Frasi, citazioni e aforismi sul valutare

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul valutare e la valutazione. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul sottovalutare e il sopravvalutare, Frasi, citazioni e aforismi sulla comprensione, Frasi, citazioni e aforismi sul giudizio e il giudicare, Frasi, citazioni e aforismi sull’apprezzare e Frasi, citazioni e aforismi sul valore.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul valutare e la valutazione

Non vi è niente di più difficile da valutare di un fatto.
(Alexis de Tocqueville)

Il vero genio risiede nella capacità di valutazione di informazioni incerte, pericolose e conflittuali.
(Winston Churchill)

Tutti ti valutano per quello che appari.
Pochi comprendono quello che tu sei.
(Niccolò Machiavelli)

Le delusioni, spesso, sono errori di valutazione.
(Rudy Zerbi)

È inquietante realizzare come tanti grandi amori siano esistiti solo grazie a puerili errori di valutazione.
(ChiaraBottini, Twitter)

Quando abbiamo cominciato a valutare una persona dal suo prestigio? Quand’è che siamo passati da apprezzare a prezzare?
(Rob_round, Twitter)

Non seguo a caso. I miei following sono il risultato di precise scelte dopo attente valutazioni. Tipo l’ultimo assomiglia a mio cugino.
(chetetuitti, Twitter)

Si misura il quoziente di intelligenza, sarebbe più realistico valutare quello di imbecillità.
(Mario Laganà)

Criticare è valutare, impadronirsi, prendere possesso intellettuale, insomma stabilire un rapporto con la cosa criticata e farla propria.
(Henry James)

L’esperienza serve a valutare la vita per quello che è e non per quello che si vorrebbe che fosse.
(Emilio Lussu)

Il miglior modo per valutare qualcuno è osservare le battaglie che combatte.
(ChiaraBottini, Twitter)

Valutare con calma una decisione ti dà un paio di giorni di tempo per sbagliare.
(Samanthifera, Twitter)

Una persona che non conosce se stessa non ha altra scelta che vivere delle valutazioni degli altri.
(Fragmentarius)

Perfetta è un’opera cui nulla vorremmo aggiungere, ma anche quella cui nulla vorremmo togliere. Se tale è la sua natura, essa si sottrae all’avvicendarsi dei tempi e ai loro criteri di valutazione; è bella per sempre.
(Ernst Jünger)

La valutazione di una donna non può mai essere giusta: ma ogni sua sopravvalutazione o sottovalutazione è sempre meritata.
(Karl Kraus)

Il primo modo per valutare l’intelligenza di un principe è vedere di quali uomini si circonda.
(Niccolò Machiavelli)

Dovremmo imparare a valutare le persone da come trattano gli altri, indipendentemente da come trattano noi.
(NMargheNiki, Twitter)

Prima di pensare a quello che vuoi dovresti valutare sempre quello che dai.
(LesFleursDuMar, Twitter)

Col tempo ho imparato a valutare le persone in base a quanto mi cercano non a quanto mi mancano.
(CannovaV, Twitter)

La maleducazione è un ottimo modo per valutare una persona anche senza conoscerla. Ti fa già capire con chi hai a che fare.
(istintomaximo, Twitter)

La libertà personale è il primo metro per valutare la civiltà di un popolo”
(Rudy Bandiera)

Prima di valutare se una risposta è esatta si deve valutare se la domanda è corretta.
(Immanuel Kant)

Valutare l’efficienza di una scuola dal numero di bocciati è come valutare la bravura di un medico dal numero di morti in reparto.
(Ermanno Ferretti)

Tutte le valutazioni sono affrettate, e debbono esserlo.
(Friedrich Nietzsche)

Stima di sé. Valutazione sbagliata.
(Ambrose Bierce)

Gli errori di valutazione raccontano sempre troppo di noi.
(slidhr, Twitter)

Bisogna sempre valutare le situazioni caos per caos.
(misteroettam, Twitter)

L’errore sta nel cercare di valutare con i neuroni quello che si può valutare solo con polpastrelli e battiti cardiaci.
(ChiaraBottini, Twitter)

E’ semplice e quasi ovvio che la prima impressione di una persona sia in realtà un grande errore di valutazione.
(Vincent D’Onofrio)

Non credete a coloro che sembrano avere raggiunto il successo in modo facile, con tranquillità e fortuna. È solo una valutazione superficiale: non saprete mai qual è stata la loro fatica, quali sono state le loro delusioni, i loro timori, le loro rinunce…
(Diego Agostini)

L’uomo che non apprezza se stesso, non può valutare niente e nessuno.
(Any Rand)

La nostra prima reazione di fronte all’affermazione di un altro è una valutazione o un giudizio, anziché uno sforzo di comprensione. Quando qualcuno esprime un sentimento o un atteggiamento o un’opinione tendiamo subito a pensare “è ingiusto”, “è stupido”, “è anormale”, “è irragionevole”, “è scorretto”, “non è gentile”. Molto di rado ci permettiamo di “capire” esattamente quale sia per lui il significato dell’affermazione.
(Carl Rogers)

Un’autostima instabile è molto legata al presente, a situazioni contingenti; in tal caso, dunque, gli inevitabili alti e bassi della vita di tutti i giorni vengono automaticamente «ritradotti» in oscillazioni della fiducia in sé. Detto in altre parole, nell’autostima instabile manca il nocciolo duro del Sé, sicché essa sembra dipendere dall’arbitrarietà e mutevolezza delle valutazioni altrui.
(Willy Pasini)

Se si vuole valutare la situazione dell’uomo per quanto riguarda la felicità, non si dovrà cercare ciò che gli dà piacere, ma ciò che lo conturba: quanto più irrilevante è infatti quest’ultimo elemento, preso in sé stesso, tanto più felice è l’uomo.
(Arthur Schopenhauer)

Col tempo impari a non chiedere più niente e inizi a valutare l’interesse di una persona da come si comporta ogni volta che la lasci libera di agire.
(Grazyetta, Twitter)

La speranza è una presa di posizione, non una valutazione.
(Frances Moore Lappé)

L’ottimista e il pessimista del resto, chiamati a esprimere una valutazione di un medesimo accadimento o esperienza, danno un giudizio di irrilevanza o di preoccupazione. Analogamente, di fronte a un dolore all’addome uno dirà che «non è nulla, ho mangiato troppo», l’altro «ho una formazione neoplasica».
(Paolo Crepet)

Gli errori che paghi più cari, sono quelli di valutazione.
(cristianik, Twitter)

Quasi tutti gli errori sono di valutazione, e quella la abbiamo fatta noi.
(Seriotonina, Twitter)

La felicità può essere misurata in errori di valutazione.
(emmebre, Twitter)

Certe persone le ho dovute dimenticare. Non che fosse colpa loro, è che non potevo sopportare la vergogna di quell’errore di valutazione.
(LilaSchon, Twitter)

Non rammarichiamoci degli errori di valutazione fatti perché abbiam pensato bene delle persone
Sarebbe più triste scoprirsi dall’altra parte
(anna_salvaje, Twitter)

Il coraggio è una saggia valutazione del pericolo.
(Platone)

Non sarà mai vinto colui che saprà essere saggio e valutare a fondo le cose anche nei momenti di euforia.
(Tito Livio)

L’immaginazione ingrandisce i piccoli oggetti fino a riempirne la nostra anima con una valutazione fantasiosa, mentre con temeraria insolenza rimpicciolisce i grandi riducendoli alla propria misura, come quando parla di Dio.
(Blaise Pascal)

La scienza senza la filosofia, i fatti senza la prospettiva e la valutazione non possono salvarsi dalla rovina e dalla disperazione. La scienza ci dà conoscenza, ma soltanto la filosofia ci dà la saggezza.
(Will Durant)

I mercati si muovono invariabilmente verso i due estremi di valutazione perché la natura umana cade vittima di avidità e paura.
(William Cross)

Dio creò l’universo, gli piacque talmente tanto che come valutazione gli assegnò un triliardo di stelle.
(dlavolo, Twitter)

«Puoi per favore lasciare a me l’incarico di valutare quanti siamo?».
«Puoi contarci».
(Arcobalengo, Twitter)

Non sono asociale, ho solo deciso di non sottopormi più a valutazioni altrui.
(Seriotonina, Twitter)

Annunci