Frasi, citazioni e aforismi sull’altalena

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sull’altalena. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul gioco e il giocare, Frasi, citazioni e aforismi sui bambini, Frasi, citazioni e aforismi sulla libertà e Frasi, citazioni e aforismi sul volo e il volare.

**

Frasi, citazioni e aforismi sull’altalena

Sull’altalena sono stata felice: l’unico luogo in cui riuscivo ad abbracciare il vento
(ninfeaselvatica, Twitter)

Ma poi perché abbiamo smesso di andare in altalena e fare bolle di sapone?
(eronelcassetto, Twitter)

Gli altri pensino ai soldi e al successo.
Noi bambini mai cresciuti lottiamo per cose serie, tipo chi sale per primo sull’altalena.
(Fabrizio Caramagna)

Ho sempre amato le altalene, amavo guardare il cielo diventare di qualche passo più vicino, amavo anche la vertigine che mi correva giù per la schiena quando tornavo verso terra.
Trovo che l’altalena sia la miglior metafora della vita: la spinta verso futuro, il brivido nel rivangare il passato.
(Anonimo)

Il potere terapeutico dell’altalena,
ondeggiar di pensieri con le gambe al vento.
(diceroio, Twitter)

Sedevo sulla nostra piccola altalena e mi riposavo tra gli alberi.
(Franz Kafka)

il cigolio delle catene dell’altalena, che resta nell’aria dopo essere scesi.
Fotografia della nostra infanzia che vibra ancora da qualche parte.
(Fabrizio Caramagna)

La catena si vergognava di se stessa.
«Ecco – pensava – tutti mi schivano e hanno ben ragione: la gente ama la libertà e odia le catene.»
Passò di lì un uomo, prese la catena, salì su un albero, ne legò i capi a un ramo robusto e ci fece l’altalena per i suoi bambini. Ora la catena serve per far volare in alto i figli di quell’uomo, ed è molto contenta.
(Gianni Rodari)

Una sedia quasi sempre arrugginita, due catene che la imprigionano, e un movimento ripetitivo e regolare. Eppure non c’è niente che dia un senso di libertà come l’altalena.
(Fabrizio Caramagna)

Tieniti forte ma lasciati andare” [fotografia dell’altalena che ci insegna come si fa]
(e_senzaimmagini, Twitter)

Mi riconoscerai di certo, sono quella che sull’altalena si spinge da sola.
(Morrigan, Twitter)

Litigavamo di continuo, ma lui mi urlava “l’altalena é libera” e la difendeva per me con i palmi delle mani [fotografia di quell’amore lì]
(e_senzaimmagini, Twitter)

Sull’altalena, in piedi [fotografia della felicità coraggiosa]
(e_senzaimmagini, Twitter)

L’altalena è il pendolo dell’infinito.
(Fabrizio Caramagna)

Ho visto Nina volare
tra le corde dell’altalena
un giorno la prenderò
come fa il vento alla schiena.
(Fabrizio De André)

Le altalene mi dicevano che dopo un basso c’è sempre un alto, e per dimostrarlo mi facevano toccare il cielo con un sorriso.
(Fabrizio Caramagna)

Tu non ricordi
ma in un tempo
così lontano che non sembra stato
ci siamo dondolati
su un’altalena sola
Che non finisse mai quel dondolio
fu l’unica preghiera in senso stretto
che in tutta la mia vita
io abbia levato al cielo.
(Michele Mari)

Misuro la distanza tra me e la galassia Alpha Centauri. E provo tenerezza per le regole della fisica.
Se qualcuno spinge l’altalena in modo giusto, ci arrivo subito lassù.
(Fabrizio Caramagna)

Arriva un momento in cui i figli ti si staccano dalle mani, come sull’altalena, quando li spingi per un pezzo e poi li lasci andare. Mentre salgono più in alto di te, non puoi fare altro che aspettare, e sperare che si reggano saldi alle corde. L’oscillazione te li restituisce, prima o poi, ma diversi e mai più tuoi.
(Paolo Giordano)

posa il suo scettro da principessa sull’erba, per avere le mani libere per l’altalena [fotografia di abdicazioni a favore della felicità]
(e_senzaimmagini, Twitter)

Si stava meglio quando facevo la fila per andare sull’altalena del parco.
(Rubinomauro, Twitter)

Arriva il giorno in cui inizi a chiederti se le corde dell’altalena siano poi così sicure.
Ed in un attimo, smetti di essere un bambino.
(Ilcontenudo, Twitter)

Sull’altalena guardavo il cielo e poi sorridevo a occhi chiusi. Fosse stato per me non sarei mai sceso. Sapevo che la vita degli adulti avrebbe avuto le sue altalene, ma molto meno divertenti.
(Fabrizio Caramagna)

Perché, in fondo, cos’è un’altalena? È un palcoscenico sospeso su cui recitare, che mette in mostra il corpo e dà risalto al viso, è una barchetta in mezzo alle onde, è follia e spregiudicatezza, un’occasione offerta alle donne per civettare e scatenarsi.
(Mo Yan)

Il mondo non è che una continua altalena. Tutte le cose vanno su e giù senza posa.
(Michel de Montaigne)

A volte vorresti solo smettere di dondolare nell’altalena della vita, togliere le mani dalle corde, e quel che sarà sarà.
(Esercizinvolo, Twitter)

Ma chi lo dice che ad un certo punto bisogna scendere
dall’altalena? Lasciatemi oscillare ancora un po’, a sfiorare
le nuvole guardando giù.
(diceroio, Twitter)

Sarà sempre così? Questa impossibilità di trovare la certezza di uno stato d’animo, di una fase, di un umore, mai. Siamo tutti seduti su delle altalene.
(Anaïs Nin)

Si sta come su un’ altalena, a cercare la forza nelle gambe per spingersi sempre più in alto.
(maco83, Twitter)

Andavo in altalena fino a farmi venire la nausea. Facevo indigestione di vento.
(iBlulady, Twitter)

Le altalene fanno l’amore al buio, slacciandosi pian piano le catene.
(Fabrizio Caramagna)

Per ogni Giovanna d’Arco c’è un Hitler appollaiato dall’altra estremità dell’altalena. La vecchia storia del bene e del male.
(Charles Bukowski)

Sa fare delle smorfie straordinarie?
Sull’altalena soffre di vertigini?
Passerà tutto il suo tempo alle corse o strimpellando corde sbrindellate?
Avrà idee personali sul denaro?
È un buon patriota o mica tanto?
(Wystan Hugh Auden)

La vita è una danza di paura e speranza, un’altalena di piacere e pena.
(Alessandro Morandotti)

In altalena costante tra il resistere e l’arrendersi.
(mesmeri, Twitter)

Sono un’Altalena. Un perenne oscillare tra l’Insicurezza e l’Entusiasmo. Con me non Ti rillassi mai.
Ma Tu reggiti forte. Si vola.
(ziacoca, Twitter)

Quando in altalena sei con i piedi in cielo e spingi per stare più in alto possibile e chiedi all’asse terrestre laggiù di aspettare qualche attimo.
(Fabrizio Caramagna)

Sull’altalena.
Da solo, ti spingi e sei al sicuro.
Arriva qualcuno. Ti spinge più in alto.
Sei più felice ma è più rischioso.
Ecco, l’amore.
(francymarsy, Twitter)

Frenavo l’altalena a piedi scalzi sulla terra. Figurati se mi scompongo di fronte a chi alza polveroni di parole.
(iBlulady, Twitter)

Siamo sull’altalena della vita: a volte così vicini da toccarci, altre ci osserviamo soltanto e da lontano.
(CryScRyx, Twitter)

A quelli a cui piace tanto ad andar via e tornare regaliamo un’altalena.
(Vibes_San, Twitter)

Fa male al melo il braccialetto d’acciaio, ma non lo molla. Aspetta che qualcuno torni. Vorrebbe rivedere quei bambini. Se non tutti, almeno uno, il più piccolo. Molto orgoglioso gli dirà: «Vedi? Sono stato fedele, ho tenuto da conto la vostra altalena, non l’ho lasciata cadere, è un bel ricordo conservare l’altalena. Tornate, ogni tanto, a trovarmi!».
(Mauro Corona)

Altalena per adulti, bassalena per bambini.
(Fichi d’India)

Annunci