Skip to main content
Frasi Belle

Frasi, citazioni e aforismi sul bowling

Annunci

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul bowling. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sul gioco e il giocare, Frasi, citazioni e aforismi sul golf, Frasi, citazioni e aforismi sul baseball e Frasi, citazioni e aforismi sullo skateboard.

**

Frasi, citazioni e aforismi sul bowling

Uno dei vantaggi del bowling rispetto al golf è che raramente si perdono le bocce.
(Don Carter)

Anche se non butti giù molti birilli, assicurati di farlo con stile.
(Anonimo)

Nessuno sport riesce a esprimere la natura e l’arte di vivere come il bowling: perché il bowling è allo stesso tempo una fatica inutile e un passatempo meraviglioso. Per giocarci non serve alcun talento o status particolare. E’ uno sport profondamente democratico. E ci può giocare pure un ragazzino.
(Oliver Benjamin, ‎Dwayne Eutsey)

Il bowling consiste in questo: prendete qualcosa di pesante e ingombrante e mettetelo in movimento. Cercate di farlo scorrere in equilibrio e al centro di una tensione fra due opposti. Poi sedetevi a riposare. Rialzatevi e provateci ancora. Whoo-ooo! Segnate un bell’otto, amici. Come il simbolo dell’infinito.
(Oliver Benjamin, ‎Dwayne Eutsey)

Il bowling sarebbe più interessante se fosse leggermente in salita!
(Demetri Martin)

Altro che dadi, Dio ci ha giocato a bowling con l’universo.
(Fluxxia, Twitter)

Le palle da bowling che rotolano fanno quel rumore strano come se avessero appena ricevuto notizie scioccanti.
(Anonimo)

Stasera vado a giocare a bowling, che ho le palle che vogliono rotolare.
(Anonimo)

Leonard Zelig veniva spesso picchiato dai genitori. La famiglia Zelig abitava sopra a un bowling, ma erano spesso gli avventori del bowling a protestare per il troppo rumore.
(Woody Allen)

Il bowling è il solo gioco al mondo che sia più noioso, da vedere, del baseball. Che entrambe siano un passione tipicamente americana è cosa che forse dovrebbe far riflettere. Di base il bowling consiste nel tirare una boccia di 16 libbre (su per giù il peso di un neonato) su una pista di legno lucido lunga più o meno come due tram e alla fine abbattere dieci birilli alti come bottiglie di acqua minerale e disposti a triangolo, con un vertice rivolto verso di te. Detto così sembra un gioco pieno di variabili, ma in pratica il bowling si riassume in un unico, mitico colpo, quello che in una sola botta fa fuori tutti e dieci i birilli: strike.
(Alessandro Baricco)

Ciò che rende il bowling ossessivamente monotono (e in questo senso perfino affascinante) è che, scientificamente, c’ è solo un sistema per effettuare lo strike: un solo tiro, sempre quello, che loro conoscono a memoria, fin nelle più piccole sfumature, che ripetono uguale per tutta una vita, e che non è (come si potrebbe pensare) tirare dritto in faccia al birillo centrale, no: devi dare alla boccia un effetto a rientrare per cui quella schizza sul legno dirigendosi verso la sponda, con tutta l’ aria di essere un tiro sballato, poi quando perde velocità acquista l’ effetto, stringe d’ improvviso verso il centro e alla fine becca il primo birillo ma di fianco, ne colpisce altri tre lì dietro, e per una serie di carambole, scientificamente studiate, tutto si sfascia: la boccia colpisce quattro birilli ma ne fa cadere dieci. Scientifico. Strike.
(Alessandro Baricco)

Il tiro è un tiro che, in una serata, devi fare decine e decine di volte. è sempre tutto uguale, la boccia, la pista, i birilli. Ma la variabile sei tu. Solo tu. In pratica il bowling è un duello con se stessi. Il che può spiegare come sia noiosissimo da vedere, ma bello da giocare. In gran parte è una tragedia invisibile.
(Alessandro Baricco)

In effetti non mi viene in mente quasi niente che costi così poco come il bowling, che duri una serata, che puoi fare anche se non hai il fisico, che pratichi per metà del tempo stando seduto, e che non è guardare la tivù. Senza dimenticare quel pacifico ritmo, seduto – in piedi – seduto – in piedi – mangiare – tirare – bere – tirare di nuovo – seduto – in piedi – è tardi, a casa. Condito con un po’ di gesti minimi (lustrare la boccia, segnarsi i punti, mettere la mano sul bocchettone dell’ aria fatto apposta per asciugarti il sudore) sa di piacere tranquillo e inossidabile.
(Alessandro Baricco)

Oggi sono il birillo che cerca un dialogo costruttivo con la palla da bowling che lo sta per colpire.
(L’incompiuto, Twitter)

Prendo la palla da bowling, indosso la vestaglia, mi preparo un white russian, e sono pronto a sentirmi come Il grande Lebowski.
(Fragmentarius)

Questo non è il Vietnam, è il bowling, ci sono delle regole!
(Dal film Il grande Lebowski)

Fasi della convivenza

Primi 6 mesi:
Ristorante
Sesso
Bowling
Sesso
Cinema
Sesso al cinema

Dopo:
Divano
Emicrania
Divano
Divano
Sciatalgia
(vladinho77, Twitter)

Sto perdendo un quantitativo di capelli imbarazzante tra poco posso usare la mia testa come palla da bowling.
(Anonimo)

Noi timidi siamo quelli che ci facciamo mettere due dita nel naso e una in bocca… e lasciamo che ci usino come palla da bowling.
(Anonimo)

Nella vita viene un momento in cui il tuo mondo di cristallo incontra la sua palla da bowling.
(Fabrizio Caramagna)

Se usate le persone come birilli al bowling, poi non aspettatevi compassione.
(Anonimo)

Possiamo paragonare questa mezza giornata ad una boccia da bowling che viaggia nella canalina anziché al centro.
(Anonimo)

30esimo giorno senza sesso:
sono andato a bowling giusto per poter mettere le mie dita dentro qualche buco.
(Fragmentarius)

Qual è la differenza tra una bionda ed una palla da bowling?
Nessuna. Sono entrambe rotonde ed hanno tre buchi con i quali gingillarsi.
(Anonimo)

Il mio sogno è avere una pista da bowling dentro casa, come gli inquilini del piano di sopra.
(Maryyyp, Twitter)

Il vicino di sopra sta facendo l’inventario delle sue palle da bowling, nel dubbio tengo il conto anch’io, poi confrontiamo i dati.
(ugly_mau, Twitter)

Anche voi lanciate i panni nella lavatrice stile palla da bowling?
(il_ritorno, Twitter)

Sono come un birillo del bowling, anche quando cado mi rialzo sempre.
(Jay Park)

La gente è fortunata. Le piace tutto: coni gelati, concerti rock, cantare, ballare, odio, amore, masturbazione, panini col wurstel, balli folk, Gesù Cristo, i pattini a rotelle, lo spiritualismo, il capitalismo, il comunismo, la circoncisione, i fumetti, Bob Hope, lo sci, la pesca, l’omicidio, il bowling, i dibattiti. Tutto. Non hanno molto, perché non si aspettano molto. Ma sono una grande banda.
(Charles Bukowski)

Puoi essere un maestro di bocce, di bowling, di ping pong…
ma se non hai le palle, ci fai poco con la tua bravura.
(Anonimo)

– E cosa causa i tuoni?
– Angeli che giocano a bowling.
(Dalla serie tv I simpson)

Le scarpe bicolore, solo se stai andando al bowling.
(Anonimo)

Siamo tutti giocatori di bowling che cercano di raggiungere i propri obiettivi, ma una volta che li abbiamo raggiunti, dobbiamo ricominciare da capo.
(Anonimo)