Frasi, citazioni e aforismi sull’acutezza e l’acume

Acutezza - Aforisticamente
Acutezza - Aforisticamente

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sull’acutezza e l’acume. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi sull’arguzia, Frasi, citazioni e aforismi sull’intelligenza, Frasi, citazioni e aforismi sulla perspicacia e Frasi, citazioni e aforismi sull’ottusità.

**

Frasi, citazioni e aforismi sull’acutezza e l’acume

L’amore toglie acutezza di spirito a chi ne ha e ne da a chi non la possiede.
(Denis Diderot)

Il mondo è pieno di ottusi che tentano di darti consigli acuti.
(Anonimo)

Siate retti, ma anche acuti.
(Anonimo)

L’acutezza è il fiore della profondità
(Carlo Michelstaedter)

Su quale cosa di me posso contare? Una orribile acutezza delle sensazioni, e la comprensione profonda di stare sentendo… Una intelligenza acuta per distruggermi, e un potere di sogno avido di intrattenermi…
(Fernando Pessoa)

Non vi ho già detto che la pazzia di cui mi ritenete affetto è soltanto un’estrema acutezza dei sensi?
(Edgar Allan Poe)

Ogni spirito acuto finisce presto per soverchiarci, e davanti a lui ci vergogniamo come per una promessa non mantenuta. Ciò nonostante ogni spirito ha in sé il diritto di esistere, anche quello «inferiore» che non è arrivato a tanta finezza.
(Elias Canetti)

Questa è una società ottusa: se sei troppo acuto, finisci in un angolo.
(m4gny, Twitter)

M., il più fine dei rozzi e il più acuto degli ottusi
(Carlo Ferrario)

Il pubblico è più acuto del miglior critico.
(George Bancroft)

Nessun ingegno umano è tanto acuto da penetrare il cielo e la profondità della terra.
(Marco Tullio Cicerone)

Non si riesce mai a parlare di ciò che si ama. Ogni passione, se se ne vuole rispettare la vivacità e l’acutezza, induce all’afasia.
(Roland Barthes)

Una parziale cecità associata all’acutezza dell’intelligenza caratterizza l’homo faber, non importa se fissa lo sguardo sugli astri, sull’uomo o sull’atomo.
(Ernst Jünger)

L’italiano è nei consigli acuto, il tedesco lento, l’inglese ardito, il francese pronto, lo spagnolo cauto.
(Proverbio)

Credo che si possa dire quasi tutto, con un po’ d’intelligenza. Il resto lo fa l’acume di chi ascolta.
(Iblulady, Twitter)

Nella scelta dei carrelli del supermercato ho lo stesso acume e culo nella scelta degli uomini
(Anonimo)

Insieme ad uno squisito sentimento della vita come dovrebbe essere possedeva un senso acuto della vita com’è realmente.
(Antonio Fogazzaro)

Acutezza non vuol dire affatto aggressività; essa è amica della verità. L’acutezza è ciò che consente alla verità di difendersi dagli inganni e dalle insidie.
(Antonio Perniola)

L’acutezza si esercita e nelle grandi e nelle piccole cose; l’arguzia nelle piccole, per lo più. L’acutezza, nel penetrare, nel vedere l’interno, il lontano; l’arguzia, nel disputare, nel sofisticare, nel mordere. Onde talvolta arguzia ha mal senso.
(Niccolò Tommaseo)

L’acume discerne le più delicate e le più nascoste varietà o somiglianze, e aiuta altrui a discernerle. La sagacità va più addentro, indovina da un segno il resto. L’acume è più intuitivo; la sagacità, più comprensiva.
L’acume vede; la sagacità, al bisogno, provvede.
(Niccolò Tommaseo)

L’acume e la perspicacia riguardano riguardano, propriamente, il conoscere; la sagacità, il discernere e il giudicare.
(Niccolò Tommaseo)

L’intelligenza dell’uomo più ottuso si fa acuta, quando si tratti di oggetti molto importanti del suo volere: egli nota, osserva e distingue ora con grande finezza anche le minime circostanze che hanno relazione con i suoi desideri e i suoi timori. Ciò contribuisce molto a far la furberia degli sciocchi, notata spesso con sorpresa.
(Arthur Schopenhauer)

L’amore entra da Dio senza essere annunciato: intelletto e acutezza fanno a lungo anticamera.
(Angelus Silesius)

L’occhio della mente diventa acuto, quando l’occhio del corpo inizia a perdere la propria acutezza.
(Platone, Simposio)

La troppa acutezza infastidisce. Per alcuni è come l’ortica…..irrita.
(Fabiola Uccheddu)

L’uomo giudizioso e che sa osservare È lui che s’impadronisce delle cose, non le cose di lui. Sa sondare istantaneamente il fondo delle più straordinarie profondità; sa notomizzare subito la consistenza d’una dote, a perfezione. Nel vedere un personaggio, lo comprende e lo giudica sommariamente. Dotato di peregrine doti d’osservazione, riesce a decifrare l’intimità più riposta. Osserva acutamente, pensa sottilmente, argomenta giudiziosamente: ogni cosa discopre, avverte, penetra e comprende.
(Baltasar Gracián y Morales)

Nulla di più tormentoso posso immaginare che la pena di un grande ingegno che si smarrisce; e che nel ridestarsi della coscienza volga l’acutezza della sua intelligenza contro se stesso.
(Søren Kierkegaard)

Vedere un folle oppure un uomo che cerca di dimostrare cose assurde servendosi della ragione e dell’acume: non so chi dia l’impressione più spaventosa.
(Friedrich Hebbel)

La più pericolosa sorta di stupidità è un’acuta intelligenza.
(Hugo von Hofmannsthal)

Tutte le nostre parole a causa di un uso disinvolto hanno perso il loro acume.
(Ernest Hemingway)

Sono un acuto osservatore della vita ma un ottuso praticante.
(Alecerio, Twitter)

L’essere infatuati di sé e tenacemente persuasi che si ha grande acume, è una disgrazia che non capita se non a chi ne ha poco o punto.
(Jean de La Bruyère)

Se l’acutezza è una lente d’ingrandimento, lo spirito è una lente di rimpicciolimento. Credete che le scoperte si facciano solo con le lenti d’ingrandimento? lo invece credo che nel campo intellettuale siano state fatte più scoperte con le lenti di rimpicciolimento, o almeno con strumenti simili.
(Georg Lichtenberg)

Acume, attenzione, dedizione, spirito di osservazione, fantasia, tenacia: gli ingredienti per una perfetta cazzata.
(robgere, Twitter)

Con l’età arriva l’acume, con l’esperienza arriva l’intuizione.
(Chris Bohjalian)

L’acume geniale è l’uso acuto dell’acume.
(Novalis)

Non è un acume superiore quello che fa gli uomini di Stato: è il carattere.
(Voltaire)

Ve lo voglio dire: la PESANTEZZA non è sinonimo di ACUME.
(Emilia974, Twitter)

Guarda che ti si vede il segno dell’acume.
(misteroettam, Twitter)

Un minuto di silenzio per l’acume di chi ride ultimo.
(AlexSetolosi, Twitter)