Frasi, citazioni e aforismi sul dolore in amore e l’amore sofferto

Annunci

Soffrire per amore è uno stato d’animo e un sentimento che ha colpito tutti noi, più volte nella vita.

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul dolore in amore e l’amore sofferto. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sull’amore impossibile e non corrisposto, Frasi, citazioni e aforismi sul cuore spezzato, Frasi, citazioni e aforismi sulle ferite e cicatrici, Frasi, citazioni e aforismi sul dolore e la sofferenza e Frasi tristi sull’amore.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul dolore in amore e l’amore sofferto

Quando un amore finisce, uno dei due soffre. Se non soffre nessuno, non è mai iniziato. Se soffrono entrambi, non è mai finito.
(Marilyn Monroe)

Perché c’è sempre questa crudeltà perversa nel genere umano, che ci fanno male coloro che amiamo di più?
(Jacqueline Carey)

Non posso vivere né senza te né con te.
(Ovidio)

Certi sguardi, certe espressioni, certi silenzi che ti riducono in polvere e cenere. Ci vuole davvero poco a rovinare un essere umano per sempre…
(David Grossman)

E che centomila abbiano avuto delusioni, diminuisce forse il dolore di chi viene deluso? (Cesare Pavese)

Ho imparato che non importa in quanti pezzi il tuo cuore si è spezzato; il mondo non si ferma, aspettando che tu lo ripari.
(Paulo Coelho)

Per un po’ forse continuerò ad urlare il tuo nome a me stesso, nel cuore. Ma alla fine la ferita si cicatrizzerà.
(David Grossman)

Alcune persone non meritano il nostro sorriso, figuriamoci le nostre lacrime.
(Charles Bukowski)

I drammi più commoventi e più strani non si svolgono nei teatri, ma nel cuore degli uomini.
(Carl Gustav Jung)

Non siamo mai così indifesi verso la sofferenza, come nel momento in cui amiamo.
(Sigmund Freud)

Dicono che l’amore è vita, io per amore sto morendo.
(Jim Morrison)

L’amore non muore mai di morte naturale. Muore perché noi non sappiamo come rifornire la sua sorgente. Muore di cecità e di errori e tradimenti. Muore di malattia e di ferite, muore di stanchezza, per logorio o per opacità.
(Anaïs Nin)

L’amore non è quello che quei poeti delle palle vogliono farvi credere. L’amore ha i denti, i denti mordono, i morsi non guariscono mai.
(Stephen King)

Dalla stessa apertura da cui entra l’amore, s’intrufola la paura. Quel che ti voglio dire è che se sarai in grado di amare molto, soffrirai anche molto.
(Isabel Allende)

Quanti di voi là fuori sono rimasti feriti in una storia d’amore?
E quante volte avete giurato che non avreste mai più amato?
Quante solitarie notti insonni?
Quante bugie, quanti conflitti?
E perché vorreste rigettarvi in tutto questo di nuovo?
(Brian Adams)

Annunci

Di infinito non c’è che il cielo per le sue stelle, il mare per le sue gocce, e il cuore dell’uomo per le sue lacrime.
(Gustave Flaubert)

Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale
e ora che non ci sei è il vuoto ad ogni gradino.
(Eugenio Montale)

Pensare che non l’ho, sentire che l’ho perduta.
Sentire la notte immensa, più immensa senza di lei.
(Pablo Neruda)

Come avevano fatto a passare gli ultimi sedici anni a disimpararsi a vicenda? Come aveva fatto la somma di tutta la presenza a trasformarsi in assenza?
(Jonathan Safran Foer)

Volenti o nolenti l’abbandono ci introduce, dal primo momento in cui lo subiamo, in una terra desolata che non conoscevamo, ci fa ascoltare un timbro inedito della disperazione e della fatica dell’esistere e del desiderare.
(Emanuele Trevi)

L’unica ossessione che vogliono tutti: l’amore. Cosa crede, la gente, che basti innamorarsi per sentirsi completi? La platonica unione delle anime? Io la penso diversamente. Io credo che tu sia completo prima di cominciare. E l’amore ti spezza. Tu sei intero, e poi ti apri in due.
(Philip Roth)

Non so che cosa unisca le parti dell’atomo, ma a legare gli esseri umani sembra sia il dolore.
(Andrew Sean Greer)

Rifiutarsi di amare per paura di soffrire è come rifiutarsi di vivere per paura di morire.
(Jim Morrison)

Chi smette di amare per paura di soffrire ancora è come se fermasse l’orologio per risparmiare tempo.
(Henry Lloyd)

Chiunque abbia mai amato porta una cicatrice.
(Alfred de Musset)

Quando i giapponesi riparano un oggetto rotto, valorizzano la crepa riempiendo la spaccatura con dell’oro. Essi credono che quando qualcosa ha subito una ferita ed ha una storia, diventa più bello.
(Anonimo)

A un cuore in pezzi nessuno s’avvicini senza l’alto privilegio di aver sofferto altrettanto. (Emily Dickinson)

Chi comincia ad amare, deve essere pronto a soffrire.
(Antoine Gombaud)

L’amore è dolore. Chi non soffre, non ama.
(Vasilij Rozanov)

Il vero amore deve sempre fare male. Deve essere doloroso amare qualcuno, doloroso lasciare qualcuno. Solo allora si ama sinceramente.
(Madre Teresa)

Ogni amore ha la sua tragicità, ma questo non è un buon motivo per non amare più.
(Hermann Hesse)

Amare significa, in ogni caso, essere vulnerabili.
(C.S. Lewis)

Mi sento segare il cuore con una sega dai denti finissimi.
(Simone de Beauvoir)

Io gli ho dato il mio cuore, e lui lo ha preso e lo ha stretto crudelmente fino a ucciderlo.
(Emily Brontë)

– Che grande cuore che hai!
– E’ per rompermi meglio, è per rompermi meglio.
(Fabrizio Caramagna)

Il dolore è ancor più dolore se tace.
(Giovanni Pascoli)

La morte di un amore è come la morte d’una persona amata. Lascia lo stesso strazio, lo stesso vuoto, lo stesso rifiuto di rassegnarti a quel vuoto. Perfino se l’hai attesa, causata, voluta per autodifesa o buonsenso o bisogno di libertà, quando arriva, ti senti invalido. Mutilato.
(Oriana Fallaci)

C’era una stella sola e limpida nel cielo colore di rose, un battello lanciò un addio sconsolato, e sentii in gola il nodo gordiano di tutti gli amori che avrebbero potuto essere e non erano stati.
(Gabriel Garcia Marquez)

È uno strano dolore… Morire di nostalgia per qualcosa che non vivrai mai.
(Alessandro Baricco)

Il piacere dell’amore dura un istante, il dolore dell’amore dura una vita.
(Bette Davis)

A volte l’uomo è straordinariamente, appassionatamente innamorato della sofferenza.
(Fëdor Dostoevskij)

Non ho smesso di pensarti, vorrei tanto dirtelo. Vorrei scriverti che mi piacerebbe tornare, che mi manchi e che ti penso. Ma non ti cerco. Non ti scrivo neppure ciao. Non so come stai. E mi manca saperlo.
(Charles Bukowski)

Se infelice è l’innamorato che invoca baci di cui non sa il sapore, mille volte più infelice è chi questo sapore gustò appena e poi gli fu negato.
(Italo Calvino)

In fondo al cuore speri che quel sorriso speciale con le fossette sia solo per te. Speri, appunto, ma conosci già la risposta.
(Daniela Volontè)

Il sole è diventato pallido
e la luna è diventata nera
perché io l’ho amato
e lui non mi ha amato.
(Dorothy Parker)

Desiderare qualcosa che non si può avere fa soffrire molto: ci vuole grande maturità per ammettere che qualcosa è fuori dalla nostra portata.
(Alain de Botton)

Le ossa si rompono, gli organi cedono, la pelle si lacera. Possiamo ricucire la pelle e riparare il danno, alleviare il dolore. Ma quando la vita va in pezzi, quando noi andiamo in pezzi, non c’è una scienza, non ci sono regole scritte, possiamo solo camminare a tentoni.
(dalla serie tv Grey’s Anatomy)

Non si soffre per amore. Nè per la sua mancanza. Si soffre per la sua incoerenza.
(ZoeTheGlitch, Twitter)

Il mio cuore non mi apparteneva più. Mi sentivo come se mi fosse stato rubato, strappato dal mio petto da qualcuno che non voleva farne parte.
(Meredith T. Taylor)

C’è troppo amore al mondo.
Incontri, innamoramenti, delusioni, presenze, assenze e il cuore batte all’impazzata.
A volte penso che il paradiso sia un posto dove si è felici perché non ci si innamora più.
(Fabrizio Caramagna)

Il grande amore ci fa paura perché ci mette in una situazione di pericolo, perché si diventa vulnerabili, si perde la corazza che abbiamo nei confronti del mondo. Perché in amore si dà tutto, ma si può anche perdere… perdere tutto.
(Fanny Ardant)

Se ami qualcuno
lascialo andare
Se torna è tuo
se non torna
non è mai stato tuo.
(Richard Bach)

Hai abbassato le difese, ti sei reso vulnerabile. Hai messo un tuo tesoro, fragile come un cristallo, nelle mani di un’altra persona. Fa molto male quando quella persona non lo accoglie.
(Jonah Lynch)

Il mio più grande dolore è non poter far niente per la persona che amo.
(Jim Morrison)

Solo chi ama senza speranza conosce il vero amore.
(Pablo Neruda)

Se un piatto o un bicchiere cadono a terra senti un rumore fragoroso. Lo stesso succede se una finestra sbatte, se si rompe la gamba di un tavolo o se un quadro si stacca dalla parete. Ma il cuore, quando si spezza, lo fa in assoluto silenzio.
(Cecelia Ahern)

Ma chiunque abbia avuto un dolore così grande da piangere fino a non avere più lacrime, sa bene che ad un certo punto si arriva a una specie di tranquilla malinconia, una sorta di calma, quasi la certezza che non succederà più nulla.
(C.S Lewis)

Incominciai anche a capire che i dolori, le delusioni e la malinconia non sono fatti per renderci scontenti e toglierci valore e dignità, ma per maturarci.
(Hermann Hesse)

Perché a volte la stessa emozione che ti spezza il cuore è anche quella che te lo guarisce.
(Nicholas Spark)

La verità è che tutti ti faranno del male. Sta a te decidere per chi vale la pena di soffrire.
(Bob Marley)

Più grande la vostra capacità di amare, maggiore la vostra capacità di sentire il dolore.
(Anonimo)

Fra due che amano, ce n’è sempre uno che ama di più e soffre; l’altro ama di meno e si annoia.
(Honoré de Balzac)

Io non ero nata per le gioie, ma per le sofferenze d’amore.
(Sibilla Aleramo)

Che sia l’amore tutto ciò che esiste,
È ciò che noi sappiamo dell’amore;
E può bastare che il suo peso sia
Uguale al solco che lascia nel cuore.
(Emily Dickinson)

Le anime più forti sono quelle temprate dalla sofferenza. I caratteri più solidi sono cosparsi di cicatrici.
(Khalil Gibran)

Forse il carattere è ciò che si forma in un tardo pomeriggio, quando la delusione ha riempito le nostre mani di specchi infranti e ore perdute e promesse mai avverate.
(Fabrizio Caramagna)

Più grande la vostra capacità di amare, maggiore la vostra capacità di sentire il dolore.
(Anonimo)

È triste non essere amati, ma ancor più triste è non poter amare.
(Miguel de Unamuno)

L’inferno è la sofferenza di non poter più amare.
(Fëdor Dostoevskij)

Non si soffre per amore. Si soffre di non amore.
(__bloodflowers, Twitter)

La peggior disgrazia del cuore non è sanguinare, ma essere paralizzato.
(Paul Bourget)

Se c’è una cosa che ho imparato dal soffrire per amore, è che non s’impara mai niente dalle sofferenze patite per amore.
(Comeprincipe, Twitter)

Questa è la mostruosità dell’amore, signora, che infinito è il volere ma limitata è la sua attuazione.
(William Shakespeare)

E qualsiasi angoscia che adesso sembra mortale, in confronto al perderti, non sembrerà uguale.
(William Shakespeare)

Non si soffre per amore, ma per quella dannata voglia di possesso.
Quella che poi uccide l’amore.
(_justhewayouare, Twitter)

Se soffri più spesso di quando sei felice, vuol dire che non è amore, ma qualcosa di differente che ti tiene intrappolata in una sorta di prigione, e ti impedisce di vedere la porta verso la libertà, spalancata davanti a te.
(Marcia Grad Powers)

Qualunque cosa distrugga la libertà non è amore. Deve trattarsi di altro, perché amore e libertà vanno a braccetto, sono due ali dello stesso gabbiano.
(Osho)

Quando il suo terzo marito è morto, lei è diventata bionda dal dolore.
(Oscar Wilde)

Certe donne sono così predisposte a soffrire per amore che invece dell’anello dovrebbero farsi regalare il cilicio di fidanzamento.
(postofisso2012, Twitter)

Date al dolore la parola; il dolore che non parla, sussurra al cuore oppresso e gli dice di spezzarsi.
(William Shakespeare)

Abbi fede nell’amore anche quando ti fa soffrire. Non chiudere il tuo cuore.
(Rabindranath Tagore)

Una parola
Ci libera di tutto il peso e il dolore della vita:
Quella parola è amore.
(Sofocle)

Povero cuore, spezzato per l’ultima volta, tu credi di soffrire più di tutti al mondo. Un’altra illusione questa; nessuno in terra ha il monopolio del dolore.
(Charles Augustin de Sainte-Beuve)

Non conta chi ti ha spezzato il cuore o quanto ci vuole per guarire, non ce la farai mai senza le tue amiche.
(Carrie Bradshaw, nella serie tv Sex and the City)

Chi soffre per amore è perché non ha mai avuto i calcoli renali.
(Fabio Fazio)

Smettetela di soffrire per amore, ci sono cose peggiori, tipo vedere che il treno su cui sei salito sta partendo nella direzione sbagliata.
(TristramS_, Twitter)

C’è poco da fa, soffrire per amore te chiude lo stomaco mejo de qualsiasi dieta.
(Anonimo)

L’amore fa star bene. In caso contrario, si tratta di un sentimento ben diverso.
(Marcia Grad Powers)

L’amore trasforma e guarisce, ma, a volte, architetta trappole mortali e finisce per annientare chi ha deciso di concedersi totalmente.
(Paulo Coelho)

Se ami soffri pero’ almeno ami, se non ami soffri lo stesso e non hai niente in cambio.
(Giulia Carcasi)

Preferisco sbagliarmi e soffrire per amore che arrivare alla vecchiaia senza aver mai provato a combattere per la mia felicità.
(00dr3am, Twitter)

Non piangere perché è finita. Sorridi perché è successo.
(Dr. Seuss)

Annunci