kino sollevò la carne, e lì era, la grande perla, perfetta come la luna. E assorbiva la luce e la filtrava, per rifrangerla in un’incandescenza d’argento. Era grossa come un uovo di gabbiano. Era la più grossa perla del mondo.
(John Steinbeck)

Juana trattenne il fiato e mugolò. E in Kino la melodia segreta della perla che forse c’era scoppiò limpida e bella, ricca e calda e amorosa, ardente e ammiccante e trionfale. Sulla superficie della grande perla egli vide forme come di sogno. La staccò dalla carne morente e la tenne nel palmo della mano, e la rivoltò e vide che la sua curva era perfetta.
(John Steinbeck)

Le perle sono frutto del mistero e dell’avventura: chi segue la carriera di una perla raccoglie tanto materiale da trarne cento favole.
(Karen Blixen)

Un bravo artista è destinato ad essere infelice nella vita: ogni volta che ha fame e apre il suo sacco, vi trova dentro solo perle
(Hermann Hesse)

E’ il genio, come una perla nell’ostrica, solo una splendida malattia?
(Heinrich Heine)

Tu mi hai rapito il cuore, sorella mia, sposa, tu mi hai rapito il cuore con un solo tuo sguardo, con una perla sola della tua collana!
(Cantico dei Cantici, Antico Testamento)

La perla sul collo di una bella donna. Troverà pace solo quanto tornerà in fondo al mare.
(Fabrizio Caramagna)

Forse la definizione che il mare dà di una conchiglia è la perla.
(Kahlil Gibran)

Le tue mani
bianche conchiglie
chiudon nelle mie
la calda luce
delle perle.
(SCannas67, Twitter)

Collana di perle: rosario del peccato.
(Ramon Gomez de la Serna)

Quando nel 1979, il Partito Conservatore inglese decise di candidare Margareth Thatcher a Primo Ministro, un paio di presunti geni della comunicazione politica le chiesero di modificare il suo look da severa insegnante. “Via il cappellino. E via la collana di perle” dissero.
La Lady di ferro rispose: “Passi per il capellino. Ma le perle non sono negoziabili”.
(Paola Jacobbi)

Nessuna perla è uguale all’altra. Nessuna perla è mai perfettamente simmetrica. E nelle cose di questo mondo meglio tenersi lontani dalla perfezione: la luna quando è piena comincia a calare, la frutta quando è matura cade, il cuore quando è felice già teme di perdere quella gioia, l’amore quando raggiunge l’estasi è già passato. Solo le mancanze assicurano la bellezza, solo l’imperfezione aspira all’eternità.
(Alessandro D’Avenia)

Il granello di sabbia dentro l’ostrica. L’arte di perseverare sopra un difetto permette di raggiungere la perfezione
(Fabrizio Caramagna)

Una perla è un tempio costruito dalla sofferenza intorno a un granello di sabbia.
(Kahlil Gibran)

In eterno ogni perla del mare ricopia la prima perla, e ogni rosa ricopia la prima rosa.
(Elsa Morante)

Ah, ma sono perle quelle lacrime che versa il tuo amore,
e sono ricche, e riscattano ogni cattiva azione.
(William Shakespeare)

I sogni sono come le perle.
A tenerli troppo chiusi nel cassetto perdono splendore.
(egyzia, Twitter)

Rugiada a collane di perle sull’Hermon sospese.
(Edgar Allan Poe)

Gli raccoglierò dal prato
una goccia di rugiada
è già primavera
ancora primavera
una cosa insperata
non meritata
una cosa che non ha parole;
e poi gli dirò d’indovinare
se sia una lacrima
o una perla di sole
o una goccia di rugiada.
E dirò alla gente:
avete visto il Signore?
Ma lo dirò in silenzio
e solo con un sorriso.
(David Maria Turoldo)

Impossibile dormire
per via di queste stelle che son troppe
troppo lucide troppo vicine
per via del mormorio sul greto dell’onde morte
il loro sussurro
le loro perle
i loro ciottoli
le alghe salate
per via del rumore di un motore sul mare come un
cuore che batte
(Nazim Hikmet)

Disse un’ostrica a un’altra ostrica sua vicina: «Ho dentro di me un gran dolore. È qualcosa di pesante e tondo, e io sono allo stremo». Replicò l’altra ostrica con altezzoso compiacimento: «Sia lode ai cieli e al mare, io non ho nessun dolore in me. Sto bene e sono sana sia dentro che fuori». In quel momento passava un granchio e udì le due ostriche, e disse a quella che stava bene ed era sana sia dentro che fuori: «Sì, tu stai bene e sei sana; ma il dolore che la tua vicina porta in sé è una perla di straordinaria bellezza».
(Kahlil Gibran)

Due tappe nell’avventura del tuffatore,
Una – quando, mendicante, si prepara all’immersione,
L’altra – quando, principe, riaffiora con la perla.
(Robert Browning)

Una Perla – per me – così pregiata –
Che mi tufferei all’istante –
Benché – sappia – che prenderla –
Mi costerebbe – giusto una vita.
(Emily Dickinson)

La perla rimane pura per sempre, mentre la polpa dell’ostrica le marcisce intorno.
(Dal film Byzantium)

Il colmo dell’ottimismo è entrare in un grande ristorante e sperare nella perla che si troverà in un’ostrica per pagare il conto.
(Ugo Tognazzi)

Non date le cose sante ai cani e non gettate le vostre perle davanti ai porci, perché non le calpestino con le loro zampe e poi si voltino per sbranarvi.
(Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Matteo).

Il maggior guaio del gittar perle ai porci non è tanto che si sprechin le perle quanto si guastano i porci.
(Ugo Bernasconi)

State attenti a dare le perle ai porci che poi si credono ostriche.
(schivami, Twitter)

Si dice di non dare perle ai porci. Ma a volte vai in confusione perché proprio i porci stessi sono travestiti da perle.
(pellescura, Twitter)

Lucido le perle in attesa del porco giusto.
(ChiaraBottini, Twitter)

Le mie perle di saggezza sono da bigiotteria
(Emilia974, Twitter)

Infilo inutili perle di saggezza in collane che non metterò mai.
(mesmeri, Twitter)

Che senso ha distribuire perle di saggezza se la gente, al posto di farci una collana, poi ci gioca a biglie?
(Rickdufer, Twitter)

Comperare una fionda. Raccogliere tutte le perle di saggezza ricevute negli anni. Restituirle al mittente.
(Chiaracentrica, Twitter)

La perla, se è gettata nel fango, non diventa di minor pregio, né, se viene unta con olio di balsamo, diventa di maggior pregio, ma ha sempre valore agli occhi del suo proprietario.
(Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Filippo)

Una perla, anche se cade in un pantano, è pur sempre cosa preziosa; la polvere, anche se monta al cielo, è pur sempre vile.
(Sa’di Shirazi)

Gli errori, come pagliuzze, galleggiano alla superficie; chi cerca perle deve tuffarsi in profondità.
(John Dryden)

Dopo lo spirito di discernimento, ciò che vi è di più raro al mondo, sono i diamanti e le perle.
(Jean de La Bruyère)

– Devo dire che più divento vecchio e più queste perle diventano rare, introvabili.
– Più filo che perle?
– Si, devi scorrere molto più filo per arrivare alle perle. Questo momento è una perla credo!
(Dal film Tutto può cambiare)

Deve essere la luce color perla che c’è a quest’ora che ha dentro di sé tutti i ricordi di tutte le sere con la stessa luce color perla.
(ninaein, Twitter)

Zampilli
di matasse radiose
spioventi
in masse sinuose
di perle
(Giuseppe Ungaretti)

Questa sera la luna dentro il mare
cadrà come una perla pesantissima.
(Kostas Kariotakis)

Molte sono le ostriche, ma le perle sono rare.
(Orson Welles)

La perla è la regina delle gemme e la gemma della regine.
(Anonimo)

Che le parole siano come le perle: rare e preziose.
(Proverbio cinese)

La perla è senza valore finché è dentro la propria conchiglia.
(Proverbio indù)

La sincerità è la perla che si forma nella conchiglia del cuore.
(Proverbio sufi)

La gente passando si volge e procede
a dinanzi al castello ch’è senza finestre.
Si sa di broccati, di seggiole d’oro,
di mobili grandi cosparsi di gemme ,
di cofani zeppi di perle e rubini: un tesoro;
si dice: « dal tetto si vede il bel mondo »
(Aldo Palazzeschi)