Frasi, citazioni e aforismi sulla ribellione e la rivolta

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla ribellione e la rivolta. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla rivoluzione, Frasi, citazioni e aforismi sulla disobbedienza, Frasi, citazioni e aforismi sul conformismo e l’anticonformismo, Frasi, citazioni e aforismi sulla protesta, Frasi, citazioni e aforismi sull’anarchia e Frasi, citazioni e aforismi sull’autorità.

**

Frasi, citazioni e aforismi sulla ribellione e la rivolta

Sono in ribellione totale contro la mia stessa mente, quando vivo, vivo per impulso, per emozione, per incandescenza.
(Anaïs Nin)

Non riusciresti a gestirmi nemmeno se ti dessi le istruzioni.
(Anonimo)

Mi ribello; dunque esisto.
(Albert Camus)

Non sempre i ribelli possono cambiare il mondo. Ma mai il mondo potrà cambiare i ribelli.
(Alain de Benoist)

Nella vita non bisogna mai rassegnarsi, arrendersi alla mediocrità, bensì uscire da quella zona grigia in cui tutto è abitudine e rassegnazione passiva, bisogna coltivare il coraggio di ribellarsi.
(Rita Levi-Montalcini)

Le persone più sovversive sono coloro che fanno domande.
(Jostein Gaarder)

Le migliori intelligenze sono per natura sempre e ovunque ribelli al potere.
(Ida Magli)

L’amore ti rende un ribelle, un rivoluzionario. L’amore ti dà ali per volare alto nel cielo.
(Osho)

I figli hanno sempre un desiderio ribelle di essere delusi da ciò che ha affascinato i loro padri.
(Aldous Huxley)

A ogni età l’età si ribella contro l’età.
(Daniel Pennac)

Il pensiero è ribelle. Impossibile impedirgli di correre dove vuole.
(François Mauriac)

Bisogna ribellarsi. Nel senso di tornare al bello delle cose.
(Alessandro Bergonzoni)

Qual è la tua strada amico?… la strada del santo, la strada del pazzo, la strada dell’arcobaleno, la strada dell’imbecille, qualsiasi strada. È una strada in tutte le direzioni per tutti gli uomini in tutti i modi.
(Jack Kerouac)

Cammino in senso opposto alla rotazione terrestre come forma di protesta.
(olli_gu, Twitter)

Ogni volta che vi trovate sul lato della maggioranza, è il momento di fermarsi a riflettere.
(Mark Twain)

Ridono di me perché io sono diverso. Rido di loro perché sono tutti uguali.
(Kurt Cobain)

Ti puoi ribellare a tutto ma non a quello per cui sei nato.
(Anonimo)

Non abbiate paura di alzare la voce per l’onestà e la verità e la solidarietà contro l’ingiustizia e la menzogna e l’avidità. Se la gente di tutto il mondo avesse fatto questo, sarebbe cambiato il mondo.
(William Faulkner)

L’umanità si è evoluta, quando si è evoluta, non perché è stata sobria, responsabile e prudente, ma perché è stata giocosa, ribelle ed immatura.
(Tom Robbins)

Da ragazzo ero anarchico, adesso mi accorgo che si può essere sovversivi soltanto chiedendo che le leggi dello Stato vengano rispettate da chi governa.
(Ennio Flaiano)

Nella vita di qualunque nazione viene sempre il momento in cui restano solo due opzioni: arrendersi o combattere.
(Nelson Mandela)

Una rivolta è in fondo il linguaggio di chi non viene ascoltato.
(Martin Luther King)

Sono sempre stato attirato dalle idee di ribellione contro l’autorità. Quando ti riconcili con l’autorità, diventi tu stesso un’autorità.
(Jim Morrison)

La ribellione è l’unica cosa che ti tiene viva!
(Marianne Faithfull)

C’è un ribelle che giace nel profondo nella mia anima.
(Clint Eastwood)

Mia nonna di 89 anni è uscita per una merenda con le amiche ed è tornata alle 8 passate senza avvisare nessuno del ritardo… credo sia nella sua fase ribelle
(Acidamuriatica, Twitter)

La rivolta frange l’essere e l’aiuta a traboccare. Libera dei flutti i quali, da stagnanti come erano, divengono furiosi.
(Albert Camus)

La lotta e la ribellione comportano sempre una certa dose di speranza, mentre la disperazione è muta.
(Charles Baudelaire)

Non appena avrai scorto un’ingiustizia e l’avrai compresa – un’ingiustizia nella vita, una menzogna nella scienza, o una sofferenza imposta da altri – ribellati contro di essa! Lotta! Rendi la vita sempre più intensa!
(Pëtr Alekseevič Kropotkin)

Ogni bambino è nato con la libertà, il dubbio, la ribellione, l’individualità, l’innocenza; tutte grandi qualità
(Osho)

La libertà, se l’ha dimenticato, è il diritto dell’anima di respirare, e se essa non può farlo le leggi sono cinte troppo strette. Senza libertà l’uomo è una sincope.
(Dal film Genio ribelle)

Per me la vera ribellione consiste nel guardare un cielo azzurro fino a che l’identità non si sia disgregata per la meraviglia.
(Fabrizio Caramagna)

Quando un umano faceva domande scomode, del tipo: «È necessario andare così in fretta?» oppure «Abbiamo davvero bisogno di tutte queste cose per essere felici?», lo chiamavano Ribelle.
(Luis Sepúlveda)

Cos’è un uomo in rivolta? Un uomo che dice no.
(Albert Camus)

La rivolta è la capacità di dire di no, ma solo dopo aver valutato la richiesta e aver verificato che non è compatibile con i princìpi che costituiscono la propria coerenza, quindi il proprio modo di essere e di pensare.
(Vittorino Andreoli)

− È una rivolta?
− No, Sire, è una rivoluzione.
(Luigi XVI e François de Liancourt, in occasione della presa della Bastiglia, 1789)

Nella triste epoca dell’orgasmo da commento immediato la vera ribellione è prendersi il tempo per lasciar maturare le opinioni.
(bermat, Twitter)

Se vuoi veramente essere un ribelle cercati un lavoro, taglia l’erba, leggi la Bibbia e tieni la bocca chiusa. Perché non lo fa nessuno.
(Mark Driscoll)

Imparare è sempre ribellione. Ogni brandello di nuove verità scoperte è rivoluzionario rispetto a ciò che si era creduto prima.
(Margaret Lee)

La creatività è la più grande forma di ribellione che esista.
(Anonimo)

L’artista implicitamente si propone di rovesciare i valori costituiti, fare del caos che lo circonda un suo ordine, seminare lotta e fermento.
(Henry Miller)

La vera arte è una forma di protesta, quindi ogni opera d’arte deve creare contraddizioni, far discutere.
(Nicolai Lilin)

L’originalità è la migliore forma di ribellione.
(Mike Sasso)

La rivolta consiste nell’amare un uomo che non esiste ancora.
(Albert Camus)

Concordo con tutti coloro che si vestono con ciò che il sistema proibisce loro di indossare.
(Flo Kennedy)

Ogni tanto una piccola ribellione è una buona cosa, tanto necessaria al mondo politico come le tempeste lo sono a quello fisico.
(Thomas Jefferson)

Quando l’ingiustizia diventa legge, la resistenza diventa dovere.
(Bertolt Brecht)

Che cosa mi ha salvato dal diventare completamente un cencio inamidato? L’istinto di ribellione, che da bambino era contro i ricchi perché non potevo andare a studiare, io che avevo preso dieci in tutte le materie.
(Antonio Gramsci)

Ogni atto di ribellione esprime nostalgia per l’innocenza e una richiesta all’essenza dell’essere.
(Albert Camus)

La coscienza viene alla luce con la rivolta.
(Albert Camus)

Non esiste rivolta senza la sensazione d’avere in qualche modo, e da qualche parte, ragione.
(Albert Camus)

La disobbedienza, agli occhi di chiunque abbia letto la storia, è la virtù originale dell’uomo. È attraverso la disobbedienza che il progresso si è realizzato, attraverso la disobbedienza e la ribellione.
(Oscar Wilde)

La libertà esteriore – la rivolta fisica – è un modo per conquistare la libertà interiore.
(Jim Morrison)

Le parole di Gesù sono sovversive, indomabili, rivoluzionarie: soffocano nelle sagrestie e respirano sul marciapiede.
(Don Andrea Gallo)

Ricorda quanto spesso nella storia umana il santo e il ribelle siano la stessa persona.
(Rollo May)

Io voglio scrivere che la mafia è una montagna di merda! Noi ci dobbiamo ribellare. Prima che sia troppo tardi! Prima di abituarci alle loro facce! Prima di non accorgerci più di niente!
(Peppino Impastato)

Potreste indubbiamente dire che non vi può essere una ribellione non-violenta e che non se ne conosce nessuna nella storia. Bene, è mia ambizione fornirne un esempio.
(Mahatma Gandhi)

Siete venuti a combattere da uomini liberi, e uomini liberi siete: senza libertà cosa farete? Combatterete? Certo, chi combatte può morire, chi fugge resta vivo, almeno per un po’… Agonizzanti in un letto fra molti anni da adesso, siate sicuri che sognerete di barattare tutti i giorni che avrete vissuto a partire da oggi, per avere l’occasione, solo un’altra occasione di tornare qui sul campo ad urlare ai nostri nemici che possono toglierci la vita, ma non ci toglieranno mai la libertà!
(Dal film Braveheart)

Ieri abbiamo obbedito i re ed abbiamo piegato i nostri colli davanti agli imperatori. Ma oggi ci inginocchiamo soltanto alla verità.
(Khalil Gibran)

Anche vicino a Dio serpeggiava il malcontento, come testimonia la ribellione degli angeli, la prima in ordine di tempo. C’è da credere che a tutti i livelli della creazione non si perdoni a nessuno la sua superiorità. Si può persino concepire un fiore invidioso.
(EM Cioran)

Non si può dare il proprio cuore ad una creatura selvatica.
Più le si vuole bene più diventa ribelle: finché un giorno se ne scappa nelle praterie e poi in cima a un albero, e poi su un albero più alto.
(Audrey Hepburn)

Le masse non si ribellano mai in maniera spontanea, e non si ribellano perché sono oppresse. In realtà, fino a quando non si consente loro di poter fare confronti, non acquisiscono neanche coscienza di essere oppresse.
(George Orwell)

Nessuno stato, nessuna chiesa, nessun interesse costituito ha mai voluto che le persone avessero anime forti, perché una persona con una solida energia spirituale sarà inevitabilmente un ribelle.
(Osho)

E’ ben questo che il mondo vuole: che un povero figlio di puttana, in trappola e infelice, abbia il suo lavoro da svolgere, ma io piuttosto mi trasferisco al dormitorio pubblico.”
(Charles Bukowski)

Non tutti i valori trascinano con sé la rivolta, ma ogni moto di rivolta fa tacitamente appello a un valore.
(Albert Camus)

Quando pensi alla lunga e tenebrosa storia dell’uomo, troverai che molti crimini spaventosi sono stati commessi nel nome dell’obbedienza, più di quanti ne siano mai stati commessi in nome della ribellione.
(Charles Percy Snow)

Qualcuno di voi crede che ci si possa liberare dell’educazione ricevuta? Non ce ne liberiamo, ci ribelliamo, ma non riusciremo mai a emanciparcene completamente.
(Marcela Serrano)

Ribellarsi ai tiranni significa obbedire a Dio.
(Benjamin Franklin)

– Consigliere: Giungerà l’ora e giungerà l’uomo, sei pronto ad essere ciò che sei?
– Robin: Ribellarsi e ribellarsi ancora finché gli agnelli diverranno leoni…
(Dal film Robin Hood)

Non è la ribellione stessa che è nobile, ma quello che esige.
(Albert Camus)

La bellezza è l’abolizione della cronologia e la rivolta contro il tempo.
(Milan Kundera)

L’obiettore e il ribelle che alza la sua voce contro quelle che ritiene le ingiustizie del presente e gli errori del passato è quello che fa andare avanti il mondo.
(Clarence Darrow)

Ribelle è colui che ha un profondo, nativo rapporto con la libertà, il che si esprime oggi nell’intenzione di contrapporsi all’automatismo.
(Ernst Jùnger)

Finché non diverranno coscienti della loro forza, non si ribelleranno e, finché non si ribelleranno, non diverranno coscienti della loro forza.
(George Orwell)

Il Ribelle deve possedere due qualità. Non si lascia imporre la legge da nessuna forma di potere superiore né con i mezzi della propaganda né con la forza. Il Ribelle inoltre è molto determinato a difendersi non soltanto usando tecniche e idee del suo tempo, ma anche mantenendo vivo il contatto con quei poteri che, superiori alle forze temporali, non si esauriscono mai in puro movimento.
(Ernst Jünger)

Dicono che il silenzio sia di chi s’accontenta; ma io vi dico che il rifiuto, la ribellione e il disprezzo si annidano nel silenzio.
(Khalil Gibran)

La guarigione è una forma di rivolta e tutte le rivolte riuscite cominciano in segreto.
(Stephen King)

La gioventù – l’età della ribellione; la vecchiaia – la ribellione all’età
(Nicolae Petrescu Redi)

Non ho mai scritto una lettera d’amore senza ribellarmi, scrivendo, contro ciò che scrivevo.
(Paul Léautaud)

Da ragazzo ero anarchico, adesso mi accorgo che si può essere sovversivi soltanto chiedendo che le leggi dello Stato vengano rispettate da chi governa.
(Ennio Flaiano)

Come gesto di massima ribellione si può sempre provare ad avere fiducia.
(Silviagarbe, Twitter)

L’unica vera ribellione, in definitiva, è essere ottimisti.
(alexa1163, Twitter)

Ribelle: persona che proponeva una forma nuova di disordine politico, e che è fallita nel suo tentativo di imporlo.
(Ambrose Bierce)

Il popolo freme, sussurra, si accalca, brontola, strepita, acclama, fischia, deride, dileggia, minaccia, ondeggia, schiamazza, si indigna, avanza. E poi torna a casa per cena.
(Alfredo Accatino)

Non puoi ribellarti del tutto, altrimenti dovresti andare a vivere per conto tuo su un’isola deserta.
(Patrick McGoohan)

La sorte di chi si è ribellato troppo è di non aver più energie se non per la delusione.”
(E.M. Cioran)

Il ribelle di oggi è il tiranno di domani.
(Will Durant)