Frasi, citazioni e aforismi sul tacere e lo stare zitto

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul tacere e lo stare zitto. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul silenzio, Frasi, citazioni e aforismi sull’urlo e il gridare, Frasi, citazioni e aforismi sulle parole e Frasi, citazioni e aforismi sull’ascolto e l’ascoltare.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul tacere e lo stare zitto

Su ciò di cui non si può parlare, si deve tacere.
(Ludwig Wittgenstein)

Meglio tacere e dare l’impressione di essere stupidi, piuttosto che parlare e togliere ogni dubbio – It is better to remain silent at the risk of being thought a fool, than to talk and remove all doubt of it
(Abraham Lincoln)

Mi sono spesso pentito di aver parlato, mai di aver taciuto.
(Publilio Siro)

Star zitti molto spesso è di una raffinatezza assoluta.
(CannovaV, Twitter)

L’eleganza è saper fare silenzio quando gli altri fanno rumore.
(Fabrizio Caramagna)

Talora non è meno eloquente il tacere del parlare.
(Plinio il Giovane)

Buon politico è chi sa cosa dire; gran politico, chi sa cosa tacere.
(Roberto Gervaso)

Alla corte, figliolo, l’arte più necessaria, non è di parlar bene, ma di saper tacere.
(Voltaire)

Si ha più potere quando si tace perché così la gente comincia a dubitare di se stessa.
(Andy Warhol)

Chi tace spaventa.
(Alda Merini)

Ne conosco di gente che s’è acquistata fama di saggezza solo col rimanere sempre zitta.
(William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

Se c’è molta arte nel parlare, non ce n’è di meno nel tacere.
(François de La Rochefoucauld)

Chi sa non parla, chi parla non sa.
(Lao Tzu)

È una vera arte riuscire a tacere, davanti alla stupidità di certe persone.
(NMargheNiki, Twitter)

Se le vostre parole non sono migliori del silenzio, dovreste restare zitti.
(Proverbio cinese)

Con gli anni si imparano le potenti, misteriose qualità del silenzio. Gli altri parlano, tu taci e li domini.
(Fausto Gianfranceschi)

Del tacere e di altre ottime idee rivoluzionarie.
(Ida_Bauer, Twitter)

Chi tace non è mai banale, chi parla lo è quasi sempre.
(Mauro Parrini)

Ci sono dei momenti in cui uno vorrebbe dire talmente tante cose che forse l’unico modo per dirle tutte è stare zitto.
(Dal film Il ciclone)

Quando la ragione si trova in tanta confusione, signore, parla meglio chi meglio sa tacere. (Pedro (Calderon De La Barca – La Vita è Sogno)

C’è chi sa parlare sei lingue ma non sa tacere in nessuna.
(Eros Drusiani)

Ciò che vuoi che un altro taccia, tacilo tu per primo.
(Lucio Anneo Seneca)

Chi ha qualcosa da dire si faccia avanti e taccia.
(Karl Kraus)

Niente è più bello dell’ascoltare un cretino che tace.
(Helmut Qualtinger)

Visto che dopo la morte si tace per sempre, proviamo a fare un po’ di pratica in vita…
(Ewa Radomska)

Se fossi re, istituirei delle cattedre per insegnare a tacere.
(Lope de Vega)

Tra tutte le lingue morte, tacere è quella meno usata.
(Guido Rojetti)

Parola detta e sasso tirato non sono più suoi.
(Proverbio)

Quel che si tace si può sempre dire, ma quello che si dice non si può più tacere.
(Proverbio)

Uno è padrone di ciò che tace e schiavo di ciò di cui parla
(Sigmund Freud)

Il dolore, non è quello che dici,
è quello che taci.
(Io_Animor, Twitter)

Ardere di desiderio e tacere è la più grande punizione che possiamo infliggere a noi stessi.
(Federico García Lorca)

Ogni volta che cerchi di mettere a tacere l’istinto dai vita a un nuovo rimpianto.
(ancora_tu, Twitter)

Quando l’amore vuol parlare, la ragione deve tacere.
(Jean-François Regnard)

Il bacio è il modo più sicuro di tacere dicendo tutto.
(Guy de Maupassant)

Credo nel rumore di chi sa tacere.
(Ligabue)

Domenica saremo insieme, cinque, sei ore, troppo poche per parlare, abbastanza per tacere, per tenerci per mano, per guardarci negli occhi.
(Franz Kafka, Lettere a Milena)

Amo le nostre menti perché hanno imparato a tacere quando parlano i nostri cuori.
(CannovaV, Twitter)

Aveva ragione a guardarla negli occhi e tacere; così a lungo. Non si può certo dar torto alla notte se resta in silenzio davanti alle stelle
(ReGiaProrsum, Twitter)

Quello di cui tutti hanno bisogno è qualcuno con cui si sta bene sia a parlare per 3 ore che a stare zitti per 3 ore
(NoeBasta, Twitter)

Ci incasiniamo la vita con mille discussioni. Mille parole. Cose da dirsi.
E invece basterebbe stare zitti.
E iniziare a baciarsi.
(Manuela_reich, Twitter)

Due segreti per mantenere vivo il matrimonio:
1. Quando hai torto, ammettilo.
2. Quando hai ragione, taci.
(Ogden Nash)

Le donne chiedono se sono grasse e poi:
Dici si: stronzo
Dici no: bugiardo
Stai zitto: chi tace acconsente.
Soluzione: Fingiti morto.
(masse78, Twitter)

Non sto zitta se ho torto.
Figuriamoci se ho ragione.
(Mafalda, Charles M. Schultz)

Alle donne piacciono gli uomini taciturni. Credono che ascoltino.
(Marcel Achard)

Chissà poi se è meglio tacere per non ferire qualcuno o dire le cose in faccia per non ferire se stessi.
(Silviagarbe, Twitter)

Insegna a tuo figlio a tacere: a parlare imparerà da solo.
(Benjamin Franklin)

Fino a tredici anni credevo che il mio nome fosse “Zittotu”.
(Joe Namath)

Sarà muto come un pesce… che si è operato alle corde vocali.
(Dal film L’allenatore nel pallone)

Io sono per la libertà di parola: basta che stiano zitti.
(Franklin J. Schaffner)

Sapeva tacere in tutte le sfumature possibili.
(Žarko Petan)

Alcuni stanno semplicemente zitti
Io sto zitto in maniera macchinosa.
Chiedo a me stesso il permesso di prendere la parola e me lo nego.
(IdeXscrittori, Twitter)

L’amico deve essere maestro nell’arte di indovinare e nell’arte di tacere.
(Friedrich Nietzsche)

Riuscire a scrivere di qualcosa che ulula dentro è un po’ metterlo a tacere.
(Esercizinvolo, Twitter)

Metà della popolazione mondiale è composta da persone che hanno qualcosa da dire ma non possono; l’altra metà da persone che non hanno niente da dire e continuano a parlare.
(Robert Lee Frost)

Se si tace per un anno, si disimpara a chiacchierare e si impara a parlare.
(Friedrich Nietzsche)

Da giovani si impara a parlare, e da vecchi a tacere. Ecco il grande difetto dell’uomo: imparare a parlare prima di imparare a tacere.
(Anonimo)

Occorrono tre anni per imparare a parlare, e settant’anni per imparare a ta­ cere.
(Proverbio Yiddish)

Cinque sono i gradi per giungere alla saggezza: tacere, ascoltare, ricordare, agire, studiare.
(Proverbio arabo)

Se hai da dire di no, pensa che vi sono mille modi per lasciarlo intendere senza dirlo: ottimo, tacere.
(Ugo Ojetti)

Mi piacciono quelli che tacciono e fanno.
(Tudor Vasiliu)

Chi non sa come tacere non saprà come parlare – Loqui ignorabit qui tacere nesciet.
(Decimo Magno Ausonio)

È meglio tacere cento cose che andrebbero dette piuttosto che dirne una sola che meriterebbe di essere taciuta.
(Gerolamo Cardano)

Quella strana cosa che ti fa parlare quando sarebbe meglio tacere.
La stupidità.
(alemarsia, Twitter)

Gli sciocchi si conoscono a due segni: al parlare quando dovrebbero tacere e al tacere quando dovrebbero parlare.
(Proverbio)

Dicono che l’uomo di Neanderthal morì perché non sapeva parlare. Noi periremo per non aver saputo tacere.
(Gesualdo Bufalino)

L’uomo è un essere che fa rumore, cattiva musica e lascia abbaiare il cane. Solo qualche rara volta sta zitto, ma allora è morto.
(Kurt Tucholsky)

In genere è consigliabile palesare la propria intelligenza con quello che si tace piuttosto che con quello che si dice. La prima alternativa è saggezza, la seconda è vanità.
(Arthur Schopenhauer)

Benedetto è colui che, non avendo nulla da dire, si trattiene dal fornircene testimonianza orale.
(George Eliot)

Se urli tutti ti sentono, se bisbigli solo chi è vicino, ma se stai in silenzio, solo chi ti ama ti ascolta.
(Mahatma Gandhi)

La virtù principale è: tenere a freno la lingua;
chi sa tacere è vicino a Dio.
(Catone)

Tacendo con gli uomini, si parla meglio con Dio.
(San Bernardo di Chiaravalle)

Mai l’uomo è padrone di sé come quando tace.
(Joseph Antoine Dinouart)

A chi tace non si può togliere la parola.
(Stanislaw Jerzy Lec)

Parlare è da stupidi, tacere è da codardi, ascoltare è da saggi.
(Carlos Ruiz Zafón)

Assai sa chi non sa, se tacer sa.
(Proverbio)

Chi parla semina, chi tace raccoglie.
(Proverbio)

La natura insegna a parlare, e la ragione a tacere.
(Proverbio)

Ci fu data una lingua, sì, per parlare; ma anche i denti per tenerla assiepata.
(Carlo Dossi)

Anche lo stolto, se tace, passa per saggio e, se tien chiuse le labbra, per intelligente.
(Libro dei Proverbi, Antico Testamento)

Abbi più di quanto mostri,
parla meno di quanto sai.
(William Shakespeare)

Capita di dover tacere per essere ascoltati.
(Stanislaw Jerzy Lec)

Scrivere è anche non parlare. È tacere. È urlare in silenzio.
(Marguerite Duras)

Le donne qualche volta stanno zitte… Ma mai quando non hanno niente da dire.
(Paul Souday)

Non che la verità non sia bella: ma a volte fa tanto di quel danno che il tacerla non è colpa ma merito.
(Leonardo Sciascia)

Chi tace è sciocco, perché gli animali più sciocchi sono i pesci.
(Gotthold Ephraim Lessing)

Chi tace la verità, è come se dicesse il falso.
(Plauto)

Non ho paura della cattiveria dei malvagi ma del silenzio degli onesti.
(Martin Luther King)

La verità è tanto più difficile da sentire quanto più a lungo la si è taciuta.
(Anna Frank)

Avete taciuto abbastanza. E’ ora di finirla di stare zitti! Gridate con centomila lingue. Io vedo che a forza di silenzio il mondo è marcito.
(Santa Caterina da Siena)

Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola.
(Giovanni Falcone)

Vi sono momenti, nella Vita, in cui tacere diventa una colpa e parlare diventa un obbligo. Un dovere civile, una sfida morale, un imperativo categorico al quale non ci si può sottrarre..
(Oriana Fallaci)

Le nostre vite cominciano a finire il giorno in cui stiamo zitti di fronte alle cose che contano.
(Martin Luther King)

La metà della vita di un uomo è passata a sottintendere, a girare la testa e a tacere.
(Albert Camus)

E qualcosa non va, qualcosa manca,
In chi vuol far tacere uno che canta.
(Robert Frost)

Se senti una voce dentro di te che dice ‘non puoi dipingere’, allora a tutti i costi dipingi e quella voce verrà messa a tacere.
(Vincent van Gogh)

Se canti solo con la voce, prima o poi dovrai tacere. Canta col cuore affinché tu non debba mai tacere.
(Daolio)

Chissà se crescere è dire o tacere.
(Chiaranonesiste, Twitter)

Se la gallina tacesse, nessuno saprebbe che ha fatto l’uovo.
(Proverbio)

Col denaro si fanno parlare anche i morti, senza denaro non si fanno tacere neppure i muti… Persino i ciechi sono capaci di vedere il denaro.
(Proverbio cinese)

Parlare ed insegnare spetta al maestro, tacere ed ascoltare si addice al discepolo.
(San Benedetto da Norcia)

Il tacere non è silenzio.
(Samuel Beckett)

Non ci si rassegna mai. Si decide di tacere, è tutto.
(Gilles Archambault)

Se si aspettasse di sapere prima di parlare non si aprirebbe mai bocca.
(Henri Frederic Amiel)

Mi ha fatto tanto tacere rivederti.
(Misteroettam, Twitter)

C’è un tempo per parlare e uno per tacere.
(L’Ecclesiaste, Antico Testamento)

C’è chi tace, perché non sa che cosa rispondere, e c’è chi tace, perché conosce il momento propizio.
(Libro dei Proverbi, Antico Testamento)

Chi tace acconsente – Qui silet consentire videtur.
(Massima del diritto romano)

La parola migliore è quella che non fu mai detta.
(Proverbio)

Un bel tacer non fu mai scritto.
(Proverbio)

Non è soltanto con la bocca che si tace o si parla di qualcosa, ma anche con l’anima.
(Sándor Márai)

Per far tacere il proprio cuore bisognerebbe rinunciare a tutti i sogni.
(Miu Jacqueline)

In un bacio, saprai tutto quello che è stato taciuto.
(Pablo Neruda)

Occasioni per tacere che vengono sprecate.
Occasioni per parlare, pure.
(ChiaraBottini, Twitter)

Quando taci, sei in grado di tacere tutto; quando parli, non dici mai tutto.
(Micheal Richter)