Frasi, citazioni e aforismi sull’immoralità

Immoralità - Aforisticamente
Immoralità - Aforisticamente

Presento una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sull’immoralità e l’immorale. Tra i temi correlati si veda Frasi, citazioni e aforismi su etica e morale, Frasi, citazioni e aforismi su legalità e illegalità e Frasi, citazioni e aforismi sul peccato e i peccatori.

**

Frasi, citazioni e aforismi sull’immoralità

Non esistono libri morali o immorali. I libri sono scritti bene o scritti male. Questo è tutto.
(Oscar Wilde)

Tutte le cose che mi piacciono sono illegali, immorali oppure fanno ingrassare.
(George Bernard Shaw)

Tutto ciò che mi piace è illegale, immorale o sposato.
(BarbyTurica, Twitter)

I libri che gli uomini chiamano ‘immorali’ sono semplicemente libri che mostrano al mondo la sua vergogna.
(Oscar Wilde)

L’amore non è morale o immorale. È amore e basta.
(Cassandra Clare)

Nulla di quanto si fa a letto è immorale se contribuisce a perpetuare l’amore.
(Gabriel García Márquez)

Nella Vita e nella Storia vi sono casi in cui non è lecito aver paura. Casi in cui aver paura è immorale e incivile.
(Oriana Fallaci)

Finché c’è al mondo un bimbo che muore di fame, fare letteratura è immorale.
(Giorgio Manganelli)

Non intraprendere affatto alcuna azione è di per sé un atto immorale
(Mike Malloy)

Quello che è immorale non sempre è illegale.
(dalla serie tv Law & Order)

Sesso: È immorale.
Carboidrati: Ti fanno ingrassare.
Alcol: Ti fa male.
Dormire: Sprechi tempo.
E allora che cosa ci partorite a fare?!
(diodeglizilla, Twitter)

La natura è immorale. Essa ha ordinato l’accoppiamento non il matrimonio. Il resto lo abbiamo inventato noi e malamente.
(Luigi Capuana)

La natura e la storia sono profondamente immorali.
(Friedrich Nietzsche)

La natura non è né morale né immorale, essa è radiosamente, gloriosamente amorale.
(Théodore Monod)

La società rivede in continuazione i criteri di moralità ed immoralità.
(John Hurt)

La morale… è ciò che in un determinato momento piace alla maggioranza, e l’immoralità… ciò che non le piace.
(Alfred North Whitehead)

Tutto quello che noi oggi definiamo immorale, in qualche luogo e in qualche epoca è stato considerato morale. Che cosa ci garantisce che non cambi di nuovo nome?
(Friedrich Nietzsche)

Fino ad ora, sulla morale ho appreso soltanto che una cosa è morale se ti fa sentire bene dopo averla fatta, e che è immorale se ti fa star male.
(Ernest Hemingway)

I nostri giorni non sono meno immorali del passato. Ma li segna una malattia peggiore: l’indifferenza. E si ostenta l’assenza di valori etici
(Gianfranco Ravasi)

L’immoralismo è l’ultimo tentativo di trovar piacevole la vita.
(italo Tavolato)

Il troppo lusso non è immorale, è solo kitsch.
(David Rockefeller)

La moda non è né morale né immorale, però è fatta per tirare su il morale.
(Karl Lagerfeld)

Non ci può essere morale scientifica, ma non ci può nemmeno essere scienza immorale.
(Henri Poincaré)

Mezzanotte: limite della felicità e dei piaceri onesti; tutto ciò che si fa al di là è immorale. (Gustave Flaubert)

Se c’è una cosa che è immorale è il caso.
(theflynet, Twitter)

Se c’è una cosa che è immorale è la banalità.
(Anonimo)

Com’è che al giorno d’oggi vendersi è considerato ancora immorale ma sapersi vendere è invece una virtù alla moda?
(postofisso2012, Twitter)

Sarà un problema l’immoralità ma pur l’umoralità mica scherza.
(Don Cristiano Mauri)

Non fare una cosa immorale, per ragioni morali.
(Thomas Hardy)

E’ sbagliato usare mezzi immorali per raggiungere fini morali. Ma ora devo affermare che è altrettanto sbagliato utilizzare mezzi morali per raggiungere fini immorali.
(Martin Luther King)

Un sistema morale valido per tutti è fondamentalmente immorale.
(Friedrich Nietzsche)

Un romanzo che non scopra un segmento di esistenza finora sconosciuto è immorale. La conoscenza è l’unica moralità del romanzo.
(Milan Kundera)

Quando un libro è ben scritto, è sempre immorale!
(Marie-Claire Blais)

Un romanzo, signori, è uno specchio trasportato lungo una strada maestra. A volte esso riflette ai vostri occhi l’azzurro del cielo, a volte il fango delle pozzanghere sulla via. E l’uomo che porta lo specchio sulla schiena è accusato da voi di immoralità! Il suo specchio mostra il fango e voi maledite lo specchio!
(Stendhal)

Tutti i pensieri sono immorali. La loro vera essenza è la distruzione. Se pensi a una cosa la uccidi. Nulla sopravvive se viene pensato.
(Oscar Wilde)

La sua mancanza d’istruzione è più che compensata dalla sua acutamente sviluppata bancarotta morale.
(Woody Allen)

Con gli anni la moralità in genere migliora, quel che lascia a desiderare è l’immoralità.
(H. G. Wells)

Le donne oneste erano quelle che sapevano trovare l’acquirente al prezzo più alto, erano quelle che non consentivano all’amore che quando ci trovavano il loro tornaconto. Dicendo queste parole egli si sentì l’uomo immorale superiore che vede e vuole le cose come sono.
(Italo Svevo)

Mi disturba di più trovare uomini di bassa morale, ingiusti o egoisti che vedere scimmie maliziose, lupi selvaggi, o l’avvoltoio vorace.
(Molière)

La persona immorale o superficiale è pronta a piegarsi a ogni vento
(Gianfranco Ravasi)

Impressiona, l’arroganza dell’immoralità, la spregiudicatezza nell’agire, la sfrontatezza nel giustificarsi. Ai nostri giorni si potrebbe ripetere la famosa domanda di Amleto: «O Vergogna, dov’è il tuo rossore?» Infatti, non si ha neppure più quel segno esteriore che rivelava un rigurgito interiore di moralità, un sussulto della coscienza. L’espressione “faccia di bronzo” ben s’attaglia a molti che con impudenza riprendono posizioni sociali, anche dopo palesi azioni ingiuste.
(Gianfranco Ravasi)

L’immoralità è il fondamento del dispotismo così come la virtù è l’essenza della repubblica.
(Robespierre)

La base di tutti gli scandali è un’assoluta immorale certezza.
(Oscar Wilde)

Non c’è di immorale che gli Impassibili e gli Sfottitori.
(Barbey d’Aurevilly)

Chi ha il coraggio di stropicciarsi per bene gli occhi una buona volta e vedere in che modo tutta l’immoralità è venuta in questo mondo, rimarrà abbagliato dalla scoperta che il male l’ha causato tutta la morale di questo mondo. E si va oltre: la morale ha provocato anche tanta miseria e morte.
(Karl Kraus)

L’immoralità dell’uomo trionfa sull’amoralità della donna.
(Karl Kraus)

Ciò che si deve temere, non è tanto la vista dell’immoralità dei grandi, quanto la vista dell’immoralità che conduce alla grandezza.
(Alexis de Tocqueville)

Morale. Il pretesto della gente che non ha l’occasione dell’immoralità.
(Anonimo)

Anche le favole immorali hanno la morale della favola.
(Zarko Petan)

Si diventa non tanto immorali in modo consapevole e quindi capaci di un sussulto, quanto piuttosto amorali, sonnolenti appunto e indifferenti. E una volta precipitati in questa insensibilità, la voce della coscienza si fa afona o indistinguibile
(Gianfranco Ravasi)