Frasi, citazioni e aforismi sulla scoperta

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sullo scoprire e la scoperta. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sulla meraviglia e stupore, Frasi, citazioni e aforismi sulla curiosità, Frasi, citazioni e aforismi sulla scienza, Frasi, citazioni e aforismi sulle invenzioni, Frasi, citazioni e aforismi sulla ricerca e Frasi, citazioni e aforismi sulla conoscenza di sé.

**

Frasi, citazioni e aforismi sullo scoprire e la scoperta

Scoperta

Tra vent’anni sarai più infastidito dalle cose che non hai fatto che da quelle che hai fatto. Perciò molla gli ormeggi, esci dal porto sicuro e lascia che il vento gonfi le tue vele. Esplora. Sogna. Scopri.
(Mark Twain)

Chissà cosa avrebbe scoperto Colombo se l’America non gli avesse sbarrato la strada.
(Stanisław Jerzy Lec)

Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi.
(Marcel Proust)

Lo scoprire consiste nel vedere ciò che tutti hanno visto e nel pensare ciò che nessuno ha pensato.
(Albert Szent-Gyorgyi)

Meravigliarsi di tutto è il primo passo della ragione verso la scoperta.
(Louis Pasteur)

Il processo di una scoperta scientifica è, in effetti, un continuo conflitto di meraviglie.
(Albert Einstein)

Si può scoprire di più su una persona in un’ora di gioco, che in un anno di conversazione.
(Platone)

Una grande amicizia ha due ingredienti principali: il primo è la scoperta di ciò che ci rende simili e il secondo è il rispetto di ciò per cui siamo diversi.
(Anonimo)

Finché si avranno passioni non si cesserà di scoprire il mondo.
(Cesare Pavese)

Non si scoprono nuove terre senza essere disposti a perdere di vista la costa per un lungo periodo.
(André Gide)

La ragione principale di vivere è la scoperta.
(James Dean)

L’uomo scopre nel mondo solo quello che ha già dentro di sé. Ma ha bisogno di conoscere il mondo per scoprire quello che ha dentro di sé.
(Hugo von Hofmannsthal)

Non so come il mondo potrà giudicarmi ma a me sembra soltanto di essere un bambino che gioca sulla spiaggia, e di essermi divertito a trovare ogni tanto un sasso o una conchiglia più bella del solito, mentre l’oceano della verità giaceva inesplorato davanti a me.
(Isaac Newton)

L’ora della fine delle scoperte non suona mai.
(Colette)

Ogni errore ci mostra una via da evitare, ma non ogni nuova scoperta ci indica una via da seguire.
(Giovanni Vailati)

L’uomo avrà scoperto il fuoco, ma la donna ha scoperto come giocarci.
(Carrie Bradshaw)

A sedici anni feci una scoperta: l’amore. Tutto in una volta, troppo fulmineamente. Fu come inondare di luce accecante una cosa che era sempre stata in penombra.
(Dal film Un tram che si chiama Desiderio)

Ogni scoperta viene fatta più di una volta e mai tutta quanta insieme; e, a parte questo, il successo non va di pari passo con il merito. L’America non ha preso il nome da Colombo.
(Sigmund Freud)

Così tanti secoli dopo la Creazione è improbabile che qualcuno possa oggi scoprire terre sconosciute di qualche valore.
(Il comitato dei Consiglieri di re Ferdinando e della regina Isabella di Spagna, riguardo alla proposta fatta da Cristoforo Colombo nel 1486)

Naturalmente l’America è stata spesso scoperta prima di Colombo, ma è sempre stato tenuto segreto.
(Oscar Wilde)

Che cosa c’è di così incredibile nel fatto che Colombo abbia scoperto l’America? È così grossa, come avrebbe potuto mancarla?
(Leopold Fechtner)

L’americano che per primo scoprì Colombo fece una brutta scoperta.
(Georg Lichtenberg)

Non esistono grandi scoperte né reale progresso finché sulla terra esiste un bambino infelice.
(Albert Einstein)

Ogni verità che scopriamo, altrettanti enigmi di più da risolvere. Ogni scoperta migliaia di problemi. Ogni scoperta, superiore ignoranza.
(Giuseppe Prezzolini)

Ciò che ci vuole non è la volontà di credere, ma la volontà di scoprire, che è l’esatto contrario.
(Bertrand Russell)

Si deve essere in due per scoprire la verità: uno che la esprima e un altro che la comprenda.
(Khalil Gibran)

Amare significa comunicare con l’altro e scoprire in lui una particella di Dio.
(Paulo Coelho)

Il vero innamoramento è caratterizzato da un continuo scoprire aspetti nuovi e stupefacenti nella stessa persona. Un succedersi di “colpi di fulmine”.
(Francesco Alberoni)

L’amore è la sorpresa di scoprirti, di scoprire la dolcezza di una carezza, la gioia di starti vicino.
(Alan Douar)

Se ho imparato qualcosa in questa mia lunga vita, è questo: in amore scopriamo chi vogliamo essere; in guerra, scopriamo chi siamo.
(Kristin Hannah)

Conosci te stesso? Potrai rispondere di sì senza paura di sbagliare quando scoprirai in te stesso più difetti di quanti ne vedano gli altri.
(Friedrich Hebbel)

So bene ciò che non voglio essere, ma devo ancora scoprire che cosa voglio diventare.
(Orhan Pamuk)

Immaginate di svegliarvi una mattina e scoprire un pezzo di voi stessi di non sapevate nemmeno l’esistenza.
(Jodi Picoult)

Ascoltare il tuo cuore non è semplice. Scoprire chi tu sei non è semplice. Ci vuole un sacco di duro lavoro e di coraggio per conoscere chi tu sei e che cosa tu vuoi.
(Sue Bender)

Il tuo compito è scoprire qual è il tuo compito e dedicartici con tutto il tuo cuore.
(Buddha)

Nel corso della vita, a poco a poco, scopriamo chi siamo veramente. E man mano che ci scopriamo, ci perdiamo.
(Haruki Murakami)

La più consistente scoperta che ho fatto è che non posso più perdere tempo a fare cose che non mi va di fare.
(Dal film La Grande bellezza)

Quando la scienza scoprirà il centro dell’universo, un sacco di gente sarà dispiaciuta nello scoprire che non sono loro.
(Bernard Baily)

Nelle mie scoperte scientifiche ho appreso più col concorso della divina grazia che con i telescopi.
(Galileo Galilei)

La scoperta richiede fortuna, inventiva e intelligenza: una sola di queste qualità non è sufficiente, sono tutte e tre necessarie.
(Goethe)

Ogni scoperta contiene un elemento irrazionale, o un’intuizione creativa.
(Karl Popper)

Lascia di quando in quando i sentieri battuti e inoltrati fra i boschi. Troverai certo qualcosa che non hai mai visto prima. Probabilmente si tratterà di una piccola cosa ma non ignorarla.
(Alexander Graham Bell)

Tutti i grandi scienziati sono stati, in un certo senso, grandi artisti; l’uomo che non ha immaginazione può mettere in fila dei fatti, ma non può fare grandi scoperte.
(Karl Pearson)

Una scoperta viene definita come un incidente che incontra una mente preparata.
(Albert Szent-Gyorgyi)

Gli errori sono i portali della scoperta.
(James Joyce)

C’è un concetto di base nella scienza: ogni scoperta, ogni invenzione è sempre il frutto di ricerche precedenti che hanno preparato il terreno.
(Piero Angela)

Nessuna grande scoperta è mai stata fatta senza una audace ipotesi.
(Isaac Newton)

Nessuno si impegna in una ricerca in fisica con l’intenzione di vincere un premio. È la gioia di scoprire qualcosa che nessuno conosceva prima.
(Stephen Hawking)

Ci sono soltanto due possibili conclusioni: se il risultato conferma le ipotesi, allora hai appena fatto una misura; se il risultato è contrario alle ipotesi, allora hai fatto una scoperta.
(Enrico Fermi)

La prima regola della scoperta è di avere cervello e buona fortuna. La seconda regola della scoperta è di sedere fermi aspettando un’idea brillante.
(George Pólya)

Le scoperte vengono spesso fatte non col seguire le istruzioni, ma col andare fuori dalla strada maestra; col provare l’inesplorato.
(Frank Tyger)

Vergognatevi di morire prima di aver fatto qualche conquista per l’umanità.
(Horace Mann)

Si dice che ogni uomo deve scoprire qualcosa che giustifica la sua vita.
(Luis Sepúlveda)

Supporre è bene, ma scoprire è meglio.
(Mark Twain)

La cosa più dura: tornar sempre a scoprire ciò che già si sa.
(Elías Canetti)

Uscire di casa come se si giungesse da un luogo lontano; scoprire il mondo in cui già si vive; cominciare la giornata come se si sbarcasse da una nave proveniente da Singapore e non si fosse mai visto il proprio zerbino né le persone sul pianerottolo […] è questo che rivela l’umanità esistente, finora ignorata.
(Walter Benjamin)

Questo ti dice un viaggio: libera il mondo dai fantasmi dell’abitudine. La meraviglia attrezzi l’occhio per nuove scoperte.
(Fabrizio Caramagna)

Un Viaggio è sempre una scoperta, prima di luoghi nuovi è la scoperta di ciò che i luoghi nuovi fanno alla tua mente e al tuo cuore. Viaggiare è sempre, in qualche forma, esplorare se stessi.
(Stephen Littleword)

Solo chi rischia di andare troppo lontano avrà la possibilità di scoprire quanto lontano si può andare.
(Thomas Stearn Eliot)

I pregiudizi operano a tuo vantaggio, in apparenza. Ti tengono lontano da persone cose e idee che non conosci e che ti potrebbero dare dei fastidi. In realtà, essi operano contro di te, impedendoti di andare alla scoperta di ciò che non conosci.
(Wayne Dyer)

L’importante sta nella vita, solo nella vita, nel processo della sua scoperta, in questo processo continuo e ininterrotto, e non nella scoperta stessa!
(Fëdor Dostoevskij)

L’inizio della conoscenza è la scoperta di qualcosa che non comprendiamo.
(Frank Herbert)

Il nuovo non s’inventa: si scopre.
(Giovanni Pascoli)

Tra le maggiori scoperte fatte negli ultimi tempi dall’intelligenza umana va annoverata, a mio parere, l’arte di giudicare i libri senza averli letti.
(Georg Lichtenberg)

Le nostre vere scoperte vengono dal caos, dall’andare nella direzione che sembra sbagliata e stupida e sciocca.
(Chuck Palahniuk)

L’espressione più eccitante da ascoltare nella scienza, quella che annuncia le più grandi scoperte, non è ‘Eureka’ ma ‘Che strano…’.
(Isaac Asimov)

Uno dei vantaggi dell’essere disordinati è che si fanno costantemente delle scoperte entusiasmanti.
(A. A. Milne)

Continuare ad aderire agli schemi conosciuti inibisce la tua abilità di scoprire ciò che non conosci.
(Eric Allenbaugh)

Più originale è una scoperta, più ovvia sembra in retrospettiva.
(Arthur Koestler)

Certe scoperte appaiono semplicissime dopo che sono state fatte.
(Roberto Vacca)

Certo che per fare grandi scoperte oltre che essere grandi geni bisogna anche essere un po’ scemi. Come può venire in mente a qualcuno che una mela possa cadere in su?
(Achille Campanile)

I più grandi spiriti fanno in sé stessi lo più grandi scoperte.
(Arturo Graf)

Qualunque scoperta si faccia nel paese dell’amor proprio, vi rimangono ancora molte terre sconosciute.
(François de La Rochefoucauld)

Niente sembra all’uomo così desiderabile come quello che è appartenuto a un altro uomo. Le terre vergini hanno sempre affascinato gli esploratori; ogni anno ci sono alpinisti che si uccidono per tentare di violare il fianco di una montagna mai scalata.
(Simone de Beauvoir)

È sempre banale il modo in cui si scoprono certe cose. E come ricadono sulla nostra vita, crescendo dalla goccia al diluvio. La storia del cavallo che perse il chiodo e quindi perse il ferro e il generale perse l’equilibrio e l’esercito perse la guida e il re perse la battaglia e infine perse la guerra. Una guerra persa per colpa di un chiodo.
(Giorgio Faletti)

La vera cosa importante nella scienza non è tanto scoprire nuovi fatti, ma piuttosto nuovi modi di pensarli.
(William Henry Bragg)

Non dobbiamo dimenticare che quando il radio venne scoperto nessuno sapeva che si sarebbe rivelato utile negli ospedali. Era un lavoro di pura scienza. E questa è la prova che il lavoro scientifico non deve essere considerato dal punto di vista della diretta utilità dello stesso. Deve essere svolto per se stesso, per la bellezza della scienza, e poi c’è sempre la probabilità che una scoperta scientifica possa diventare come il radio un beneficio per l’umanità.
(Marie Curie)

A ogni nuova scoperta importante la gente domanda a che serve e non ha torto; giacché la gente può capire il valore di una cosa solo attraverso la sua utilità. I veri sapienti, però, domandano in che rapporto sta il fatto con se stesso e con le altre cose, senza preoccuparsi della sua utilità, ossia della sua applicazione a quanto è noto e necessario per la vita, che spiriti del tutto diversi, acuti, amanti della vita, tecnicamente esercitati e abili, penseranno a trovare.
(Johann Wolfgang Goethe)

Molte cose possono essere state inventate, scoperte da gran tempo, e non agiscono sul mondo; possono agire e non essere notate, agire e non giungere a esercitare un influsso generale. Perciò ogni storia delle invenzioni si dibatte. fra i più strani enigmi.
(Johann Wolfgang Goethe)

Il punto G l’ha individuato un ginecologo tedesco, tale dottor Gräfenberg, un uomo che, mentre i suoi simili negli anni cinquanta volavano alto, avevano la testa presa nel progettare il primo viaggio sulla luna, ebbene lui la testa la teneva sprofondata da un’altra parte.
(Luciana Littizzetto)

La scoperta di un piatto nuovo è più preziosa per il genere umano che la scoperta di una nuova stella.
(Anthelme Brillat-Savarin)

D’un classico ogni rilettura è una lettura di scoperta come la prima.
(Italo Calvino)

Consideriamo il critico come uno scopritore di scoperte.
(Milan Kundera)

Io non invento nulla. Io riscopro.
(Auguste Rodin)

Nessuno è annoiato quando sta cercando di fare qualcosa che è bello o di scoprire qualcosa che è vero.
(William Ralph Inge)

L’istruzione è una scoperta progressiva della nostra ignoranza.
(Will Durant)

Una scoperta non è né grande né piccola; dipende da ciò che essa significa per noi.
(Ludwig Wittgenstein)

Scoperta dell’America. Certo, è stato bellissimo trovare l’America; ma perderla sarebbe stato ancora più bello.
(Mark Twain)

Forse, dopo tutto, l’America non è mai stata scoperta. Io personalmente direi che è stata appena intravista.
(Oscar Wilde)

Prima della scoperta del fuoco, quanto erano nervosi i fumatori?
(Kazzenger)

Il male è già mezzo guarito quando se n’è scoperta la causa.
(San Francesco di Sales)

Non sentitevi sani solo perché la vostra malattia mentale non è ancora stata scoperta.
(AndreaSaccomani, Twitter)

Quando un pensiero ci si offre come una profonda scoperta, e noi ci diamo la pena di svilupparlo, spesso troviamo che è una verità banale.
(Marchese di Vauvenargues)

Per chi ama e sente la Scienza, una scoperta scientifica, un’equazione parlano come un capolavoro d’Arte.
(Antonino Zichichi)

Non scopriremo mai niente, se ci accontentiamo delle scoperte già fatte.”
(Lucio Anneo Seneca)

L’unico modo di scoprire i limiti del possibile è di oltrepassarli e finire nell’impossibile.”
(Arthur C. Clarke)

Il tuo lavoro è quello di scoprire il tuo mondo e poi con tutto il cuore darti ad esso.
(Buddha)

Annunci